31 maggio 2012

Arriva l’Humble Indie Bundle 5 ma c’è anche un nuovo Indie Royale ! (giochi in offerta)

Humble indie bundle V

La guerra dei bundle sembra farsi serrata e solo un giorno dopo l’annuncio del nuovo Indie Royale, di cui vi parlerò dopo, arriva anche l’Humble Indie Bundle capace di contenere nella sua quinta edizione (esclusi i bundle speciali) ben 4 giochi di sicuro interesse con un gioco bonus per chi donerà qualcosina in più (la cifra richiesta è indicata sul sito ufficiale, attualmente 6 dollari e 12 centesimi). I titoli inclusi nell’Humble Indie Bundle 5 sono davvero piccole perle della scena indipendente e stiamo parlando di Limbo, il vecchio ma sempre ottimo Psychonauts, Amnesia The Dark Descent e Superbrothers: Sword & Sworcery EP con relative colonne sonore. Mica male non credete ? Chi invece donerà di più si aggiudicherà anche una copia dell’ottimo Bastion. Tutti i giochi sono scaricabili per Windows, Mac e Linux oltre che attivabili su Steam (pagando però almeno 1 dollaro).

Indie Royale The Graduation Bundle

Se invece come me (sob…) avete già la maggior parte dei giochi inclusi nell’offerta dell’Humble Indie Bundle, che durerà 14 giorni da oggi, potreste dare un’occhiata alla portata di titoli offerta dall’Indie Royale (ancora 5 giorni di tempo) che in questa ennesima edizione (The Graduation Bundle) vi offrirà per una cifra attualmente di vicina ai 4 euro i seguenti giochi: The Void, Dead Pixel, The Ship, 1000 Amps, LaserCat e come gioco bonus la versione beta di AirMech (anche per STEAM) con in più un album di musica chiptune per chi pagherà una cifra uguale o superiore ai 7 dollari americani. Giochi piuttosto ricercati quelli dell’Indie Royale, alcuni attivabili su Steam altri su Desura molti dei quali realizzati in delizioso stile retrò. Per approfondire ogni singolo titolo cliccate sulle relative icone di entrambi i siti ufficiali mentre qui sotto (visto che l’hanno fatto) allego il video di presentazione pubblicato da pochi minuti dell’Humble Indie Bundle 5.

Continua a leggere...

ENIGMATA Stellar WAR – Spettacolare mix tra uno shooter e un tower defense (free web game)

Enigmata Stellar War flash game

Quando il genere degli sparatutto a scorrimento multidirezionale incontra quello dei tower defense solitamente il divertimento è assicurato e questo Stellar War della serie Enigmata ne è un valido rappresentante. Spettacolari esplosioni, orde di nemici all’attacco della nostra fortezza stellare e una intera armata di astronavi di vario tipo pronte a respingere il nemico permettendoci così di affermare la nostra supremazia nell’intera galassia. Stellar War è un flash game da oggi disponibile nella Play Area di questo blog che sicuramente saprà regalarvi più di qualche minuto di puro divertimento.

Enigmata Stellar War flash game image 02 Enigmata Stellar War flash game image 04

Nonostante la semplicità di utilizzo l’interfaccia di questo gioco è piuttosto articolata: nella parte destra dello schermo troveremo un vasto numero di unità da produrre che dovranno essere posizionate in prossimità della nostra nave madre in modo da poterla difendere efficacemente dagli attacchi nemici. Non tutte le unità saranno subito disponibili, altre andranno acquistate utilizzando l’oro recuperato sul campo di battaglia che potrà essere raccolto semplicemente con il mouse oppure costruendo un apposito drone per la raccolta delle risorse.

Enigmata Stellar War flash game image 03

Anche il numero di unità posizionabili nell’area di gioco non sarà illimitato ma spendendo oro extra potremo incrementarne il numero tenendo però conto che qualsiasi astronave nostra alleata potrà essere potenziata più volte semplicemente cliccandoci sopra con il mouse. Oltre a cannoni ed incrociatori vari potremo acquistare utilissime barriere che ci saranno di notevole aiuto quando alla fine di ogni livello ci appresteremo a sconfiggere il boss finale e se poi vorremo aiutare la nostra flotta in prima persona nessuno ci impedirà di cliccare sullo scenario in prossimità delle navi avversarie per scatenargli contro (dopo averli acquistati) spettacolari attacchi speciali.

Enigmata Stellar War flash game image 01

Una volta superato un mondo avremo accesso alla mappa stellare dove saranno indicati i nostri prossimi obiettivi che potranno essere affrontati soltanto se raggiungeremo un determinato livello di esperienza (in alcuni casi dovremo rigiocare le missioni già terminate cercando di incrementare la nostra efficienza). L’impatto visivo offerto da Enigmata Stellar War è davvero notevole grazie a sprites ottimamente disegnati ed effetti speciali davvero esplosivi, il video qui sotto vi aiuterà a comprendere meglio le dinamiche di gioco mentre a questo indirizzo potrete iniziare subito l’avventura direttamente nel vostro browser.

Continua a leggere...

30 maggio 2012

Age Of Barbarian – Rilasciate nuove immagini del gioco !

Age_of_Barbarian_s13

Age of Barbarian di Crian Soft sembra finalmente essere in dirittura di arrivo e tanto per alleviarci la lunga attesa il buon Crian ha da poco pubblicato sul suo sito una nuova gallery di immagini tratte dalla versione finale del gioco che si vanno ad aggiungere al già notevole video che vi avevo segnalato in questo post. Ne ho presa qualcuna e l’ho messa qui e comunque, videoludicamente parlando, devo ammettere che la guerriera creata dallo sviluppatore italiano si è già guadagnata un posto speciale nel mio cuore scalzando a suon di fendenti persino Lara Croft. Nello stesso tempo non posso che inorridire guardando lo scempio compiuto dal protagonista maschile del gioco nell’immagine qui sotto anche perché sono contro la violenza, però alla fine si tratta pur sempre di fiction mica è una cosa vera ;)

Age_of_Barbarian_s8

Age_of_Barbarian_s11

Age_of_Barbarian_s3

le altre immagini sono nella sezione media del sito ufficiale, buona visione !

Continua a leggere...

Overdrive – La Leggenda dell’Ultima Arcimaga (free indie game)

dungeon1

Spulciando i vari giochi presenti sul forum di Rpg²S ho notato questo interessante gioco di ruolo realizzato da Holy87 che, pur non essendo ancora completo (fino ad ora sono giocabili i primi due capitoli sui quattro previsti) promette sin da ora diverse ore di puro divertimento. Un RPG di stampo classico con lunghe fasi esplorative e fasi di combattimento a turni dove un party composto da numerosi personaggi sarà impegnato nella risoluzione di uno strano ed inquietante enigma. Come mai si sono risvegliati su un pianeta bizzarro e sconosciuto stranamente somigliante ad un programma per computer a cui stava lavorando uno dei protagonisti ? Un esperimento di realtà virtuale proiettato in un mondo reale o che cosa ?

overdrive rpg image 4

Esplorando le immense mappe progettate dall’autore probabilmente ci avvicineremo alla risposta e contemporaneamente risolveremo i numerosi misteri presenti in quello strano luogo. E nonostante l’infausto destino di questi ragazzi potremo deliziare i nostri occhi leggendo dialoghi piuttosto piacevoli e schietti che ci faranno sorridere più di una volta e che ci spingeranno, magari un po’ alla volta perché l’avventura è piuttosto lunga, a continuare l’esplorazione di intere foreste, grotte, grandi villaggi con un numero molto elevato di personaggi non giocanti in grado di darci importanti informazioni.

overdrive rpg image 3  overdrive rpg image 5

Il bilanciamento dei combattimenti è stato realizzato davvero bene, raramente verremo sopraffatti dai nemici se utilizzeremo i poteri e gli attacchi migliori disponibili per ogni personaggio. E nonostante la relativa complessità nella gestione di oggetti e potenziamenti sarà il gioco stesso, grazie ad esaurienti schermate di aiuto, a guidarci lungo questa nuova avventura suggerendoci nel come utilizzare al meglio ogni sua caratteristica.

overdrive rpg image 2

Insomma, Overdrive – La leggenda dell’Ultima Arcimaga, potrà tenerci incollati ai monitor dei nostri PC per lungo tempo o per il tempo necessario per poterlo finire nell’attesa dei nuovi episodi. Per provarlo dirigetevi a questo indirizzo, il gioco è stand-alone, richiede di essere installato e non necessita RPG Maker VX per funzionare. Ma eccovi un video con i primi minuti di gioco:

Topic del gioco su Rpg2s

Continua a leggere...

29 maggio 2012

Shadow Break – Il rompi muro Ninja che arriva dal Giappone (free indie game)

ShadowBreak free indie game image 4

Immediatezza, deliziosa grafica a 8 bit e grande giocabilità per un nuovissimo gioco freeware creato in Giappone: Shadow Break ci riporterà in quelle atmosfere orientali che tanto abbiamo amato in IK+ con però un gameplay piuttosto diverso ed un letale Ninja che dovrà combattere e allenarsi duramente per riuscire a raggiungere punteggi stellari nella Hi-Score Table. Il gioco mescola in modo davvero riuscito il genere inventato da Breakout con i giochi di combattimento Ninja con un eroe in grado di saltare, spostarsi velocemente come un’ombra da una parte all’altra dello schermo e combattere con la spada.

ShadowBreak free indie game image 3  ShadowBreak free indie game image 2

Già, perche in Shadow Break insieme ai cocci di mattoni rotti cadranno dall’altro anche nemici pronti a farci la pelle semplicemente toccandoci oppure affondando nel nostro corpo a 8 bit le loro letali spade. Per sopravvivere nei livelli dovremo quindi riuscire a raggiungere la massima concentrazione dribblando i nemici per poi colpirli con la nostra spada e tenendo contemporaneamente d’occhio la pallina che se toccherà terra ci ruberà una delle nostre preziose tacche di energia. Se giocheremo bene però potremo contare anche su poteri speciali come quello che creerà intorno a noi uno scudo di energia e fermerà i rimbalzi della pallina (ma non i nemici) per qualche secondo dandoci il tempo di affrontare i nemici caduti dal muro più agevolmente.

ShadowBreak free indie game image 1

Naturalmente l’utilizzo di questi poteri sarà subordinato al riempimento della barra visibile nell’angolo i basso a destra dello schermo e solo quando si illumineranno i simboli corrispondenti potranno essere attivati. Ottime anche le musiche utilizzate dall’autore che per qualche attimo ci riporteranno ai tempi del NES e delle sale giochi mentre il gioco, programmato con risoluzione nativa di 640x480 pixel potrà essere portato in fullscreen attraverso il menù delle opzioni. Se siete pronti per affrontare questa ennesima prova arcade dirigetevi su Vector a questo indirizzo e scaricatevi questo piccolo ma molto divertente indie game tutto freeware. Buon divertimento !

Continua a leggere...

Because We May – Giochi per Win/Mac/Linux venduti direttamente dagli sviluppatori

Because We May

Vi manca qualche indie game e state aspettando un’offerta allettante per poterlo acquistare ? Date allora un’occhiata all’iniziativa Because We May che fino al 1 di giugno vi offrirà moltissimi indie game per diverse piattaforme ognuno dei quali venduto direttamente dal sviluppatore. I giochi sono davvero tanti, potete scorrere la lista QUI. Buona caccia all’affare (e c’è anche qualcosa gratis) !

Se invece adorate le colonne sonore degli indie games l’indirizzo da seguire è qui ;)

indie games music bundle 3

Continua a leggere...

Super Panda Adventures – Rilasciata una demo giocabile (free indie game)

stdrt 2012-05-28 23-34-05-04

Allora: da quando è esploso il fenomeno degli indie games il mercato dei giochi PC ne ha sicuramente beneficiato. Questo perché grazie alla passione dei programmatori indipendenti e un po’ grazie anche ai vari bundle dove per pochi euro prima o poi potremo comprare ORIGINALI quasi tutti i giochi lanciati in questi ultimi tempi c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Inoltre, molto più spesso di quanto si possa credere, le vere innovazioni e sperimentazioni di gameplay arrivano proprio da lì: dai giochi indipendenti che in certi casi superano di gran lunga in coinvolgimento e divertimento i gioconi tripla A. Il rovescio della medaglia e che adesso bisogna stare attenti a ciò che si compra perché se il movimento indie spesso regala gemme a volte si trovano titoli che purtroppo non valgono neppure i due o tre euro richiesti per il download.

stdrt 2012-05-29 00-42-28-95

Ma allora mi chiedo: ci sarà ancora qualcuno disposto a lavorare mesi per produrre un gioco di ottima qualità per poi rilasciarlo come freeware ? Beh, qualcuno c’è ancora, anzi ce ne sono tanti anche se però sono diventati decisamente meno di quelli che c’erano due o tre anni fa. Onore quindi a Paul Shneider, autore di piccole gemme completamente gratuite come Gun Girl e Gun Girl 2 (quest’ultimo da molti ingiustamente snobbato e da altri eletto come uno dei migliori giochi freeware del 2010) e nonostante il deciso cambio di rotta (un platform con un Panda può inizialmente generare meno interesse di uno shooter con gli zombie) direi che la demo di Super Panda Adventures non dovrebbe davvero mancare sui nostri hard disk, consapevoli del fatto che tra un paio di mesi (o poco più) potremo scaricare la versione completa completamente gratis.

stdrt 2012-05-29 00-44-22-35 

E se già con Gun Girl 2 l’autore aveva fatto un deciso passo avanti nella qualità delle sue creazioni a mio parere con questo gioco si è anche superato  amalgamando con sapienza il genere RPG con quello dei platform d’azione attrverso uno stile grafico che davvero ha poco da invidiare ai migliori platform che giravano sui nostri vecchi Amiga, se solo questi ultimi avessero avuto di default un po’ più di memoria e un hard disk per caricare i livelli in modo più veloce.

stdrt 2012-05-29 00-39-50-58 

Non che a quei tempi titoli come Brian The Lion o Lionheart non mostrassero i muscoli dell’hardware su cui giravano ma oggi, grazie alla tecnologia che abbiamo dentro i case i platform in stile retrò possono beneficiare di ben altre risorse come del resto abbiamo potuto notare giocando con Rayman Origins, spettacolare platform 2D pubblicato recentemente da da Ubi Soft. Lasciamoci quindi ammaliare dalla splendida grafica in stile cartone animato che l’autore tedesco è riuscito a creare per poi immergerci in una deliziosa avventura che con questa demo durerà 15-20 minuti ma che altro non è che il preambolo di un’avventura completa e longeva che si spera potremo gustarci attendendo soltanto qualche mese.  Un trailer del gioco (ma molto acerbo rispetto alla versione attuale) l’avevo pubblicato nel settembre del 2011 mentre il link per scaricare la demo è qui, sul sito ufficiale. Buon divertimento !

Continua a leggere...

28 maggio 2012

Final Fight Alpha – Una galleria di immagini del prossimo picchiaduro di SEEP Production !

Final Fight Alpha Preview

Se amate i classici del genere picchiaduro tenete i vostri pad pronti perché tra non molto potrete mettere le mani sul nuovissimo fan-game creato dai due fratelli italiani della SEEP Production. Per chi fosse nuovo da queste parti ricordo che si tratta di due ragazzi di Torino che con l’OpenBor di Lavalit hanno realizzato nel corso degli anni moltissimi picchiaduro a scorrimento (e non solo) di pregevole fattura tanto da ricevere consensi praticamente un po’ da tutto il mondo ! E nell’attesa della versione scaricabile di Final Fight Alpha lascio la parola a loro riportandovi una parte della presentazione del gioco pubblicata da pochi giorni sul loro blog:

“Sono passati ormai 15 anni da quando due fratelli italiani, poco più che bambini, si apprestarono ad entrare nel bar che avrebbe cambiato la loro vita. un bar un po' fetido a dire il vero, ma con una pietra miliare tenuta quasi nascosta in qualche angolo della sala. Si trattava del coin-op di Final Fight. Il gioco era molto semplice nel concept ma estremamente curato sotto ogni aspetto, tanto che ancora oggi è difficile pensare che tale meraviglia sia datato realmente 1989 (eppure il calendario non mente). Nei panni di Haggar, Cody e Guy bisognava ripulire Metro City dalla feccia criminale, tutto era concesso: mosse speciali, prese spacca collo, armi, trappole... certo, detta così sembra facile; ma in realtà quel giorno i due fratellini non riuscirono nemmeno a superare il secondo stage, e visto che le monete in tasca (le mitiche 500 lire per intenderci) scarseggiavano decisero di lasciare quel polveroso cabinato, anche se con una punta di rammarico. Tuttavia nulla fu più come prima. Final Fight divenne il sogno proibito di quei due ragazzini. E visto che a volte il destino è beffardo, poco dopo scoprirono un altro prodotto Capcom pronto a rubargli un pezzettino di cuore, si trattava del mitico, e mai troppo lodato: Street Fighter 2.
Così i due fratelli iniziarono lunghe maratone nei bar di Torino a "darsele" di santa ragione con i due giochi Capcom di maggior successo. Non sempre era facile procurarsi quelle 500 lire, ma a volte ci si divertiva anche solo guardando gli altri. E così passò il tempo...”

Il resto della storia, che penso sia molto simile a quella di molti di noi, continua sul sito ufficiale, e secondo gli autori il gioco potrebbe essere pronto anche prima dell’inizio dell’estate !Quindi, come si usa dire in questi casi, rimanete sintonizzati !

Final Fight Alpha Preview 2

Continua a leggere...

Rumble Pack – Un picchiaduro gratuito made in MUGEN ispirato a Melty Blood (free indie game)

03

Se solitamente i picchiaduro ad incontri realizzati con il MUGEN ripropongono, mescolati o riadattati, gli sprites dei combattenti che hanno fatto la storia di questo genere di videogiochi sui coin-op o sulle console ogni tanto dallo sconfinato mare elettronico del world wide web spunta anche qualcosa di completamente originale come questo Rumble Pack che seppur non ancora completo al 100% ci permetterà di controllare una serie di 12 personaggi ideati, animati e programmati completamente dall’autore.

01

In realtà, come è possibile leggere nel manuale allegato all’interno dell’archivio di gioco, Liero per questo gioco si è pesantemente ispirato ad una serie di picchiaduro giapponesi, Melty Blood, di cui in parte riprende lo stile applicandoci un sistema di combattimento che potrà variare ad ogni incontro selezionando le voci Hex, Decimal, Binary dove il primo sarà più adatto per uno stile difensivo, il secondo per uno stile veloce con attacchi multipli ed il terzo per uno stile più tecnico. Potrete trovare numerose informazioni su come è possibile gestire i combattimenti e gli stili di gioco nel manuale allegato.

04

Parlando della grafica non è possibile non citare lo stile pulito e un po’ fanciullesco degli sfondi, peraltro molto ben realizzati, e i numerosissimi fotogrammi che l’autore ha disegnato per dare la vita alle procaci o vampiresche protagoniste del suo gioco in grado di sferrare sui propri avversari attacchi speciali e letali mosse in sequenza. Insomma, un gran bel lavoro a cui spero l’autore nelle prossime versioni aggiunga una storia in grado di caratterizzare meglio le combattenti protagoniste di questo interessante picchiaduro gratuito. Eccovi un video reperito su YouTube ed il link per il download.

Continua a leggere...

27 maggio 2012

Knights & Dragons The Endless Quest (free fan game)

05

Il modder italiano Pierwolf torna a cavalcare i destrieri e a indossare le armature dell’universo di Dungeon & Dragons regalando agli estimatori dei picchiaduro e delle avventure a scorrimento orizzontale un delizioso spin-off del suo precedente Knights & Dragons ovvero The Endless Quest ! Il gioco ha richiesto per essere completato un lungo periodo di sviluppo e i risultati si vedono eccome: grafica pulita, ottime animazioni e scenari impreziositi da livelli di parallasse ed una grande mappa completamente esplorabile dove ogni puntino lampeggiante ci catapulterà in una nuova missione.

06

Pierwolf ha costruito per The Endless Quest ben 30 missioni diverse suddivise in facili, medie e difficili e considerato che inizieremo con una sola vita a nostra disposizione sarà meglio per noi partire da quelle verdi che una volta superate sbloccheranno altre missioni fino allo scontro con i boss finali ! E come se tutto questo non fosse sufficiente per garantirci diverse ore di pura giocabilità l’autore ha implementato anche un rudimentale sistema per aumentare il livello del nostro personaggio che per ora ci ricaricherà soltanto di preziosa energia (con una sola vita all’inizio sarà un vero toccasana) ma che in futuro potrà evolversi in un sistema di Level-up più complesso e quindi più simile a quello dei giochi di ruolo.

03

L’azione di gioco però resta frenetica e divertente come dovrebbe essere in ogni picchiaduro a scorrimento orizzontale dove una delle prime cose da imparare sarà riuscire a parare gli attacchi dei mostri avversari così da non dover ripetere troppe volte le missioni più difficili per mancanza di energia. Una caratteristica che si lascia davvero apprezzare mantenendoci per forza di cose attenti all’evoluzione dei combattimenti visto e considerato che non avremo a disposizione decine di crediti per poter continuare.

02

Knights & Dragons offre locazioni retrò che cercano di rispettare il più possibile i giochi anni '80 e '90 senza però rinunciare alla possibilità di avviare il gioco anche in alta risoluzione e a numerosi personaggi molto diversi tra loro (maghi, guerrieri, elfi etc) ognuno naturalmente con le proprie mosse e i propri attacchi speciali. Il gioco è già disponibile in versione completa nell’archivio di Lavalit nel formato pak solitamente utilizzato dal software realizzato da Senile Team ed include oltre alla campagna principale due modalità di gioco extra sbloccabili. Pierwolf consiglia di eseguirlo con l’ultima versione di OpenBor scaricabile dal sito ufficiale (la versione 3.0 build 3704) quindi non dimenticate di scaricarvi separatamente l’ultima versione disponibile. Eccovi quindi un video di gameplay ed il link per il download augurandovi come sempre buon divertimento e facendo i complimenti all’autore per aver creato l’ennesimo divertente gioco freeware oltre ai già segnalati Knights & Dragons, Golden Axe legends e Final Fight Gold.

Download (registrazione su Lavalit richiesta)

Update: Versione aggiornata Windows e PSP (2.0) download da Rapidshare

Continua a leggere...

Indie Gala V – Un nuovo super bundle da 12 (16) giochi completi (offerta a tempo)

indie gala V

Se la scena indie ha saputo muovere migliaia (per non dire decine di migliaia o milioni) di euro con l’idea dei bundle ultimamente sembra che il vento sia cambiato e non perché non ci siano più offerte (anzi) ma per l’arrivo dei SUPER-BUNDLE che per pochi denari ci permettono di accatastare nei nostri già provati hard disk decine e decine di giochi di qualità più o meno alta come questa nuova offerta di Indie Gala partita proprio oggi.

UPD_6726_1797 wrcr

Da indie bundle a super bundle quindi con ben 12 (ma in realtà sono 16) giochi completi scaricabili o attivabili su Steam con la formula del pay what you want e questa volta potremo decidere di devolvere una parte dei nostri soldi per aiutare la Croce Rossa Italiana impegnata a prestare soccorso e sostegno alle persone toccate dal recente terremoto in Emilia Romagna piuttosto che all’associazione Able Gamers, impegnata nella missione di rendere i videogiochi utilizzabili anche dalle persone disabili.

beathazard razor2

I dodici giochi acquistabili per i prossimi 13 giorni sono divisi in quattro gruppi, ognuno con una donazione minima richiesta ma al momento in cui scrivo l’intero bundle è praticamente acquistabile in toto per soli 5 dollari e 99.

ninja_blade_1

Ma i giochi inclusi ? Beh, oltre che a spulciarveli per bene andando direttamente sul sito ufficiale si notano titoli anche non propriamente indie come le versioni complete di SBK X e World Rally Championship Racing dell’italiana Milestione oltre che di altri titoli davvero invitanti come Razor II hidden skies, Beat Hazard, Disciples II, Space Empire 4 Deluxe, Ninja Blade e molti altri. Sul sito ufficiale troverete l’elenco completo con le indicazioni su quali giochi dovranno essere attivati su Steam e quali andranno scaricati in versione stand-alone con anche diversi bonus (album musicali indipendenti) che verranno sbloccati nel corso dei prossimi 13 giorni. Eccovi il link per il sito ufficiale ed il video di presentazione di questo nuovo bundle che ricordo è organizzato completamente in Italia.

Continua a leggere...

23 maggio 2012

Build a Bundle – E questa volta il bundle lo facciamo noi ! (giochi in offerta)

Build a Bundle - costruisci il tuo indie bundle

Interessante idea questa di Groupees che dopo un inizio non certo esaltante con il Be Mine indie Bundle (avevano i server super intasati e per un paio di giorni è stato quasi impossibile connettersi) e dopo il Be Mine Bundle 2 che ha registrato un buon successo di vendite oggi rilanciano con una nuova offerta che questa volta consiste in ben 13 titoli indipendenti pronti per essere attivati su Steam (ci verrà fornita la key) oppure (ma non tutti) per essere scaricati in versione DRM-FREE. Build in a Bundle ci permetterà quindi di scegliere 3 tra i titoli proposti costruendoci così di fatto il nostro bundle personalizzato che poi potrà essere acquistato con la formula del “paga quello che vuoi ma versa almeno 3 dollari”.

orso-polare-bianco

9 dollari in totale nel caso decidessimo di prenderli tutti con il 20% di ogni dollaro devoluto alla Polar Bears International (gli orsi polari ringrazieranno). I giochi offerti spaziano dal racing games post-apocalittico Post Apocalyptic Mayhem a classici indie come Caster, piuttosto che agli shooter 3D come Xotic, Ubersoldier 2, The Ball e avventure grafiche come Nikopol: Secrets of the Immortals e Dark Fall: Lost Souls. La lista completa dei giochi inclusi, descrizioni comprese, la potrete spulciare con estrema calma sul sito ufficiale al quale potrete tranquillamente loggarvi utilizzando la vostra e-mail o i vostri account di Twitter / Facebook. Naturalmente prima sarà necessario iscrivervi così da poter avere accesso alla vostra scheda personale contenente i link e i codici di attivazione di questo e degli altri bundle acquistati. E se un contributo video non si rifiuta mai eccovi il promo di lancio del Build in a Bundle che pur non essendo creativo come quello pubblicato per lo scorso Indie Gala vi darà un’idea più precisa dei giochi acquistabili. Il sito ufficiale di Build a Bundle è a questo indirizzo e per decidere se aderire oppure no all’offerta ci sono ancora diversi giorni a nostra disposizione. Ma quanto sono belli gli orsi polari ?

Continua a leggere...

22 maggio 2012

Robot Pinball Escape – Il flipper col robot è gratis su Desura (free indie game)

Robot Pinball Escape free indie game (2)

Se amate i flipper ed i platform in terza persona non dovreste proprio perdervi questo nuovo gioco gratuito che da pochi minuti è disponibile in versione completa direttamente nel vostro client Desura. Un gioco realizzato con un’ottima grafica 3D da un gruppo di studenti dell’università dello Utah con un gameplay davvero originale. Avete mai sognato di diventare sufficientemente piccoli da poter entrare direttamente dentro il tavolo di un flipper per seguirne l’azione in terza persona ? Forse no ma il piccolo robot protagonista di questo gioco dovrà fare proprio di tutto per cercare di fuggire immergendoci con lui in un mondo 3D fatto di led colorati, rampe, respingenti e bersagli da colpire. Potremo scegliere se completare le missioni che il display a cristalli liquidi ci illustrerà guardandoci dalla parte alta dello schermo sotto forma di palla da flipper o di robot tenendo però presente che spesso sarà necessario passare da una forma all’altra per poter completare agevolmente le missioni.

Robot Pinball Escape free indie game (4)

Basterà quindi un semplice click del mouse per trasformare il robot in pallina e viceversa tenendo però d’occhio la barra di energia che diminuirà se verremo colpiti dalle palline vaganti mentre controlleremo il robot e che potrà essere ricaricata colpendo i jumper controllando la pallina. Il robot potrà agevolmente colpire con le braccia i bersagli richiesti mentre potremo accelerare il moto della palla da flipper semplicemente tenendo premuto il tasto destro del mouse. Inutile dire che nel secondo caso l’azione diventerà subito piuttosto frenetica e spettacolare anche se non avremo moltissimo tempo per ammirare gli splendidi effetti di riflessione ed in generale l’ottima grafica realizzata dal team di sviluppo con l’Unreal Engine.

Robot Pinball Escape free indie game (1)

Purtroppo non mi è sembrato possibile aumentare la risoluzione grafica di Robot Pinball Escape (non dai menù, almeno) ma anche a 1600x1200 (premete ALT+INVIO per il full screen) il coinvolgimento generato da questo nuovo gioco freeware è davvero assicurato. Per raggiungere le rampe più alte del flipper digitale di Robot Pinball Escape dirigetevi sul sito ufficiale oppure avviate subito la vostra copia di Desura per avviarne il download !

Continua a leggere...

Retro City Rampage – Ma quanto sei bello su PS Vita ? (indie game)

Ebbene lo ammetto, circa un mese fa non ho saputo resistere al fascino della nuova console portatile di SONY così, vicino al mio fidato PC, ora posso ammirare e soprattutto giocare con i divertentissimi titoli disponibili su quello che personalmente considero un piccolo gioiellino tecnologico che ultimamente riesce a tenermi lontano dai videogiochi in altissima definizione visualizzati sul monitor del mio PC. Ultimamente, oltre a Rayman Origins, Super Stardust Delta e quella autentica figata che risponde al nome di Mortal Kombat mi sono messo a spulciare il web trovando diverse cosine davvero interessanti per arricchire il parco software della PS Vita spendendo poco o addirittura nulla. Molti di voi le sapranno già ma per chi fosse indeciso sull’acquisto della console (che con la scheda di memoria attualmente più capiente arriva a costare quasi 300 euro) queste dritte potrebbero tornarvi utili senza citare per l’ennesima volta (ma non da parte mia) lo schermo semplicemente spettacolare montato su questa console e la comodità enorme del sistema di controllo (e ve lo dice uno che su PC gioca quasi tutto esclusivamente con la tastiera).

Tralasciando i giochi gratuiti facilmente rintracciabili sul Playstation Store come Tom Blitz, Frobisher Says, Fireworks, Cliff Diving, Table Football, Star Drone Extreme iscrivendosi alla pagina Facebook ufficiale di PS Vita potremo ottenere il codice per poter scaricare gratis due minigiochi (miniS) davvero divertenti: Urbanix (un clone di Qix) e Jewel Keepers: Easter Island (un casual game del genere match 3 come quelli disponibili a tonnellate sui portali come MyPlayCity). Ultimamente è poi uscito ad un prezzo davvero interessante Velocity, uno shooter old-school davvero ben realizzato con livelli che richiedono velocità d’azione ed un uso intensivo del teletrasporto !). C’è poi Nom Nation, un platform old-school che non ho ancora provato approfonditamente ma che riesce a ricreare il fascino dei giochi NES nello splendore dell’alta risoluzione e naturalmente un numero incredibile di giochi PSP spesso acquistabili a prezzi scontatissimi (se come me non avete mai posseduto la precedente console portatile realizzata dalla SONY).

Parlando di applicazioni gratuite è incredibile come sia comodo tenere d’occhio Twitter con l’app gratuita rilasciata da Sony piuttosto che Facebook e per chi sentisse la mancanza dei video di YouTube (in attesa che lo supporti ufficialmente SONY) a questo indirizzo troverete le istruzioni per usare un semplice script in grado di scaricare qualsiasi video (anche a 720p) direttamente nel riproduttore video integrato nella PS Vita (i video di YouTube sono già in Mp4, che è l’unico formato attualmente supportato dalla console). Potrei continuate ancora ma vi lascio con il video di Retro City Rampage (che probabilmente avrete già avviato prima di leggere queste righe) che attendo da diverso tempo per PC ma che probabilmente (visto il tipo di gioco) acquisterò per PS VITA e ormai non dovrebbe mancare neppure molto al rilascio ufficiale:

“Retro City Rampage for PS Vita -- While the PS Vita version of Retro City Rampage boasts everything that its PS3 counterpart does, I had fun making a few tweaks to tailor the experience to the handheld. While the PS3 version supports tube TV simulation filters which curve the screen and add scanlines (allowing you to play on an LCD TV with the feel of an old CRT), the PS Vita version supports classic dot-matrix simulation filters giving it a heavy dose of Game Boy/Game Gear nostalgia.”

Continua a leggere...

Reprisal Universe – Un omaggio a Populous gratis nei nostri browser (free web game)

Reprisal Universe free web game

Se il genere dei “God Game” ha saputo rapirvi fin dal 1989 quando sui vostri Amiga o sui vostri Atari ST avete inserito il floppy disk di Populous probabilmente potreste trovare davvero interessante questo Reprisal Universe, un gioco gratuito che l’autore, Jon Caplin, ha deciso di regalarci in versione completa direttamente dentro i nostri browser. Un gioco che personalmente avrei preferito poter scaricare per poterlo giocare in full screen ma la finestra di gioco piuttosto ampia non ci farà rimpiangere troppo le scelte dell’autore. In Reprisal impersoneremo un semi-dio con la capacità di sfruttare attraverso i Totem la potenza della natura. La perdita della guerra contro le tribù rivali ci ha però costretti a rifugiarci con il nostro popolo negli angoli più sperduti della Terra.

002

Reprisal Universe ci darà la possibilità di riconquistare la grandezza perduta dandoci i poteri per sconfiggere le tre tribù rivali. Non potremo controllare direttamente i nostri uomini ma potremo plasmare la terra per creare passaggi conducendo così i nostri soldati verso le città nemiche oltre che utilizzare la forza devastante di 15 incredibili poteri generati dalla natura stessa. Il gioco offre ben 30 missioni da superare con nemici dotati di specifiche capacità offensive in quattro diverse ambientazioni.

007

Come nel classico della Bullfrog giocheremo in un mondo realizzato in visuale isometrica 2D con elementi e musiche ricreate in ottimo stile retrò. Il gioco include un completo tutorial che ci illustrerà come utilizzare le diverse icone posizionate ai quattro angoli dello schermo (oltre alla mappa) permettendoci però di entrare praticamente subito nel vivo dell’azione. Reprisal Universe è giocabile gratuitamente a questo indirizzo mentre qui di seguito potrete vedere il gioco in azione attraverso uno dei numerosi video di gameplay disponibili in rete. Buona visione e buon divertimento !

Continua a leggere...

20 maggio 2012

Rune Raiders – Strategia casual per iPhone e per Windows (free web game)

rune raiders free web game

Se avete un iPhone non dovreste perdervi questo delizioso gioco di azione e strategia realizzato da Retro64: Rune Raiders ovvero un manipolo di iconici eroi (nel senso che sono proprio a forma di icona) pronti per collaborare tra loro e sconfiggere le forze del male. E se su App Store potrete acquistare la versione super-completa con tanto di livelli extra e contenuti bonus il gioco è anche disponibile per browser, con qualche livello in meno ma con tanta giocabilità pronta per essere usufruita in versione totalmente gratuita !

Rune raiders free flash game image 2 (1) Rune raiders free flash game image 2 (2)

E come non lasciarsi incantare dall’ottima grafica realizzata dagli autori ? I livelli di battaglia di Rune Raiders sono posti alquanto pericolosi dove, dopo aver scelto il nostro party, l’azione strategica a turni ci permetterà di ideare le formazioni più disparate tenendo conto delle capacità offensive dei nostri simpatici eroi. E se Gruffle colpirà i nemici con un pesante martello alla Thor allora Flenta potrà essere posizionato una casella più indietro in modo da colpire i nemici con arco e frecce mantenendosi al sicuro da attacchi corpo a corpo mentre Sheena potrà affondare nei corpi dei suoi nemici i suoi affilati stiletti. Proseguendo nel gioco potremo acquistare eroi sempre più letali che potranno essere aggiunti nel nostro party con un semplice doppio click oltre che spostati a piacimento sulla scacchiera durante i nostri turni di gioco. Segue il trailer ufficiale e subito dopo i link per acquistare la versione iOS e per giocare la versione gratuita nella Play Area. 

Giocalo nella PLAY AREAVersione mobile sull’App Store.       (Via Superlevel)

Continua a leggere...