19 agosto 2013

Teslagrad – Una demo giocabile da oggi disponibile su Desura (indie game)

Teslagrad

Non lasciatevi distrarre dallo splendido artwork qui sopra: Teslagrad, primo titolo della Norvegese Rain Games sembra essere in dirittura d’arrivo e nel frattempo potremo goderci una favolosa demo giocabile gratuita già pronta per essere scaricata e giocata sui nostri PC (il gioco è previsto anche per PS3). In Teslagrad vestiremo i panni di un giovane in un platform puzzle ambientato in una versione steampunk della vecchia Europa. Utilizzando uno speciale guanto potremo controllare i campi magnetici risolvendo così tutta una serie di ingegnosi puzzle che se fossi in voi non mancherei di provare nella demo !

screenshot07

Oltre ai puzzle troverete anche una grafica d’eccezione (tutta disegnata a mano) e splendide animazioni che vi inchioderanno allo schermo per la loro bellezza. Il tutto è, lo ripeto, in due dimensioni e a occhio e croce (ma questo lo scopriremo soltanto quando la versione completa sarà disponibile) questo Teslagrad potrebbe porsi sullo stesso livello qualitativo di capolavori 2D come ad esempio Braid. Teniamolo d’occhio, votiamolo su Greenlight e scarichiamoci la demo da Desura che è disponibile anche per Linux e Mac !

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Oh... finalmente un videogams sviluppato per Linux in maniera "nativa" e non solo un semplice rifacimento di "vecchie glorie" per l'OS del pinguino.
Non e' specificato nei vari articoli se i giochi per Linux siano per CPU a 32 o 64 bit, e quindi necessita della relativia Distro Linux a 32/64bit per eseguire correttamente il gioco... no?

Al gestore del sito ricordo che c'e ancora un 'tag' libero in fondo a dx nella lista delle categorie da poter inserire, forse ci starebbe bene "Linux"?
:D

Fray.

idealsoft ha detto...

Ciao Fray ! O metto l'etichetta linux solo per i giochi che segnalerò da oggi in avanti oppure continuerò a segnalare la disponibilità per Mac e Linux nei titoli o all'interno dei post perchè aggiungerla agli oltre 2500 articoli già pubblicati sarebbe un lavoro enorme :((