3 marzo 2013

Frozen Flame – Un hack and slash in 3D isometrico dagli studenti della Full Sail Uni (freeware game)

02

Non è sicuramente un gioco perfetto ma anche questo mese gli studenti della Full Sail University sembra si siano dati parecchio da fare per mostrare al popolo del web le loro produzioni videoludiche e questa volta tocca a Frozen Flame, un hack and slash completamente 3D con visuale dall’alto dotato di un’ottima veste grafica e di una più che buona giocabilità. Certo, il gameplay a volte risulterà confusionario con forse troppi nemici presenti sullo schermo (e batterli non sarà neppure troppo facile scegliendo i livelli di difficoltà più elevati) ma nonostante qualche difetto il team 8 bit bacon sembra essere riuscito a confezionare un videogioco freeware degno di essere provato e spero proprio che non si fermino qui viste le buone premesse che si intravedono in questo gioco.

04 01

I livelli progettati dagli autori sono lineari: partiremo con il nostro eroe all’inizio della mappa e dovremo combattere contro mostri di ogni tipo fino a raggiungere il mago di fine livello che per essere sconfitto dovrà essere ripagato con le sue stesse monete. Il nostro eroe potrà infatti combattere contro i nemici utilizzando due tipi di attacchi: premendo J lanceremo fendenti infuocati mentre premendo K la nostra spada potrà ghiacciare all’istante i mostriciattoli nemici.

Frozen Flame 2013-03-03 18-50-15-05

A noi la scelta su come farli fuori anche se alcuni di questi tenderanno ad attaccarci da posizioni sopraelevate lanciandoci contro palle di fuoco piuttosto che sfere di ghiaccio. Colpendo i loro proiettili con fendenti dello stesso elemento potremo rispedire i colpi al mittente eliminandoli definitivamente dall’area di gioco. Lo stesso principio dovrà essere utilizzato contro i maghi di fine livello che però dovremo colpire più volte per riuscire a neutralizzare la loro barriera magica. L’origine delle creature malefiche saranno inoltre i cristalli sparsi nella mappa (il mago proteggerà quelli nelle sue vicinanze per potersi avvalere delle orde malefiche) ed il nostro obiettivo principale sarà proprio quello di eliminare i cristalli magari aiutandoci con poderose scivolate (tasto spazio) e con il potere della rabbia che per qualche secondo ci renderà più grossi, potenti e veloci. Il gioco, completo della sua documentazione in formato pdf, è disponibile a questo indirizzo mentre qui sotto potrete vedere in anteprima alcune sequenze di gameplay.

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: