2 settembre 2013

Ruld – Interessante puzzle giapponese gratis da Sawapyon (freeware game)

Ruld 02

Non è una variante semplificata della nuova interfaccia di Windows 8 bensì un interessante e non sempre semplice puzzle game realizzato dallo sviluppatore giapponese Sawapyon. Ruld ci proporrà enigmi da quattro o più caselle dove lo scopo sarà l’eliminazione totale degli elementi in esse contenuti. Potremo spostare una sorta di navicella stilizzata nelle caselle adiacenti a quella partenza soltanto raccogliendo le frecce animate visualizzate sullo schermo e naturalmente potremo effettuare solo una mossa per ogni freccia raccolta. Spostandoci di casella in casella dovremo quindi eliminare i rombi bianchi toccandoli nella direzione di una delle frecce in nostro possesso (visualizzabili nel rombo arancione nella parte alta dello schermo) tenendo conto che una volta consumate le frecce resteremo bloccati nella casella.

ruld 01

Ogni singola mossa andrà quindi pianificata con cura e se commetteremo qualche (inevitabile) errore potremo ricominciare il livello in corso premendo Z, invio o Spazio e selezionando la prima voce del menù (in giapponese) a scomparsa. Potremo però salvare in nostri progressi in uno degli slot di salvataggio disponibili così da poter uscire a piacimento dal gioco e riprenderlo nel momento desiderato. Ruld, programmato con RPG Maker e compatibile con le nostre versioni di Windows parte in una piccola finestra che però può essere portata in fullscreen attraverso la solita combinazione di tasti ALT+INVIO, per uscire dal gioco premete ALT+F4 o fate riferimento al file readme incluso nella cartella principale per altre scorciatoie da tastiera. Ruld è completamente free ed è scaricabile a questo indirizzo. Buon divertimento.

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

2 commenti:

Sbronzo di Riace ha detto...

a proposito di puzzle


la versione moderna di Robbo, vecchia gloria dell'Atari

http://gnurobbo.sourceforge.net/

oppure in flash

http://robbo.niepokoj.com/en

idealsoft ha detto...

Grazie per il link, sembra molto interessante :)