9 ottobre 2013

A Tale of Two Worlds – Due mondi opposti in un unico mondo (freeware game)

ato2w cover

Gli sviluppatori indie continuano ed esplorare e ad applicare idee interessanti a meccaniche di gioco ormai collaudate come ad esempio quelle dei giochi a piattaforme. A Tale of Two Worlds è un bell’esempio di come è possibile rivoluzionare il concetto di platform esplorativo grazie ad un personaggio, controllabile con mouse e tastiera, in grado di muoversi all’interno di due mondi distinti, utilizzando un potere che gli permetterà di sfruttare a suo vantaggio le peculiarità di un mondo piuttosto che dell’altro. Idea già esplorata in diversi platform moderni come ad esempio il recente tributo a Giana Sisters dove però per passare da un mondo all’altro dovevamo cambiare in real-time il personaggio.

ATO2W_EN_PC 2013-10-09 01-51-49-73

Qui invece i due mondi si fondono in uno solo semplicemente muovendo con il mouse una sorta di “raggio divisorio dimensionale” che ruoterà intorno al nostro esploratore mostrandoci a nostro piacimento le zone dei due mondi nella stessa schermata di gioco. E se nel primo mondo le piattaforme saranno statiche e le casse non si potranno spingere ecco che nel secondo gli oggetti diventeranno interattivi permettendoci di superare ostacoli altrimenti impossibili. Un bel mix di puzzle, strategia e azione retrò (il gioco è rigorosamente visualizzato con telecamera laterale) che oltre a stimolare la mente appagherà i nostri occhi con una veste grafica davvero piacevole e ben realizzata. Nei livelli di A Tale of Two Worlds ci saranno anche diversi oggetti bonus da trovare e raccogliere come ad esempio manoscritti che ci aiuteranno a comprendere meglio la storia tutti esaminabili accedendo all’apposita schermata del menù principale. Il gioco è disponibile sia in francese che in inglese e, oltre ad una versione online, potrà essere scaricato visitando questa pagina del blog ufficiale. Ringraziando Pedro Angarita per la segnalazione chiudo segnalandovi che il gioco è stato creato da un team di studenti dell’istituto francese ENJMIN.

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Pedro Angarita:

Hey Admin!, thanks for the review and gameplay.

Anonimo ha detto...

Hi, i'm Ahmed MAJDOUBI,one of the team behind "A tale of two worlds".

I would like to thank you for your awesome article and the amazing way that you played the game.

Thanks :)