30 marzo 2013

Evoland sbarca il 4 aprile su Steam, intanto rigiochiamoci il primo ! (free web game)

Evoland Classic

La storia dei giochi di avventura ricreata magistralmente in sole 30 ore all’ultima Ludum Dare. Questo è Evoland e non sarà un caso se l’autore è riuscito a raggiungere il primo posto nonostante gli oltre 1400 giochi in concorso ! Ora la sua iniziale fatica è stata ulteriormente migliorata con l’aggiunta di nuove quest, oggetti da trovare, una tonnellata di nuovi mostri e personaggi non giocanti e la possibilità di rivisitare, una volta raggiunta nel gioco la tecnologia necessaria, tutti gli ambienti di gioco in grafica 3D.

Evoland Classic image 2 Evoland Classic image 3

La versione “deluxe” di Evoland arriverà il prossimo 4 aprile su Steam e GOG (e sarà solo l’inizio) ma se amate i videogiochi (e come potrebbe essere altrimenti ?) il titolo originale freeware è sempre disponibile sul sito ufficiale e sia che siate appassionati di RPG o di giochi di pura azione resta un titolo assolutamente da provare. In Evoland il nostro eroe conquisterà tesoro dopo tesoro nuove abilità personali e nuove tecnologie in un susseguirsi di conquiste (dalla grafica con pochi colori, dallo scrolling a scatti, dalla possibilità di utilizzare armi e di interagire con PNG) fino ai meravigliosi giochi di avventura che conosciamo oggi passando per numerosi riferimenti ai titoli del passato che hanno di fatto scritto la storia del divertimento elettronico.

evoland

Il sito ufficiale, con il primo Evoland completo da giocare gratis via browser, è disponibile a questo indirizzo mentre la nuova versione sarà acquistabile su Steam e su GOG cliccando sui rispettivi link. Buon retro divertimento !

Continua a leggere...

29 marzo 2013

The Button Affair – Un running game alla Canabalt con grafica alla Another World (freeware)

The Button Affair PC 2013-03-28 19-07-42-08

The Button Affair è un gioco gratuito realizzato da Modern Dream, un team di sviluppo inglese con già all’attivo l’ottimo (e recensito qui) The Cat That Got The Milk. Niente gatti in mondi astratti questa volta ma un frenetico gioco arcade che si rifà alla cinematografia anglosassone con chiari riferimenti ai film di James Bond utilizzando una veste grafica che ricorda immortali classici videoludici come il mai dimenticato (e ancora disponibile in versione HD) Another World della ormai chiusa Delphine Software.

The Button Affair PC 2013-03-28 19-08-37-37 The Button Affair PC 2013-03-28 19-09-31-46

Nel gioco controlleremo Enzo Gabriel, un playboy con la vocazione del ladro deciso ad impossessarsi di un fantastico diamante custodito nella villa da sogno di un ricchissimo uomo d’affari. E dopo una intro assolutamente fantastica inizierà il gioco vero e proprio che sulla scia di altri titoli come Canabalt e rComplex ci metterà alla prova in una fuga ad ostacoli non semplicissima da superare con sequenze di morte e checkpoint da attivare. Enzo naturalmente correrà autonomamente ma utilizzando i tasti cursore potremo rallentare o accelerare la sua fuga piuttosto che farlo saltare e abbassare per evitare gli ostacoli.

The Button Affair PC 2013-03-28 19-09-17-18

Il gioco è completamente gratuito sia per PC che per Mac ma è possibile donare qualche euro per aiutare la fondazione SpecialEffect che si prefigge di rendere il media videoludico utilizzabile anche per le persone disabili. La colonna sonora del gioco è scaricabile, sempre gratuitamente, a questo indirizzo

Sito ufficiale (freeware, PC-Mac)

Continua a leggere...

28 marzo 2013

Aurora Flux – Battaglie stellari dagli studenti della Full Sail University (freeware game)

Aurora Flux free indie game (1)

Ancora giochi gratuiti dagli studenti della Ful Sail University e questa volta è il turno di Aurora Flux: uno strepitoso sparatutto spaziale dotato di una piacevolissima veste grafica 3D e di un intero esercito alieno da distruggere con missili e raggi laser. Combatteremo contro la tirannia dell’I.D.F (Intergalactic Defense Force) che nella sua brama di potere sta inviando un enorme incrociatore stellare verso il nostro pianeta natale con l’intenzione di conquistarlo o di distruggerlo.

Aurora Flux free indie game (2)

Dalla nostra parte però potremo contare su di una navicella spaziale davvero letale e maneggevole in grado di colpire i nemici con raffiche di missili a ricerca automatica o con potenti raggi laser. La nave si controlla con tastiera e mouse ed il tasto destro di quest’ultimo ci permetterà di commutare i nostri sistemi difensivi in due modalità completamente diverse. Quando l’astronave sarà di colore blu potremo assorbire energia galattica per ricaricare gli scudi, inquadrare i nemici con nostro computer di bordo e lanciargli contro raffiche di missili a ricerca.

Aurora Flux free indie game (3) Aurora Flux free indie game (4)

Quando invece la navicella sarà di colore rosso potremo ingaggiare i nemici alla vecchia maniera utilizzando la nostra abilità ed i nostri riflessi per bersagliargli con scariche di laser oltre che compiere repentine rotazioni laterali utilissime per schivare il fuoco nemico. Scopo del gioco è quello di annientare tutte le forze nemiche (composte da astronavi diverse tra loro sia per potenza che per resistenza) fino ad ingaggiare battaglia finale con l’I.D.F. Hydra, ammiraglia della flotta nemica e diretta verso il nostro pianeta per distruggerlo.

Aurora Flux free indie game (5)

Il gioco può essere impostato a qualsiasi risoluzione video e non sembra supportare il pad (anzi, se cercherete di utilizzarlo non funzionerà più bene il controllo via mouse e tastiera) ed è già possibile scaricarlo per PC Windows a questo indirizzo. Segue un video con sequenze di gameplay:

Download (PC, freeware, indie game)

Continua a leggere...

27 marzo 2013

TRI – Disponibile il puzzle tridimensionale di Rat King Entertainment (indie game, demo giocabile)

tri_2013-03-24_23-08-54-31

Se i puzzle game in ambienti tridimensionali asettici sono uno dei vostri passatempi preferiti potreste provare la versione demo gratuita di TRI, un gioco ancora in via di completamento che però potrete già acquistare in versione completa sia sul sito degli autori che su Desura garantendovi così tutti gli aggiornamenti e le nuove features che i Rat King Entertainment implementeranno nelle future versioni. Gli sviluppatori tedeschi sembrano aver fatto davvero un ottimo lavoro confezionando livelli molto spesso costruiti in senso verticale dove la nostra capacità di creare piattaforme triangolari (e di deformarle in tempo reale) sarà messa a dura prova specialmente se decideremo di sviscerare ogni stanza delle strutture fino all’ultimo segreto.

newlevels_02

Dovremo raccogliere una serie di obelischi per poter attivare il tele trasporto che ci condurrà al livello successivo e contemporaneamente fare incetta dì statuette d’oro come solo i veri esploratori di cybermondi virtuali sanno fare. Diamoci quindi subito da fare scaricando la demo qui così potremo valutare se i cinque dollari della versione completa valgano la pena di essere spesi. Il nostro parere su questo gioco è più che positivo, lo stile asettico dei livelli (che possiedono anche un certo alone di mistero) ci ha lasciati positivamente impressionati così come il sistema di controllo, facile da imparare ma difficile da padroneggiare specialmente quando ci toccherà risalire o scendere torri alte (virtualmente) centinaia di metri.

tri_2013-03-24_23-02-44-17

Non mancheranno poi puzzle, ingranaggi e interruttori da attivare omaggiando il genere lanciato da Portal e rinnovato da numerosi altri titoli indipendenti. I link per approfondire subito dopo il trailer ufficiale.

TRI su Desura, TRI sul sito ufficiale, demo giocabile (Windows, MacOS, Linux)

Continua a leggere...

Fighting Street – Il primo capitolo di Street Fighter reinterpretato da SEEP Production ! (Preview)

03

Chi ci segue su Twitter o chi ha visitato il blog degli amici della SEEP di recente lo avrà già notato e finalmente è giunto il momento di svelare il nuovo gioco attualmente in fase di lavorazione da parte dei due fratelli di Torino che con i loro fan-games basati sull’OpenBor hanno saputo intrattenere migliaia di persone in questi ultimi anni. 13 giochi completi all’attivo, moltissimi picchiaduro e qualche RPG che non aspettano altro di essere scaricati gratuitamente dal loro blog ma parliamo del quattordicesimo che come avrete già visto dal titolo e dalle immagini intende rendere omaggio al primissimo capitolo della serie Street Fighter, sicuramente meno apprezzato del suo galattico successore ma che a parere di molti dovrebbe essere rivalutato se non altro per aver posto le basi di un intero genere videoludico che, con l’aggiunta della terza dimensione, continua a riscuotere consensi ancora oggi, 26 anni dopo.

04  06

Ma come fare per svecchiare nel 2013 il gameplay piuttosto vetusto del primissimo Street Fighter ? Beh, specialmente nell’universo dei fan-game amatoriali l’unico limite potrebbe essere soltanto la fantasia ed ecco che questo Fighting Street ci farà respirare le atmosfere anni '80 del picchiaduro ad incontri della Capcom aggiungendoci l’immancabile gameplay a scorrimento orizzontale tipico dei giochi fatti con l’OpenBor oltre a sezioni platform e alla possibilità di far evolvere i personaggi giocabili (Ryu e Ken) in stile RPG ! Ma le sorprese di questo Fighting Street non sono certo finite qui e per questo vi invito ad andarvi a leggere il lungo e interessantissimo post di presentazione pubblicato sul sito ufficiale della SEEP questa notte. Il rilascio del gioco è previsto per questa estate ma sicuramente qualche tempo prima non mancheranno i primi video di gameplay. Non vedo l’ora !

bor - 0007

Continua a leggere...

25 marzo 2013

The Last Door – Dalla Spagna un’avventura horror a episodi (Anteprima - Free to play)

01

Dopo aver superato con successo la campagna su Kickstarter è finalmente disponibile il primo episodio completo di The Last Door, una notevolissima avventura grafica creata dal team spagnolo The Game Kitchen. Un gioco che attraverso una piacevolissima grafica in pixel-art e una colonna sonora a mio avviso da Oscar (ok, forse esagero ma a volte bisogna sentire per credere) ci immergerà in una storia horror ambientata nel 1891, dentro un palazzo dove sono accaduti fatti davvero terribili.

TLD-Screenshot-4 TLD-Screenshot-6

Un lavoro di programmazione in flash (il gioco è usufruibile via web) davvero notevole che potrete sin da ora testare gratuitamente provando il teaser realizzato per la campagna Kickstarter. Il mio consiglio però è di giocare direttamente il episodio che è ora disponibile sul sito ufficiale. Ma attenzione: il gioco diventerà free to play soltanto a partire da Maggio 2013, quando sarà rilasciato anche il secondo episodio della serie; il primo è attualmente disponibile per chi ha contribuito alla campagna su Kickstarter o per chi, effettuando una piccola donazione, aiuterà finanziariamente il team nello sviluppo del secondo episodio.

TLD-Screenshot-2

Una piccola offerta con la formula del “pay what you want” per poter provare in anteprima un’avventura grafica unica e coinvolgente che già dai primi minuti di gioco saprà catapultarvi dentro un universo dove la paura si materializzerà nella vostra mente sotto forma di enormi pixel colorati che però vi garantisco sortiranno lo stesso effetto di ambientazioni e rendering foto realistici. Qui di seguito ho registrato ben 10 minuti di gameplay tratti dalla versione completa del primo capitolo intitolato “The Letter”. Guardatelo con cuffie e luci spente e poi dirigetevi sul sito ufficiale, per gustarvi il resto direttamente in prima persona. Buona visione e buon divertimento !

Continua a leggere...

DuoTasking – Un puzzle retrò un po’ platform e un po’ shooter (freeware game)

DuoTasking freeware game (2)

Musica chiptune, grafica retrò, 12 livelli da superare e tre livelli di difficoltà selezionabili. Queste, in sintesi, le caratteristiche di DuoTasking, un divertente gioco freeware realizzato con Multimedia Fusion 2 dall’autore indipendente Tadeon e scaricabile gratuitamente da Game Jolt. In questo gioco dovremo raccogliere tutti i bonus presenti nel livello evitando le unità nemiche ed i mattoncini di colore rosso che ci faranno perdere inevitabilmente l’unica vita a nostra disposizione. Per provarci controlleremo contemporaneamente un robot ed un cannone laser con il primo capace di saltare da una piattaforma all’altra e con il secondo in grado di eliminare la maggior parte dei nemici.

Dovremo però calcolare ogni nostro singolo movimento perché quando ad esempio sposteremo il robot da sinistra verso destra contemporaneamente il cannone laser si muoverà dall’alto verso il basso costringendoci così all’utilizzo di una piccola parte del nostro cervello per riuscire ad eliminare gli ostacoli evitando nel contempo di venire freddati dal nostro stesso cannone ! Il gioco è scaricabile da questo indirizzo (per il fullscreen premete ALT+INVIO) mentre qui troverete un video di gameplay. Buon divertimento !

DuoTasking freeware game (1)

Continua a leggere...

23 marzo 2013

Totally Tiny Arcade adesso è freeware (free indie game)

01

Letteralmente risucchiati dentro i coin-op di una sala giochi anni '80 ! Questo è TOTALLY TINY ARCADE che facendo il verso al MAME ci farà rivivere le emozioni dei primi, indimenticabili, giochi arcade naturalmente in versione personalizzata e col protagonista del gioco che ci finirà direttamente dentro. Un simpatico e divertente indie game che ora può essere scaricato completamente gratis dal sito di Joe Lesko, autore anche di numerosi altri indie games !

02

Un coin-op dopo l’altro giocheremo a Shape Invaders, Pizzaroids, Hogger piuttosto che in versioni rivedute e corrette di PAC MAN per un totale di 27 mini giochi che, seppure per pochi livelli ciascuno, ci riporteranno nelle magiche atmosfere delle sale giochi della riviera romagnola quando Bon Jovi cantava ancora Runaway (e quelli si che erano bei tempi…) Augurandovi buon divertimento vi agevolo il trailer ed il link per il download !

Download

Continua a leggere...

21 marzo 2013

World Wide Maze – Trasforma un sito web in un labirinto 3D e giocaci a Marble Madness !

01

Io solitamente preferisco usare Firefox ma sul mio PC non manca di certo anche il favoloso e leggero browser fornito da Google. Chrome oltre che leggero è anche noto per la capacità di gestire piuttosto bene contenuti multimediali in accelerazione 3D e questa applicazione sperimentale denominata World Wide Maze ne è una ulteriore prova. Il simpatico software consigliato in questo post trasformerà infatti in pochissimi secondi una qualsiasi pagina web in un labirinto 3D lasciandoci poi controllare una pallina alla Marble Madness nel tentativo di raccogliere tutte le gemme presenti nei livelli generati on-the-fly dai vostri url.

Non mancheranno rampe, ostacoli, ascensori e via dicendo con la possibilità di controllare la pallina anche col cellulare. Per provare WWM aprite il vostro Chrome e dirigetevi a questo indirizzo. Potreste trovarlo davvero divertente !

PS. Però non funziona proprio con tutti i siti, questo blog, ad esempio, non riesce proprio ad elaborarlo (tristezza) Triste

Continua a leggere...

Shattered World: Beneath A Stone Sky - Un gioco di ruolo strategico freeware da far resuscitare l'Amiga!

shattered world

Questo Shattered World è un grande gioco. Non ci sono altre definizioni per riassumere l’opera di Yal della community 64digits la quale gli è valsa anche il prestigioso premio per il miglior gioco della sua categoria. Ma di cosa tratta precisamente questo gioiellino ? Di un tatical rpg (genere che segue il filone di Tactics Ogre, Final Fantasy Tactics e il più recente Disgaea per intenderci) con uno stile grafico davvero inusuale per il genere ispirato al passato come i giochi che giravano sull’Amiga, con le indimenticabili finestrone grigie e gli sprites sgranati, spigolosi e coloratissimi.

Uno stile certamente di nicchia ma anche coraggioso e ben riuscito nel suo contesto, tanto da non far sentire la mancanza del più comune stile nipponico fatto di sprites tondeggianti e teneri tipici della maggior parte del genere jrpg. La storia del gioco è ambientata in un mondo fluttuante nato dalle rovine del mondo terreno e nei panni di Luna inizieremo la nostra avventura all’accademia (dove ovviamente impareremo a combattere per sopravvivere) durante un assalto dei barbari che cercheranno di impossessarsi di una preziosa reliquia.

Questo darà il via ad una storia semplice ma accattivante, spesso leggera e con una buona dose di humor (immancabili i cliché di Luna che disobbedendo ai suoi superiori metterà in difficolta il suo amico Lance). Per tutta l’avventura saremo accompagnati da una colonna sonora suonata con MIDI tradizionali, adattissimi per un rpg, così come gli effetti sonori minimali dei dialoghi che ci faranno tornare indietro nel tempo di almeno quindici anni.

Tuttavia il meglio di questo gioco è dato proprio dal suo gameplay che anche se basato su un genere ben conosciuto non mancherà di intrattenerci con caratteristiche molto interessanti come ad esempio l’esplorazione di mappe oppure la possibilità di convertire i nemici alla nostra causa tramite il consumo di punti carisma accumulabili sconfiggendo gli avversari.

Oltre a queste chicche il gioco vanta oltre 30 classi giocabili (dai comuni maghi e guerrieri fino ad arrivare ai più fantasiosi mostri tipo pinguini e pipistrelli), innumerevoli magie, armi e oggetti speciali. Le battaglie già ricche di questi elementi possono anche vantare di una fluidità e velocità che non tarderà a far entrare nel vivo il giocatore ed a invogliarlo a proseguire per potenziare e personalizzare al meglio il proprio party. In conclusione come detto fin da subito: Shattered World è un grande gioco e non ha niente da invidiare a molte opere commerciali più blasonate. Le vostre tastiere sono avvisate !

Download da 64digit

Download da Gamejolt

Continua a leggere...

Su Steam ci sono i saldi dei giochi indie ! (dal 21 al 29 Marzo 2013)

Saldi Indie Steam 2013

C’è ancora qualche titolo indie che desideravate ardentemente ma che la crisi di questo periodo non vi ha fatto ancora comprare ? Beh, chi cerca sconti sostanziosi su moltissimi giochi di qualità e tutti rigorosamente indie non dovrebbe perdersi questa nuova ondata di sconti su Steam, che da oggi e fino al 29 Marzo ha lanciato dei saldi primaverili davvero da non perdere !

Si comincia con Legend Od Grimrock a 5,49 € piuttosto che a Giana Sisters a 7,49 € o Castle Crashers a 7,19€ e non mancano numerosi titoli vincitori e finalisti dell’IGF o del PAX East. Insomma, troverete davvero di tutto a prezzi davvero anti-crisi perciò iniziate a sfogliare le numerose offerte di Steam partendo da questo link ! Buon divertimento !

Continua a leggere...

19 marzo 2013

Triad – Un puzzle game di Anna Anthropy e Leon Arnott… (free indie game)

Triad indie game

…senza dimenticare le musiche, composte da LIZ RYERSON. Ma adesso che abbiamo citato i tre autori di questo Triad passiamo al gioco vero e proprio che utilizzando le meccaniche di un puzzle game alla Tetris ci sfiderà a far dormire tre persone nello stesso letto e nonostante lo spazio vi garantisco che non sarà una cosa molto facile da realizzare senza farli cadere nel cuore della notte. Dovete infatti sapere che i tre protagonisti digitali di questo simpatico e piuttosto intrigante puzzle game hanno, come le persone vere, le proprie abitudini una volta rapiti dal sonno.

Triad indie game 02 Triad indie game 03

C’è chi si gira dall’altra parte, chi rotola letteralmente da un cuscino all’altro e chi solitamente si muove poco ma assume posizioni che rubano agli altri parecchio spazio magari infilando gambe e braccia in ogni dove (!). Come in un classico gioco alla Tetris potremo posizionarli sulla griglia del letto tenendo conto che quando spegneremo la luce i tizi cominceranno a muoversi e se non saremo stati abbastanza previdenti sarà molto facile vederli cozzare l’uno contro l’altro o cadere rovinosamente sul pavimento. E come se tutto questo non bastasse dovremo tenere conto del gatto che giustamente a una certa ora della notte pretenderà un posticino anche per lui. Un bell’enigma da risolvere che potrete affrontare in prima persona scaricando il gioco per PC e MAC dal sito ufficiale. Da provare !

Continua a leggere...

Red Rogue - A computer game, a side-scrolling roguelike-like. (freeware game)

banner

Voglia di un flash game fuori dalle righe? Preferibilmente con una buona dose di sangue pixelloso ? Red Rogue potrebbe essere un ottimo passatempo: realizzato da Aaron Steed con l’aiuto dell’amico Nathan Gallardo (il quale si è occupato della parte sonora) Red Rogue è un gioco di piattaforme piuttosto atipico dove nei panni di una ragazzina chiamata Rogue dovremo scendere livello dopo livello nell’enorme Dungeon del Chaos dove si nasconderà una reliquia chiamata Amuleto of Yendor ovvero il nostro obbiettivo finale !

Red-Rogue 

Il gioco come accennato è principalmente un platform che si rifà schematicamente ai primi titoli anni '80, con aggiunte nel gameplay davvero interessanti e vicine al genere Rpg. Potremo equipaggiare il nostro personaggio con armi e armature, utilizzare oggetti curativi e potenziamento con anche un sistema di avanzamento di livello del personaggio. Ma una caratteristica decisamente interessante sarà quella di poter evocare un mostro per farlo combattere al nostro fianco, così, nonostante i livelli un po’ ripetitivi (ma costantemente generati casualmente ad inizio partita), il gioco acquisterà una buona varietà d’azione.

screenshot
 
Per quanto riguarda il comparto tecnico le immagini parlano da sole: la grafica è minimalista ma perfettamente funzionale, così come la giocabilità, dove in un primo momento il gioco spiazzerà il giocatore con dei comandi fuori dai canoni (ad esempio il menù si usa semplicemente con le frecce direzionali), ma dopo aver acquisito un po’ di pratica il tutto diventerà divertente, intuitivo e quasi automatico. Aaron Steed ci offere molte opzioni per poter giocare la sua opera (linux, OSX, Windows; con la possibilità di giocarlo on-line o off-line). E’ inoltre anche possibile (sempre dal sito ufficiale) scaricare la convincente colonna sonora ad opera di Nathan Gallardo.
 
 
Continua a leggere...

Pocket World DC - Un mugen da supereroi firmato ScruffyDragon Productions. (free fan game)

PWDCv1
 
Uscito un po’ in sordina già da qualche anno la fatica targata Scruffydragon Productions è sicuramente ancora uno degli esempi di quello che può offrire il Mugen nonostante l’avanzamento degli anni. Il gioco in questione si intitola Pocket World DC, ed è ovviamente un tributo ai personaggi del mondo DC comics in chiave caricaturale, più precisamente con uno stile grafico preso direttamente dalla console portatile Neo Geo Pocket di SNK uscita nel lontano 1999, la quale ebbe una vita corta ma intensa, soprattutto ricca di fighting game memorabili (tra cui Fatal Fury, Snk vs Capcom e King of Fighters). Ed è proprio a quei giochi che Pocket DC si ispira.
PWDCv2
 
Il rooster dei personaggi comprende i più memorabili super eroi dei fumetti americani, tra i quali spiccano i nomi di Batman, Superman, Flash, Aquaman e Wonder Woman. Ovviamente non mancano i super cattivoni (e se no che scazzottata sarebbe senza di loro ?) come il Joker, il crudele Lex Luthor e l’enigmatico The Monk per un totale di diciannove personaggi (di cui uno segreto). Ognuno ha il proprio set di mosse  (e super mosse) fedele ai personaggi del fumetto. I personaggi inoltre vantano anche stage e schermate proprie, cosa che dona ulteriore spessore al gioco.
 
PWDCv3 
 
Pocket World DC supporta tutte le modalità che il Mugen permette, quindi ci ritroveremo l’Arcade mode e il Survival, ma anche le battaglie a team e il Training. La possibilità di scegliere 8 livelli di difficoltà, l’opzione integrata per l’utilizzo del joypad e differenti variabili per modificare le battaglie (tempo, danno, AI… etc). Insomma, il gioco ha tutto quello che occorre per divertire fin da subito ed è un piacere vedere un Mugen così ben realizzato che non si limita a rubacchiare qualche personaggio e stage qua e la, ma un vero e proprio progetto studiato ed elaborato in modo da creare un gioco completo con una propria identità. Ottimo lavoro per la ScruffyDragon Productions, che merita di essere tenuta d’occhio anche per le future release.
 
 
Continua a leggere...

18 marzo 2013

Dragon Quest: Legacy of the Lost - "Can the remnants of our past lead us to a future...?"

LegacyBanner

Ecco cosa significa avere una buona idea che seppur indiscutibilmente semplice realizzata ottimamente  si può rivelare davvero molto interessante. E’ il caso di Dragon Quest: Legacy of the Lost, gioco tributo all’omonima saga di Square-Enix che vide luce nell’era 8-bit con l’indimenticabile console Nintendo Famicon ( da noi in occidente conosciuta più facilmente con il nome NES). Il gioco parte subito con il classico title screen (a dire il vero un po’ bruttino) tipico dei giochi sviluppati con Rpg Maker Vx, ma subito dopo essere entrati nella modalità storia verremo trasportati in un mondo pixelloso e con colori essenziali squisitamente in stile 8-Bit molto lontani dalla grafica standard dell’engine firmato Enterbrain.

DQLegacy6 DQLegacy8

Ovviamente anche gli effetti sonori non sono da meno con la tipica emulazione dei chip sonori anni '80. Nota invece diversa per le musiche che sono squisitamente arrangiate con tanto di archi, batteria e tastiere. In questo fantastico omaggio retrò ovviamente non manca una storia epica e avvincente come ogni Jrpg deve avere. E la cosa positiva è che è totalmente inedita anche se disponibile solo in lingua inglese (ma nulla di trascendentalmente arduo da comprendere).

DQLegacy12 DQLegacy7

Così inizieremo la storia con la classica scena della madre che sveglia l’eroe (un cliché abusato ma sempre di fascino) e gli chiede di accompagnarla al castello per trovare una cura per la sua malattia. Una volta giunti lì scopriremo un regno caduto nelle ombre del male… Così partendo da questo concept tanto semplice quanto intrigante affronteremo svarianti nemici utilizzando le classiche meccaniche a turni degli rpg firmati Square-Enix. Perlustreremo grandi labirinti e una mappa del mondo tanto vasta quando piena di insidie. Non mancheranno i dialoghi con i personaggi non giocanti per scoprire segreti e informazioni utili e ovviamente il sistema di magie, attacchi e cambi di classe. Insomma, i fans della saga di Dragon Quest hanno trovato il loro gioco freeware per passare lunghe ore davanti al monitor.

Download

Continua a leggere...

Legend Of Grimrock Master Quest – Un enorme mod amatoriale gratis e pronto per il download !

Legend Of Grimrock - Master Quest (1)

Avete terminato l’avventura principale dell’ottimo Legend Of Grimrock e ne volete ancora senza dover aspettare il recentemente annunciato secondo capitolo della serie ? Beh, il web da oggi ci offre un enorme mod amatoriale che riscrive completamente l’avventura originale aggiungendoci nuovi puzze, una nuova storia, un livello di difficoltà più elevato, nuovi dungeon da esplorare e tonnellate di nuovi mostri da eliminare.

Legend Of Grimrock - Master Quest (3)

Ma le novità di questo Master Quest sono davvero troppe da elencare (per una lista più dettagliata leggetevi la descrizione ufficiale a questo indirizzo dove tra le altre cose troverete anche il codice sorgente di questa strepitosa mod tutta freeware). Legend Of Grimrock Master Quest è facilmente scaricabile per tutti quelli che hanno acquistato il gioco attraverso Steam visitando la relativa pagina su Steam Workshop mentre per chi come me ha acquistato il gioco attraverso Gog.com dovrebbe scaricarsi il file disponibile su questo forum (con però l’obbligo di registrarsi per poter avviare il download). (fonte: Joystiq)

Legend Of Grimrock - Master Quest (4)

Continua a leggere...

15 marzo 2013

Crashed Lander – Quando il gameplay di Space Taxi e Lunar Lander si sposa con la matematica frattale.

CrashedLanderv099a-Windows 2013-03-15 19-05-11-28

Crash Lander è un interessante gioco freeware realizzato da una sola persona: lo sviluppatore statunitense Don Whitaker che ha pensato bene di programmare attraverso Unity 3D uno strano universo completamente esplorabile con scenari renderizzati utilizzando le formule della matematica frattale. Nel gioco controlleremo una sorta di navicella con con un sistema di controllo che più anziani di noi troveranno molto simile a quello di vecchi classici videoludici come Space Taxi e Lunar Lander.

CrashedLanderv099a-Windows 2013-03-15 19-05-31-40

L’autore ha pensato inoltre di implementare un secondo sistema di controllo (probabilmente ispirato da successi indie come QWOP) dove i quattro propulsori del modulo spaziale potranno essere attivati anche separatamente con il risultato che riuscire a controllare in modo corretto la nave non sarà una impresa tanto facile ! In Crashed Lander non troveremo neppure missioni specifiche da svolgere: il nostro obiettivo sarà infatti quello di riuscire a completare un percorso atterrando su tutte le piattaforme presenti preferibilmente nel minor tempo possibile. Attualmente ci sono quattro livelli e nessuno ci vieterà di esplorarli accuratamente alla ricerca di tutte le meraviglie caotiche in grado di offrici il paesaggio. Il progetto Crashed Lander però è tutt’altro che terminato visto che l’autore sembra avere tutte le intenzioni di continuarne lo sviluppo aggiungendoci nuove caratteristiche in grado di rendere sempre più divertente e profondo il gameplay.

Disponibile per Windows, Mac e Linux

Continua a leggere...