7 luglio 2013

Bruce Lee II – Il sequel non ufficiale di Bruno R.Marcos (freeware game)

03

Nostalgia del vecchio Bruce Lee che girava sul CPC e sul Commodore 64 ? Beh, per i nostalgici di un gioco che praticamente ha contribuito a fare la storia dei picchiaduro a scorrimento (e di quelli a piattaforme…) ecco che quasi dal nulla spunta un nuovissimo gioco freeware di Bruno R.Marcos, il talentuoso sviluppatore spagnolo che ci regalato classici come Cavenaut, Maximus Action Carnage, Soccer World Cup 1986-2010 e molte altre perle freeware segnalate sin dai primi mesi di vita di questo blog. L’autore dell’Arcade Game Studio confeziona questa volta per noi il suo personalissimo sequel del Bruce Lee uscito nel 1984 omaggiando con due stili grafici leggermente diversi l’Amstrad CPC e il C64 anche se il titolo originale uscì anche per lo ZX Spectrum, L’Atari 8 bit e il BBC Micro. Quale occasione migliore allora per rituffarci nei magici anni '80 nei panni del mitico Bruce impegnato contro il cattivissimo Tao-Bao che tra l’altro ha appena rapito la sua amata sorella ?

01 04

Accompagnati da una splendida musica chiptune ed utilizzando soltanto due tasti (oltre ai tasti cursore per il movimento) dovremo ripescare dentro di noi tutta la nostra abilità di un tempo anche perché questo ottimo remake può vantare un sistema di collisioni preciso al pixel e le cinque vite inizialmente a nostra disposizione non saranno mai abbastanza se non presteremo la massima attenzione. Il gioco può essere visualizzato a schermo intero premendo il tasto F1 (oppure ALT+INVIO) i controlli da tastiera possono essere riconfigurati e per giocarci non dovrete sborsare nemmeno un euro !

02

Una donazione all’autore però potreste prenderla in considerazione (c’è l’apposito link sul suo sito ufficiale) anche perché di autori indipendenti così talentuosi ce ne vorrebbero molti di più nel panorama freeware :).

Download

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

a me dà errore appena parte, altri giochi di bruno creati con Arcade Game Studio invece non danno problemi

Anonimo ha detto...

bello,
uno dei miei obiettivi per il 2012 era di fare un remake di bruce lee...
penso che gli farò una donazione a questo punto.
anche se ad esser precisi, nella versione originale per C64 era possibile prendere le lanterne anche saltando in diagonale, qui invece bisogna per forza posizionarcisi sotto.
grazie.

/plb

idealsoft ha detto...

Potresti farlo lo stesso, magari con qualche caratteristica nuova diversa dall'originale... I remake sono sempre ben accetti se giocabili e divertenti :)