31 gennaio 2013

The Great Work–Un platform gratuito da Nifflas col motore di Knytt Underground (freeware game)

The Great Work

Disponibile per Windows, Mac e Linux con anche il codice sorgente ecco a voi The Great Work, un platform completamente freeware realizzato dall’autore indipendente svedese Nifflas utilizzando il motore grafico sviluppato per il recente Knytt Underground. Nel gioco, creato per supportare il documentario Alkemistens Ar di Bautafilm controlleremo un giovane apprendista armato di pietra filosofale da Fulcanelli in persona alla ricerca del segreto per utilizzarla e magari tramutare qualche metallo in oro ! Il gioco supporta la visualizzazione a schermo intero e vi offrirà labirintici livelli platform e puzzle da risolvere per un gameplay della durata di circa 2 ore.

Download dal sito dell’autore.

Continua a leggere...

L’Evolved Bundle di Indie Royale offre 5 giochi davvero interessanti ! (Giochi in offerta)

Se vi siete persi qualche classico del panorama indie ci pensano i bundle, che con un occhio di riguardo al nostro portafogli e con due occhi di riguardo per i loro riescono quasi sempre a farci venire l’acquolina in bocca presentandoci portate ricche di giochi acquistabili a prezzi davvero contenuti ! Gli ultimi due o tre bundle di Indie Royale non è che mi avessero entusiasmato particolarmente ma questo nuovo Evolved Bundle include titoli piuttosto interessanti con alcuni dei quali che avevo già preventivato di acquistare quando sarebbero stati offerti a prezzi scontati. Per circa 4 euro (ricordo che il prezzo degli Indie Royale varia sempre di qualche centesimo a seconda delle offerte degli utenti) sarà quindi possibile scaricare attraverso Steam e Desura i seguenti giochi elettronici:

Unmechanical, segnalato sul blog a questo indirizzo mentre qui il sito ufficiale.

The Path, segnalato sul blog qui e creato da Tale Of Tales.

Krater, un dungeon crawler a squadre davvero interessante.

Sugar Cube – Bittersweet Factory, un interessante platform puzzle che avevo già adocchiato ma mai acquistato ^^

OIO THE GAME – Altro platform 3D (ma con visuale 2D) dallo stile davvero singolare !

Beh, considerando che tutti tranne OIO potranno essere riscattati anche su Steam (OIO solo su Desura…) e che neppure gli extra musicali non mancano direi che un’occhiata a questo nuovo bundle creato da IndieGames.com e da Desura potrebbe essere interessante per molti. Qui il link, l’offerta scade tra una settimana.

Continua a leggere...

30 gennaio 2013

Gun Smoke: Un remake della versione NES davvero da provare ! (free remake)

01

Cosa c’è di meglio se non riprendere a postare sul blog dopo diversi giorni di riposo forzato (maledetta influenza !) condividendo con voi un nuovissimo remake del caro e vecchio Gun Smoke ? Beh, lo sparatutto western che la Capcom pubblicò per le sale giochi nel 1985 credo sia entrato nei cuori di moltissimi retro-gamers e come molti altri classici del passato è stato rivisitato dagli sviluppatori indie Magnus Nilsson e Stefan Gustafsson prendendo come ispirazione non il cabinato arcade ma la versione per NES che seguì tre anni più tardi la versione da bar.

03 04

La grafica è stata ovviamente migliorata anche se si è cercato di mantenere lo stile del titolo originale e anche se il livello di difficoltà generale è stata limato verso il basso non sarà una impresa semplice riuscire a superare i sei livelli a scorrimento verticale inclusi nel gioco. Potremo però decidere quante vite mettere a disposizione del nostro sceriffo dal menù opzioni e naturalmente alla fine di ogni livello ci sarà un boss della malavita armato fino ai denti pronto a fermarci ! Il gioco supporta tastiera e joypad e la finestra di gioco potrà essere ingrandita fino a schermo pieno premendo i tasti dall’uno al 6 (leggete il manuale incluso nell’archivio per ulteriori dettagli). Il link subito dopo un breve video di gameplay:

Download Gun.Smoke (NES REMAKE)                                           [Via TIGForums]

Continua a leggere...

25 gennaio 2013

Croixleur – L’hack-and-slash di Souvenir Circ. ora disponibile per il download (indie game)

02672

Resistere alla tentazione di acquistare questo nuovo gioco indie creato in Giappone e ora completamente localizzato in lingua inglese da Nyu Media è stato davvero difficile e ora l’occasione per mettere alla prova i nostri pad, realizzando combo e colpi speciali è finalmente arrivata ! Dopo deliziosi shooter come The Exceed Collection, Ether Vapor Remaster e il picchiaduro Fairy Bloom Freesia (solo per citarne alcuni tra i miei preferiti) adesso è disponibile anche Croixleur, l’hack-and-slash arcade realizzato dall’autore giapponese Souvenir Circ. che, credetemi, sarà in grado di far salire a mille (si dice così ?) la vostra adrenalina buttandovi insieme alla protagonista del gioco in arene piene di nemici sempre più difficili da sconfiggere ! Potrete tuffarvi nella modalità di gioco “STORY MODE” dove oltre a distruggere mostri di ogni tipo e stazza potrete anche seguire le vicende delle due fanciulle rivali in lotta per superare l’Adjuvant Trial.

Croixleur_1280

Ma quello che tiene realmente incollati al monitor in questo gioco sono le numerosissime mosse speciali che è possibile effettuare e le devastanti combo concatenate che potremo riversare contro i mostri nemici sfruttando fino all’ultima goccia del nostro potere ! La fanciulla salirà di livello man mano che supererete le numerose arene e con l’aiuto del vostro joypad (anche io finalmente mi sono deciso e ne ho acquistato uno davvero comodo da utilizzare) scoprirete ben presto che la scimmia di “ancora una e poi basta” si impadronirà presto della vostra spalla anche perché riuscire a durare a lungo in Croixleur non è affare per gente poco allenata !

01400

Poi ci saranno le altre modalità di gioco come la SCORE ATTACK e la ENDLESS che vi garantiranno tutto il divertimento possibile per una spesa totale addirittura inferiore (anche se di poco) ai 5 euro ! La demo è sempre disponibile sul sito ufficiale mentre la versione completa è già su vari portali di digital delivery oltre che sul sito del gioco. Se poi lo vorrete vedere anche su Steam non dimenticatevi di votarlo su Steam Greenlight, qui di seguito un video di gameplay che vi mostrerà i primi livelli di questo nuovissimo videogioco. Buona visione e buon divertimento !

Continua a leggere...

24 gennaio 2013

The Cave – Ecco come un’avventura grafica diventa un gioco a piattaforme.

The Cave (titolo)

Beh, dopo lo spettacolare Trine di Frozenbytes, che ha saputo rispolverare il vecchio genere dei giochi a piattaforme riproponendolo con tecnologie moderne (stupenda grafica 3D ed un uso magistrale della fisica) molti aspettavano l’uscita di “The Cave” che anche se non è esattamente un gioco “indie” porta la firma di Ron Gilbert e Double Fine Productions ovvero quelle persone che sull’Amiga e sul PC ci “regalarono” l’inizio della serie Monkey Island , Maniac Mansion (Ron Gilbert) e quel piccolo capolavoro ancora oggi tanto amato dal titolo Psychonauts (Double Fine Productions). Questo “The Cave” ci riporterà alle origini della nostra passione videoludica unendo sapientemente il genere dei giochi a piattaforme con quello delle avventure grafiche il tutto rigorosamente con visuale laterale 2D. E credetemi, già dal livello iniziale dove dovremo risolvere diversi enigmi per guadagnarci l’accesso alla caverna, un po’ di brezza proveniente dall’isola delle scimmie la si respirerà e sarà una brezza davvero piacevole per chi ha iniziato la propria carriera videoludica con i capolavori del passato citati sopra.

The Cave (1)

Questo mio post non vuole essere una recensione completa del gioco, del resto devo ancora finirlo e penso che me lo gusterò a poco a poco quando ne avrò il tempo, ma secondo il mio parere si tratta di uno dei pochi titoli usciti recentemente che ha saputo davvero catturarmi unendo in pratica tre generi diversi: le avventure, i platform cooperativi ed i giochi d’azione. In “The Cave” c’è molta più avventura grafica di quanto si possa pensare e la possibilità di risolvere gli enigmi utilizzando tre personaggi contemporaneamente (scelti da una rosa più ampia), ognuno con le proprie abilità speciali, ci costringerà ad usare il cervello fin da subito spingendoci ad esplorare ogni angolo del livello per poter comprendere come risolvere, un pezzo alla volta, il grosso enigma ideato dagli sviluppatori.

The Cave (3) 

Graficamente si difende davvero bene e anche se in generale non raggiunge la magistrale resa grafica della serie Trine saprà deliziare le nostre pupille con scorci davvero ben realizzati anche se forse un po’ penalizzati dal fatto che essendo un multipiattaforma si è dovuto cedere qualcosa per chi deciderà di acquistarlo per le console. Il gioco è già disponibile su Steam e sui principali portali di digital delivery per la cifra tutto sommato onesta di 15 euro e, dialoghi a parte che per noi saranno sottotitolati, è stato completamente localizzato in italiano cartelli della caverna compresi. Se amate le sfide retrò dal gameplay classico ma non banale date un’occhiata al sito ufficiale e poi buttatevi (da soli o in modalità cooperativa locale) nel sottosuolo con “The Cave”.

Continua a leggere...

22 gennaio 2013

Ur Not A Hero – Piccole sparatorie in pixel-art (freeware game)

game 01

Non è ancora la versione definitiva però se amate gli sparatutto strategici dove una sola raffica di mitra vi costringerà a rifare il livello da capo dovreste provare questo Ur Not A Hero, un nuovo gioco freeware a mio parere davvero promettente. Dopo aver assunto il vostro mercenario (ce ne saranno diversi e ognuno avrà le sue speciali abilità) potrete introdurvi (anche furtivamente) dentro diversi edifici dove naturalmente saranno in corso delle azioni criminali con tanto di ostaggi in serio pericolo di vita.

01 02

La procedura da seguire in questi casi sarà sempre la stessa: uccidere i malviventi (e non solo) senza lasciarci la pelle e senza che nessuno degli ostaggi venga ucciso. Facile a dirsi ma non altrettanto a farsi visto che gli edifici saranno strutturati su diversi piani con i terroristi e nemici liberi di muoversi da un piano all’altro e in alcuni livelli con persino bombe da disinnescare ! Ma se un bel videogioco dal gusto retrò non si rifiuta mai allora vi dico che il nostro eroe potrà compiere delle brevi scivolate, abbassarsi  e ripararsi dietro gli oggetti e che, una volta sbloccate, potrà utilizzare granate e mine premendo la barra spaziatrice. La versione alpha di Ur Not A Hero è disponibile per il download a questo indirizzo con diversi livelli, potenziamenti e personaggi da sbloccare per cui, se amate le situazioni tese riproposte in deliziosa in pixel-art, non dovreste proprio farvelo sfuggire !

Download dal sito ufficiale (versione alpha)                        (fonte: The Daily Click)

Continua a leggere...

20 gennaio 2013

Cellbound – Combattere gli zombie dall’interno (free indie game)

Cellbound free indie game (5)

Nonostante le meccaniche di gioco siano quelle del platform classici e nonostante la veste grafica non sia esattamente scintillante come quella di molti altri giochi freeware questo Cellbound, gioco gratuito creato con Game Maker da Diptoman Mukherjee, si rivela un titolo davvero interessante e con un concept piuttosto originale ovvero una battaglia microscopica all’interno di un corpo infetto come quelli che abitualmente vediamo nelle serie TV o nei films dove orde di zombies minacciano gli ultimi superstiti non ancora infetti.

Cellbound free indie game (4)  Cellbound free indie game (3)

Nel gioco controlleremo una cellula capace di distruggere l’infezione all’interno di un corpo infetto e dovremo affrontare una serie di livelli platform ricchi di azione, puzzle da risolvere e cellule infette da eliminare. Per distruggerle non dovremo far altro che saltarci sopra come nei platform alla Mario ma per riuscire a ripulire ogni livello dovremo eliminare almeno il 75% dell’infezione. Potremo utilizzare medikit in grado di ripristinare la nostra energia, eseguire salti calibrati e fluttuare per un certo periodo di tempo premendo il tasto J.

Cellbound free indie game (2)

Il gioco supporta la visualizzazione a schermo intero ed è impreziosito da un’ottima colonna sonora creata da Nexus. Scaricatelo da Gamejolt o da YoYo Games oppure visitate il sito ufficiale.

Continua a leggere...

19 gennaio 2013

The 90's Arcade Racer – Un videogioco di corse ispirato ai classici degli anni '90 (work in progress)

Dopo aver deliziato mezzo mondo con la tech demo di Sonic Fan Remix, Pelikan13, coder greco con il pallino dei vecchi giochi arcade (specialmente SEGA, a quanto vedo…) promuove su Kickstarter un nuovo ed interessante progetto che seppur (a mio parere) ancora troppo legato alle vecchie produzioni di casa SEGA potrebbe, se pubblicato, fare la felicità degli estimatori dei migliori racing game degli anni '90 come ad esempio gli indimenticabili DAYTONA, INDY 500 e SCUD RACE.

9be02f5cea24559c24c270633c8e24c0_large

Dal trailer il videogioco sembra davvero promettente con tre percorsi percorribili anche in modalità reverse, tre tipi di auto e tanta grafica 3D per il piacere dei nostri occhi e dei nostri polpastrelli. Ce la potrà fare il nostro eroe dai gusti retrò (sto parlando dell’autore del gioco) a concludere con successo la sua campagna su Kickstarter senza che gli avvocati della SEGA lo minaccino a questo punto di assunzione immediata nell’azienda per cui lavorano ? Beh, lo vedremo tra 30 giorni e per chiunque di voi voglia donare o approfondire il link su Kickstarter è questo mentre qui troverete il suo canale YouTube. Buona visione ! (fonte: Youtube)

2bf253fb23f86c166fed38282cff7975_large

Continua a leggere...

18 gennaio 2013

Turbo Rally Racing – Un nuovo gioco di corse da Game Hit Zone ma attenti all’installer (free game)

TurboRallyRacing 2013-01-17 19-49-27-61

Wow, dopo una lunga serie di slender games proposti in versione completa e gratuita dal noto portale di “free full game” da qualche giorno (io l’ho visto ieri) è disponibile per il download un nuovo gioco di corse completamente gratuito ma se la potenza non è nulla senza il controllo in Turbo Rally Racing oltre a dover prendere confidenza con i comandi (a mio parere un po’ troppo sensibili) dovremo prima prestare la massima attenzione al nuovo tipo di installer che riesce a superare in fatto di insidie persino quello che utilizzava MyPlayCity qualche annetto fa.

trr5 trr3

Niente che non si possa gestire con un minimo di attenzione ma per evitare di ritrovarvi insieme al gioco anche qualche toolbar o qualche traduttore gratuito che ama dirigere il vostro browser nei luoghi più disparati fareste meglio a deselezionare con estrema cura tutte le opzioni preimpostate così da potervi successivamente godere il gioco senza trovarvi installati nel browser e nel sistema operativo diversi software sicuramente non indispensabili per il corretto funzionamento di un gioco di rally con auto messe insieme con i pezzi dello sfasciacarrozze. Il software che scaricherete oltre a proporvi numerosi programmi aggiuntivi scaricherà anche l’installer del gioco vero e proprio che dovrete successivamente installare. Il gioco comunque merita un download, il motore grafico supporta tutte le risoluzioni video del nostro monitor e possono essere attivati anche alcuni effetti grafici supportati dalle moderne schede video. Sono disponibili vari tornei, la modalità quick race e la possibilità di potenziare e acquistare nuove auto. Il turbo si attiva premendo SHIFT, qui sotto un breve video di gameplay:

Download (PC, freeware)

Continua a leggere...

Quantumnauts 2: Black hole happens ! – Siete pronti a ritornare nello spazio ? (indie game)

QN2 2013-01-18 19-35-58-27

Due giorni frenetici per testare e terminare questo nuovo lavoro dell’italianissima software house indipendente Midian Design, capitanata dal bravissimo Danilo Cagliari, che ad ogni nuova release riesce sempre a stupirmi per le migliorie tecniche e di gameplay ideate ed implementate nei suoi giochi e per le storie sempre affascinanti che la sua mente da sviluppatore/musicista/sceneggiatore riesce sempre a partorire. Quantumnauts 2, seguito dell’omonima avventura rilasciata nel 2010, ci catapulterà ancora una volta nello spazio profondo dove il buon Bob Marshall, dopo aver messo su famiglia con la bella Neena (conosciuta nel primo capitolo), si ritroverà, a causa dell’invidia del Colonnello Fen'Herh, a combattere ancora una volta per salvarsi la vita dopo essere sfuggito ad un letale buco nero e dopo essere precipitato su un pianeta dall’atmosfera non proprio ospitale stranamente abitato soltanto da robots.

 QN2 2013-01-18 19-38-00-43 QN2 2013-01-18 19-37-25-26

Gli automi, completamente indipendenti e comandati dal robot "Primo”, salveranno Bob dal relitto della sua nave e lo accoglieranno come se fosse un dio, consci probabilmente che i loro creatori avevano le stesse fattezze del nostro rockeggiante eroe e quindi perfettamente consapevoli di essere stati creati da esseri umani. La loro completa autonomia e l’assenza dei “creatori” spingeranno Bob ad indagare anche e principalmente per scoprire un modo per poter partire da quel luogo e ricongiungersi con la sua bella Neena magari dopo una bevuta ed una suonata di rock'n'roll con la sua nuova band di musicisti robotici.

qn2_final5

Un storia avvincente che vi catturerà dall’inizio alla fine, ricca di scoperte e di dialoghi divertenti e un’avventura impreziosita da una veste grafica davvero molto ben realizzata e da un’interfaccia utente che definire comoda è davvero poco (se avete giocato ad Oz Orwell sapete di cosa sto parlando). Inoltre, come per tutti gli altri giochi realizzati dalla Midian Design, il prezzo da pagare per ottenere la versione completa in download digitale è davvero basso: addirittura meno di 3 euro per gioco quindi, se vi siete persi gli ultimi lavori di Danilo, potrebbe essere una buona occasione per rimediare scoprendo i suoi precedenti lavori.

qn2_final6

Qualche consiglio ? Beh, date un’occhiata al già citato Oz Orwell piuttosto che a Quantumnauts 1, Odissea e all’intrigante Doc Apocalypse. Beh, QN2 sarà disponibile dal prossimo lunedì quindi tenete d’occhio il sito ufficiale per iniziare l’avventura ! (Disponibile in lingua inglese e in lingua italiana)

Continua a leggere...

15 gennaio 2013

Croixleur – Un nuovo hack & slash in arrivo dal Giappone (indie game)

00010

Voglia di hack n slash con deliziose eroine giapponesi ? Allora forse potrebbe interessarvi questo Croixleur, creato dalla giapponese Souvenir circ. e in fase di localizzazione da parte di Nyu Media Ltd. Attualmente è disponibile una versione demo che ci permetterà di provare il tutorial e la modalità di gioco “score attack” dove dovremo tentare di realizzare il punteggio più alto possibile nell’arco di 3 minuti ma dal 24 Gennaio 2013 Croixleur arriverà in versione completa DRM free sul sito ufficiale, su Desura, su Gamergate e se le voteremo probabilmente anche su Steam. Il gameplay ci racconterà la storia di Lucrezia Visconti e della sua lotta contro orde di creature demoniache per battere la sua rivale Fran, in un rituale chiamato ‘the Adjuvant Trial'.

00371

Purissima azione 3D in stile Devil May Cry con numerose armi da utilizzare (un assaggio lo potrete provare anche nella demo) e diverse mosse e combo da effettuare per provare a sopravvivere ai numerosissimi esseri nemici. La versione localizzata da New Media potrà inoltre contare sul supporto alla visualizzazione widescreen in HD ed oltre alla modalità storia includerà anche le modalità di gioco “time attack” e “Endless mode” che faranno felici gli estimatori dei giochi di combattimento all’ultimo colpo di spada. La versione completa sarà disponibile per piattaforma Windows a soli 4,99 euro quindi, se siete interessanti, dirigetevi subito sul sito ufficiale per scaricarvi la demo e per tutti gli approfondimenti del caso, non dimenticatevi inoltre di votarlo su Steam Greenlight !

02672

02408

02388

croixleur_keyart

Continua a leggere...

Tomb Raider Underworld ora è gratis su Core Online (free full game)

ss_4

E dopo Hitman: Blood Money, Mini Ninjas e Lara Croft and the Guardian of Light ecco che il portale Core Online si arricchisce con un altro gioco completo usufruibile comodamente via browser scegliendo i capitoli a piacere (o giocandolo dall’inizio alla fine) con pieno supporto al joypad piuttosto che mouse e tastiera e visualizzabile anche a schermo intero senza neppure un briciolo di lag ! Tomb Raider Underworld, uscito nel 2008, è l’ottavo capitolo della fortunata serie con protagonista Lara Croft e probabilmente uno dei meglio riusciti giochi della serie con moltissime novità tecnologiche implementate nel motore grafico rispetto agli episodi precedenti.

ss_1 ss_5

Un universo di gioco interattivo dove Lara poteva sporcarsi durante l’esplorazione dei livelli per poi ripulirsi nuotando o stando sotto la pioggia. Un gioco dotato inoltre di ambientazioni in parte distruttibili capaci di mantenere lo stato anche una volta ritornati sui nostri passi. Per maggiori informazioni sulla trama di Tomb Raider Underworld vi rimando a questo link di Wikipedia mentre per chi non avesse ancora provato i giochi completi offerti di Core Online ricordo che per poterli giocare gratuitamente dovremo guardarci durante il gioco alcuni spot pubblicitari e più li lasceremo scorrere più verranno aggiunti minuti di gioco usufruibili senza interruzioni.

ss_2

E’ inoltre possibile pagare pochissimi euro per aggiungere il titolo al nostro account eliminando così qualsiasi tipo di spot. La tecnologia messa a punto da Core Online carica in pratica nella memoria cache del nostro PC interi livelli di gioco permettendoci poi di giocarli nel browser senza rallentamenti e senza ritardo nella risposta dei comandi. Per avviare Tomb Raider Underworld cliccate su questo link mentre qui di seguito ho allegato il trailer ufficiale.   

Continua a leggere...

14 gennaio 2013

Grand Prix by Foppygames – W.I.P. Gennaio 2013

Beh, non so voi ma io quando vedo un video di un gioco indie in fase di sviluppo come questo Grand Prix di Foppygames non riesco a non provare un leggero senso di eccitazione, euforia e pure di gioia. Il programmatore nord europeo autore di tante piccole perle freeware sta già lavorando da diversi mesi su questa sorta di remake di quelli che erano un tempo i giochi di corse e di Formula 1.

pole_position_c final lap namco

Personalmente non vedo l’ora di poterci giocare e a occhio e croce (ma potrei sbagliarmi) non ci sarà da attendere ancora molto per poter scaricare sui nostri PC questo nuovo gioco programmato con Blitz Basic. Intanto potreste dare un’occhiata al suo canale YouTube con altri video di Grand Prix oppure visitare il sito ufficiale dove troverete numerosi retro-games con i quali divertirvi.

Continua a leggere...

13 gennaio 2013

Futuridium – Praticamente un remake di Uridium in 3D (free indie game)

futuridium indie game

Da un valoroso team di sviluppatori italiani ecco arrivare su questo blog uno space shooter tridimensionale che potrebbe strappare la classica lacrimuccia ai fan del vecchio Uridium, mitico sparatutto a scorrimento orizzontale originariamente sviluppato per ZX Spectrum, C64, Amstrad e Nintendo NES nel lontano 1986 e rispolverato nel 1993 da Graftgold Software per l’Amiga anche in versione AGA. In Uridium controllavamo una navicella pronta a sorvolare enormi basi spaziali che dovevano essere annientate, torretta dopo torretta, dai laser della nostra veloce navicella fino ad arrivare a distruggere il generatore principale.

futuridium_beta_win (1) futuridium_beta_win (3)

Uno sparatutto piuttosto impegnativo il cui concept rivive oggi sui nostri PC grazie a Futuridium, un lavoro indipendente realizzato completamente in 3D e scaricabile in versione beta per Windows, Mac e Linux. L’aggiunta della terza dimensione ha permesso agli sviluppatori di adottare una visuale in prospettiva in terza persona con la navicella inquadrata da dietro e con le enormi fortezze spaziali che scorreranno veloci sotto di noi.

futuridium_beta_win (2)

Scopo di ogni livello sarà sorvolare ripetutamente le navi nemiche distruggendo tutti i cubi energetici azzurri per poi colpire senza alcuna pietà il cubo energetico principale (di colore giallo) per poter passare al livello successivo. Il gioco supporta qualsiasi risoluzione video visualizzabile dal nostro monitor e può essere giocato sia con la tastiera che con il pad con quest’ultimo fortemente raccomandato. Futuridium è scaricabile dal sito ufficiale oppure da IndieDB a questo indirizzo. Segue un video di gameplay realizzato direttamente dagli autori:

Continua a leggere...

12 gennaio 2013

Flyborg The Game – Mai più mosche nelle tele dei ragni ! (freeware game)

Main

Anche le mosche si sono evolute e, almeno in questo gioco gratuito scaricabile con Desura, avranno a loro disposizione un futuristico robot ad alta tecnologia in grado di liberare, grazie ad un innovativo raggio laser, qualsiasi loro simile intrappolato nelle ragnatele dei perfidi ragni. Ma allora da oggi in poi i ragni che cosa mangeranno ? Forse gli esseri umani ? Beh, dovrebbero diventare davvero grossi per poterlo fare comunque lo scopo di Flyborg sarà quello di superare tutti i livelli (disponibili in modalità “easy” e “hard”) salvando tutti gli insetti intrappolati prima che il malefico ragno di turno se li mangi in un sol boccone.

Screen12 Screenshot1

Procedendo nei livelli impareremo che le armi a nostra disposizione avranno molteplici funzioni e se una mosca potrà essere liberata con qualche scarica di laser in modalità fuoco singolo quando si lasceranno catturare in gruppi dovremo utilizzare per forza un po’ di strategia disegnando linee di laser con il mouse per poter liberare più di un insetto alla volta. Il robot potrà poi utilizzare altri simpatici gadget in un gioco gratuito dalla veste grafica un po’ tetra ma piacevole che non mancherà di soddisfare la nostra fame di sparatutto strategici. Avviate il vostro client Desura direttamente da questo link e sarete pronti per lasciare i ragnetti a bocca asciutta. Creato da SengiGames (Ucraina), disponibile gratis per piattaforma Windows. (Via IGM)

Continua a leggere...

11 gennaio 2013

Farm Frenzy 3 adesso gratis da MyPlayCity (free full game)

01

Nostalgia di polli, uova, macchinari agricoli e casual games da cliccare fino a farsi male alle dita ? Beh, dopo quasi tre anni rispetto al rilascio gratuito del secondo capitolo della serie (anche il primo comunque è disponibile “for free”) oggi, grazie a MyPlayCity, potremo aggiungere alla nostra collezione anche il terzo episodio della serie Farm Frenzy che ci permetterà di avviare e gestire in diversi paesi del mondo nuove e sempre più redditizie aziende agricole !

03 02

Una veste grafica sempre più curata e numerosissimi livelli da superare per un gioco casual molto facile da imparare (se non avete giocato gli episodi precedenti troverete comunque un tutorial integrato) ma non altrettanto semplice da portare a termine e ancora una volta ci ritroveremo a cliccare come degli ossessi per gestire entro il tempo limite le spedizioni verso la città, la raccolta e la lavorazione delle materie prime e, tra un livello e l’altro, l’acquisto di nuovi macchinari in grado di farci produrre ciò che il mercato ci richiederà.

04

Naturalmente i nostri animali verranno attaccati spesso e volentieri da predatori ma basterà una raffica di click sulle loro pellicce per ingabbiarli ed ottenere altri profitti dalla vendita dei loro resti. Insomma, riuscire gestire tutto quello che ci chiederà Farm Frenzy 3 non sarà propriamente una passeggiata ma vi basterà mettervi per un istante nei panni del vostro mouse per riuscire a capire quanto siete stati fortunati ;). Il gioco è disponibile a questo indirizzo (attenzione a disattivare le toolbar in fase di installazione) mentre i link per scaricare i precedenti capitoli della serie li troverete subito dopo il video di gameplay.

Download Farm Frenzy 2, Farm Frenzy 1

Continua a leggere...