30 marzo 2012

Anna ci osserva, ma i sogni disegnati da Dreampainters potrebbero farci davvero paura !

Anna Trailer

Un’antica segheria abbandonata, luoghi naturali incantevoli e antiche leggende che si intrecceranno con la trama regalandoci un’esperienza (si spera) davvero da paura ! Anna è un progetto indipendente tutto italiano, un’avventura grafica 3D realizzata con Unity che ci porterà in una valle d’Aosta digitalizzata con un gioco esplorativo che, come vedremo tra poco nel trailer, sembra avere tutte le carte in regola per tenerci incollati davanti ai nostri monitor mentre oscure presenze digitali proveranno ad esaminare i luoghi più nascosti della nostra anima.

Interior_WIP_02 Anna_Exterior_WIP_01

Il gioco, sviluppato da Simone Tagliaferri (che ringrazio per aver citato almeno un paio di volte questo umile blog su Multiplayer.it) dovrebbe uscire nei prossimi mesi in esclusiva per PC quindi teniamoci pronti per effettuare un bell’acquisto al day one… Personalmente, dopo aver visto queste nuove sequenze di gioco, non vedo davvero l’ora di provarlo e considerando anche la profonda conoscenza dell’autore del media videoludico azzarderei che Anna potrebbe rivelarsi davvero una piacevole sorpresa. Ma eccovi il video ed il link per visitare il sito ufficiale (il gioco sarà naturalmente anche in italiano eh).

Continua a leggere...

Snowball – Il flipper ghiacciato di PixelJam Games (free web game)

02

Nonostante sia ormai primavera e le temperature esterne possano farci quasi pensare che le mezze stagioni non esistano davvero più ecco arrivare su questo blog un delizioso gioco ghiacciato realizzato dai tipi di PixelJam Games ovvero i creatori di numerose perle retrò come quelle che potreste allegramente giocare visitando il loro curatissimo sito ufficiale. E se la classe non è acqua questa volta sembra essere diventata neve così, abbandonati i panni di Capitan Commander eccoci immersi in un delizioso flipper in pixel-art dove tra gli alberi di una montagna innevata la nostra palla di neve potrà essere fatta rimbalzare in una miriade di luoghi diversi giusto in un gioco a scorrimento ricco di gemme da raccogliere, zone segrete e deliziosi multiball di tipo spiccatamente invernale.

snowball pixeljam 

Questo gioco mi ha riportato alla mente quel periodo in cui, sui personal computer domestici, le software house facevano a gara per proporci flipper digitali con ambientazioni davvero fantasiose cercando di fare concorrenza a capolavori come Pinaball Dreams, Fantasies e Illusions. Beh, se una partita a flipper non si rifiuta mai dirigete il vostro browser a questo indirizzo per scoprire cosa i PixelJam hanno preparato per noi.

Continua a leggere...

Funny Hell – Ehi, ma questi mostri si divertono come pazzi ! (free full game)

Funny hell free full game (3)

A dire il vero questo nuovo gioco gratuito scaricabile in versione completa da GameTop non si può considerare un tower defense a tutti gli effetti: il gioco è dannatamente lineare e forse anche troppo semplice da padroneggiare specialmente se confrontato con successi interplanetari del calibro di Plants Vs Zombies e compagnia bella. Ma come si può resistere ad un gioco che ci da la possibilità di sguinzagliare un nutrito numero di simpaticissimi mostri per distruggere la base avversaria ? Funny Hell è più o meno tutto qui, casual allo stato puro, con monete d’oro da cliccare velocemente con il mouse per incrementare le nostre finanze che naturalmente andranno subito investite in nuove bestie pronte a regalarci la vittoria finale.

Funny hell free full game (2)  Funny hell free full game (5)

Il gioco poi ci proporrà degli obiettivi da raggiungere come ad esempio uccidere un certo numero di nemici piuttosto che raggiungere una certa somma di denaro e specialmente nei livelli iniziali ci farà testare con obiettivi specifici tutte le abilità dei mostri a nostra disposizione. Graficamente poi è molto carino con diverse risoluzioni video selezionabili e un mondo di gioco widescreen davvero ben realizzato e coloratissimo. Potremo scorrere il campo di battaglia tenendo premuto il tasto sinistro del mouse mentre nella parte bassa dello schermo avremo a disposizione un certo numero di mostri pronti per essere acquistati e un paio di attacchi speciali davvero devastanti anche se decisamente costosi. All’inizio di ogni missione ci verranno illustrati gli obiettivi da raggiungere e solo dopo averli completati potremo passare al livello successivo.

Funny hell free full game (1)

Funny Hell richiede di essere installato e ogni volta che usciremo dal gioco si aprirà automaticamente la home page di GameTop, un piccolo prezzo da pagare per poterlo giocare gratis senza alcun tipo di limitazione. Cliccate qui per scaricarlo sul vostro PC.   

Continua a leggere...

29 marzo 2012

Splatter – Siete pronti per combattere nell’ombra ? (anteprima indie)

Splatter preview

Un top-down shooter che mi ha ricordato non poco i migliori Alien Breed programmati dal Team 17 negli anni '90. In splatter però non combatteremo contro orde di schifosi alieni ma contro orribili esseri mutanti e zombie figli di un futuro post-apocalittico dove sarà veramente dura salvare la pelle. Il gioco, previsto per Windows (e probabilmente anche per altre piattaforme), dovrebbe essere disponibile a prezzo indie per la prossima estate (manca poco dai…) e utilizzerà un motore grafico 2D dove le luci e le zone d’ombra, oltre a dare più profondità alla grafica dei 20 livelli previsti per la versione finale, influenzeranno direttamente il gameplay consentendoci di pianificare interessanti strategie d’attacco e di difesa utilizzando gli oggetti disponibili nel nostro inventario. Il video seguente mostra interessanti sequenze di gameplay mentre il sito ufficiale è consultabile seguendo questo link.

Continua a leggere...

Dinocalypse – Un tower defense 3D con i dinosauri ! (free indie game)

Project Dinocalypse

Se la scena dei giochi indipendenti in questi ultimi anni non ha mancato di offrirci ottimi tower defense in 3D (da Sanctum a Orcs Must Die, tanto per citarne un paio tra i più conosciuti) perché non dare spazio su questo blog a questo nuovo progetto gratuito appena pubblicato sul sito ufficiale della Full Sail University ? Un nutrito gruppo di studenti (nei crediti ci sono ben 11 persone) hanno provato a dire la loro realizzando un tower defence tridimensionale dove l’obiettivo è quello di difendere la nostra base da orde e orde di dinosauri cattivi intenzionati a liberare un piccolo T-REX. In realtà più che cattivi sembrano dei gran giocherelloni ma tranquilli che se li lasceremo fare la scritta game over non tarderà ad apparire sui nostri monitor.

01  02

Controlleremo quindi con visuale in terza persona un tipo armato fino ai denti capace di costruire con la semplice pressione di un tasto cannoni e trappole indispensabili per respingere le orde di animali preistorici. Ma rispettando i canoni del genere dovremo anche darci da fare personalmente utilizzando le nostre armi a mano (un fucile al plasma e granate congelanti) per coprire gli inevitabili buchi lasciati dalle nostre linee difensive. Orda dopo orda potremo incrementare il nostro punteggio finale che verrà registrato in una classifica off-line e quando gli attacchi cominceranno a crearci problemi nessuno ci impedirà di contrastare le forze nemiche con un sano e devastante bombardamento aereo !

03   

Anche i dinosauri però potranno bombardarci dall’alto e dopo un certo numero di ondate non tarderanno ad arrivare altri dinosauri più grossi e potenti  pronti per metterci alla prova ancora più duramente ! Colorato e piuttosto divertente questo Dynocalypse non mancherà di intrattenerci per diversi minuti e anche se tecnicamente è difficile paragonarlo ai migliori tower defence commerciali (la grafica è buona ma alla fine il gameplay non è molto vario e si poteva fare di più per migliorare la gestione della telecamera) lo ritengo comunque meritevole di un download (sono circa 85 MB) e qui sotto potrete vederlo in azione grazie ad un esclusivo video di gameplay. 

Download (PC, freeware, indie game)

Continua a leggere...

28 marzo 2012

Zzed – Un po’ Zuma e un po’ Asteroids (free full game)

Zzed free full game (4)

I programmatori di giochi casual sono sempre alla ricerca di qualche trovata di gameplay che faccia raggiungere ai loro giochi la top-ten delle vendite sui portali dedicati anche se molto spesso le innovazioni non sono molte ed in rete si trovano decine e decine di titoli molto simili tra loro che spesso si differenziano più nell’estetica che nella sostanza. Zzed non sfugge completamente a questa regola ma va dato atto ai programmatori di aver sperimentato un modo piuttosto divertente per proporci il solito clone di Zuma mischiandone il gameplay con un altro classico uscito sul mercato molti anni prima: il buon vecchio Asteroids !

Zzed free full game (3)  Zzed free full game (2)

Il risultato ottenuto è un videogioco piuttosto divertente e se alla fine dovremo comunque sparare a centinaia di palline colorate per farle sparire dallo schermo questa volta lo faremo a bordo di un’astronave che con l’aiuto del nostro mouse potrà scorrazzare libera per l’intera area di gioco. In Zzed le palline saranno però rifiuti spaziali che noi, per guadagnarci la pagnotta, dovremo eliminare dallo spazio facendo naturalmente attenzione a non finirci contro per non danneggiare la nostra nave proteggendo contemporaneamente le basi spaziali nelle immediate vicinanze.

Zzed free full game (5)

L’ambientazione spaziale e la possibilità di muoverci liberamente doneranno al gameplay quel tocco in più che solitamente non è presente nei giochi di questo genere consentendoci di sviluppare strategie leggermente più elaborate aiutati comunque da devastanti power-up ! Il gioco offre numerosi livelli da completare in una galassia con 7 pianeti e grazie a MyPlayCity è da oggi scaricabile per PC in versione completa e gratuita senza alcuna limitazione. Dovremo comunque ricordarci di deselezionare sia in fase di setup che ad ogni avvio del gioco la casella per impostare la home page di MyPlayCity come pagina predefinita oppure creare dopo l’installazione un collegamento al file “engine.exe” situato nella cartella principale. Vi lascio quindi un video di gameplay ed il link per il download augurandovi come sempre buon divertimento !

Download

Continua a leggere...

27 marzo 2012

Sqrxz III e i suoi fratelli ! (free indie games)

sqrxz free indie game

Se avete voglia di giochi retrò dotati di una deliziosa musica chiptune e di una grafica davvero carina non potete perdervi la serie SQRXZ che nonostante il nome impronunciabile è ora giunta al terzo capitolo ! Creata dallo stesso team tedesco che qualche anno fa diede vita al sequel non ufficiale di The Great Giana Sisters (potete scaricarlo seguendo questo link) Sqrxz si rivolge ai veri fan dei vecchi giochi di piattaforme o comunque a quelli che adorano cimentarsi in giochi davvero difficili ma anche soddisfacenti quando si riescono a completare. Il team Retroguru ha in pratica riportato in vita, donandogli una veste grafica ancora migliore, un vecchio platform uscito per MS-DOS nel 1996 e poi, avendoci preso gusto, ha realizzato dal 2010 ad oggi altri due capitoli !

sqrxz free indie game 2  sqrxz free indie game 3

E nonostante la difficoltà ed i puzzle che se affrontati in modo errato ci costringeranno a ripetere parte dei livelli dall’inizio esplorare il mondo di Sqrxz è davvero uno spettacolo per gli occhi grazie ad un lavoro certosino nella creazione degli sprites, a livelli di parallasse e anche ad un gameplay che seppur arduo riesce ad essere sufficientemente divertente per farsi rigiocare più di una volta. I tre capitoli messi insieme offrono ben 36 livelli da superare, segreti da scopre ed un timer nella parte bassa dello schermo pronto a far scattare un game-over nel caso ce la prendessimo un po’ troppo comoda. Il lavoro di ottimizzazione del team Retroguru è stato davvero notevole ed infatti ogni gioco occupa poco meno di 2 MB.

sqrxz free indie game image 4

Potrebbe inoltre capitare (come è successo a me) che l’antivirus non gradisca l’eseguibile del gioco segnalandovi un malware di origine sconosciuta. Basterà comunque consentirne l’esecuzione stando tranquilli che nessun virus entrerà nel vostro sistema (almeno non con questi giochi di Retroguru) che sono decisamente più innocui delle finestre di pop-up che si aprono nel browser quando decidiamo di guardare (anche su siti conosciutissimi) qualche donnina nuda ;). Non mi resta quindi che agevolarvi il trailer ufficiale (pubblicato da Pixel Prospector) ed il link a Retroguru dove potrete scaricare per una miriade di piattaforme diverse (Linux, Windows, Amiga OS4, AROS, MAC e tante altre) SQRXZ 3 e i suoi fratelli. Buon retro divertimento !

Download (Sqrxz, Sqrxz 2, Sqrxz 3)

Continua a leggere...

25 marzo 2012

Indie Gala III – Indie Royale Flash - Humble Indie Bundle for Android 2 bastano o ne volete ancora ?

Indie Gala 3 - Disponibile ora e durerà per 15 giorni.

Indie Royale The Ninja Pack

The Ninja Pack – Indie Royale – Disponibile ancora per 67 ore.

Humble Indie Bundle per Android 2 (ma anche per Mac, Windows e Linux) – Disponibile ancora per 9 giorni.

Be Mine 2 Game + Music Bundle (in arrivo con questi giochi: Plain Sight, Sol survivor, Killing Floor, Madballs in Babo: Invasion, Beat Hazard, Deathspank)

Indie Underdog Pack

Continua a leggere...

COLOR INVADERS – Lo Space Invaders a colori di Lionsoft Videogames ! (free indie game)

color invaders[1]

Ed ecco che arriva su questo blog un nuovissimo gioco gratuito creato da Darkleo, l’autore italiano con all’attivo numerosi giochi gratuiti realizzati con Game Maker. E lui lo aveva scritto sul suo blog che il suo prossimo gioco non sarebbe stato un platform ed infatti eccolo qui: una bella variante di Space Invaders a missioni con un gameplay piuttosto interessante che ricorda in parte un altro classico dei videogiochi: Puzzle Bobble ! Già, perché nei panni del generale Rogers dovremo liberare la galassia dai coloratissimi (ma cattivi) mostri spaziali del pianeta Magnus e viaggiando di pianeta in pianeta troveremo ben 30 missioni da completare.

color invaders[2] 

Per distruggere tutti gli alieni prima che raggiungano la parte bassa dello schermo dovremo sparare raggi del loro stesso colore sfidando contemporaneamente il cronometro che trasformerà ogni secondo risparmiato in punti esperienza. Questi ultimi, insieme alle medaglie conquistate, ci serviranno per poter accedere ai livelli successivi. Le missioni poi sono piuttosto varie: ci capiterà di dover distruggere alcuni mostri alieni con un colpo solo piuttosto che respingere orde di nemici in puro stile arcade oppure liberare le navicelle della nostra flotta cadute prigioniere del nemici. Un gioco quindi che richiederà velocità di esecuzione insieme ad un pizzico di strategia caratteristica che contraddistingue tutta la produzione di LionSoft Videogames. Il link per il download è disponibile su YoYo Games mentre il blog di Darkleo è a questo indirizzo. Il gioco è multilingua: inglese e italiano ma eccovi il trailer ufficiale appena pubblicato su You Tube:

Continua a leggere...

24 marzo 2012

On the Penguin Beat – Sparatutto psichedelico giapponese (free indie game)

on the penguin beat

Ritmo, effetti grafici psichedelici e grafica che sembra stata disegnata da un bambino delle elementari per questo semplice ma spettacolare combo-shooter realizzato da uno sviluppatore indie giapponese. E se normalmente siamo abituati a sparacchiare per lo schermo con astronavi super futuristiche o con simpatiche streghe sulla scopa questa volta controlleremo un bel pinguino che nel suo trip mentale dovrà cercare di resistere alle pericolose ondate di altri simpatici animaletti come gatti, maiali e pipistrelli. E nella sua semplicità questo ON THE PENGUIN BEAT riesce davvero a divertire specialmente se siete cresciuti a pane e shmup e per un arcade freeware sul vostro hard disk c’è sempre posto.

on the penguin beat freeware game 3  on the penguin beat freeware game 4

Così, mentre sto scaricando da STEAM l’ultimo DEUX EX che oggi è venduto all’incredibile prezzo di 9.99 euro (alla faccia dei prezzi dei giochi per console :) ) quando ho ancora tutti i giochi del nuovo Indie Royale da provare (dategli un’occhiata, meritano davvero) mi chiedo come farò a resistere a tutte queste offerte quasi sempre imperdibili e soprattutto quando troverò il tempo per giocare a tutti i titoli attualmente installati sul mio hard disk. Senza naturalmente prendere in considerazione tutti i giochi indie gratuiti che vi propongo quasi quotidianamente con questo blog. 

on the penguin beat freeware game 2

Insomma, di robe belle da giocare su internet ce ne sono davvero tante e tornando a questo gioco vi dico che ci sono due livelli di difficoltà, che il fullscreen è supportato a 640x480 e che il pinguino realizzerà tanti più punti quante più combo riuscirà ad ottenere. Il fuoco primario se non utilizzato per qualche secondo si ricaricherà dandoci modo di sparare proiettili energetici davvero devastanti. Lo trovate su Vector a questo indirizzo mentre qui trovate il sito dell’autore. Buon divertimento.

Continua a leggere...

23 marzo 2012

Wing Commander Saga: The Darkest Dawn (free full game)

Wing Commander Saga (1)

Avevano annunciato che l’universo di Wing Commander sarebbe tornato sui nostri PC ma questo gioco non è opera della vecchia Origin Systems (ormai chiusa) e neppure di Electronic Arts (che attualmente detiene i diritti sul marchio creato nel 1990 da Chris Roberts) ma di un team di sviluppatori indipendenti che nel 2008 aveva già rilasciato  Wing Commander Saga: Prologue, segnalato in questo post e ancora disponibile per il download per PC e MAC a questo indirizzo. Il progetto però non era certo destinato ad esaurirsi lì ed ecco che oggi è finalmente disponibile per il download un fan game freeware che ha richiesto davvero molto tempo per essere completato e che oggi può essere considerato un completo ed inedito episodio non ufficiale della saga di Wing Commander che in termini temporali si posiziona nello stesso periodo raccontato in Wing Commander 3. Ore e ore di dialoghi doppiati, filmati di intermezzo realizzati in grafica 3D e battaglie spaziali che ci catapulteranno ancora una volta in adrenalinici scontri contro i Kilrathi.

Wing Commander Saga (2)

Pur essendo originariamente stato creato come mod di Descent: Freespace 2 Wing Commander Saga è completamente stand-alone e questo significa che non sarà necessario possedere il gioco originale per poterlo installare e giocare sui nostri PC. Inutile dire che le caratteristiche della saga creata da Origin Systems sono state tutte  implementate e avremo così a disposizione numerose astronavi da pilotare, una campagna da 55 missioni, un simulatore di volo per imparare a controllare al meglio le nostra astronavi, briefing, video doppiati prima di ogni missione e in futuro (forse) anche una potenzialmente divertente sezione multiplayer.

Wing Commander Saga (3) 

Intanto godiamoci la campagna per giocatore singolo e prepariamoci per un lungo download (sono oltre 3 GB di dati da scaricare che una volta installati supereranno i 7 GB) ma intanto che il vostro modem-router farà il suo lavoro potrete spulciarvi le innumerevoli sezioni offerte del sito ufficiale che offre moltissime informazioni su questo progetto e anche sulla saga ufficiale del gioco della Origin. Vi lascio quindi con il trailer di The Darkest Dawn e con il link per il download.

Download (PC-Freeware-Fan Game) In arrivo anche per Linux e Mac

Continua a leggere...

20 marzo 2012

Around the World in Eighty Days - The Challenge Gratis, in italiano e senza toolbar (full game)

engine 2012-03-20 22-36-35-34

Ma quanti sono ? Beh, nel panorama dei giochi casual c’è sempre posto per un nuovo gioco del genere “trova l’oggetto nascosto” e questa volta potremo ritentare l’impresa di compiere il giro del mondo in 80 giorni senza neppure muoverci dalla nostra scrivania ! Ma non l’avevamo già fatto tempo fa scaricando quest’altro gioco gratuito ? Beh, in effetti si ma quello aveva un gameplay in stile “Match 3” mentre in questo dovremo aguzzare la vista per trovare tutti gli oggetti richiesti in scenari che sapranno mettere a dura prova la nostra pazienza e le nostre pupille (ci sono comunque gli aiuti che spesso si rivelano indispensabili per trovare gli ultimi due o tre oggetti mimetizzati meglio). Around the World in Eighty Days The Challenge è inoltre uno dei pochi giochi disponibili su MyPlayCity localizzati anche in italiano così da potercelo gustare senza dover nemmeno tradurre mentalmente i nomi degli oggetti dall’inglese.

Around the World in Eighty Days - The Challenge (1)  Around the World in Eighty Days - The Challenge (2)

Come già segnalato in un precedente post il portale di free full games ha eliminato dal suo installer proprietario la fastidiosa toolbar così dovremo solo stare attenti a deselezionare la casella che ad ogni avvio del gioco ci proporrà di impostare la home page del portale come motore di ricerca predefinito del nostro browser.  Il metodo alternativo per evitare anche quest’ultimo fastidio è quello di usare il file Engine.exe per far partire il gioco situato nella cartella di installazione. Un breve video di gameplay (così potrete farvi un’idea più precisa del gioco) e poi via, alla ricerca di nuovi ed entusiasmanti (almeno spero) giochi gratuiti per i nostri PC ! Buona visione e buon divertimento !

Download (PC Windows – Full version)

Continua a leggere...

19 marzo 2012

G.I. JOE Attack on Cobra Island (free fan game)

G.I.JOE a real american hero (free fan game) (3)

Wow ! Era dai tempi di P.O.W. 20th Anniversary che su Lavalit non appariva un picchiaduro a scorrimento orizzontale così ben fatto e curato nei minimi dettagli e se gli amici della SEEP erano riusciti a creare un picchiaduro arcade degno di tale nome tanto di cappello anche agli autori di Lord Skiff Games che con questo remake amatoriale dedicato alla serie G.I.Joe hanno saputo realizzare un videogioco davvero divertente che non mancherà di farci rivivere sui nostri PC quelle emozioni che provavamo quando i picchiaduro a scorrimento orizzontale dominavano insieme a Street Fighter e affini i cabinati da sala giochi.

G.I.JOE a real american hero (free fan game) (2) 

La squadra speciale G.I.Joe in questo gioco avrà a che fare con un’organizzazione terroristica armata fino ai denti e non sarà un’impresa facile per i due eroi selezionabili infiltrarsi e debellare le forze nemiche. E per fortuna che il gioco ci metterà a disposizione numerosi crediti per poter continuare oltre a naturalmente due eroi in grado di picchiare davvero duro senza disdegnare l’utilizzo di artiglieria pesante e di qualche devastante confetto esplosivo ! L’isola brulicante di nemici non avrà un percorso unico da seguire anzi: gli autori hanno implementato numerosi bivi così da poter garantire al loro videogioco un buon livello di rigiocabilità oltre ad una completa mappa dell’isola con i diversi capitoli da affrontare.

G.I.JOE a real american hero (free fan game) (4)  G.I.JOE a real american hero (free fan game) (5)

E se spesso molti picchiaduro amatoriali tendono a diventare monotoni a causa di lunghe ondate di nemici troppo uguali tra loro in questo gioco gli autori hanno fatto davvero di tutto per regalarci un’esperienza arcade il più varia possibile. In Attack on Cobra Island troveremo livelli sparatutto a bordo di veicoli, fiumi colmi di coccodrilli da ammazzare, cani addestrati per fare a brandelli i nemici  oltre che divertenti sezioni dove guideremo carri armati, moto d’acqua, elicotteri e altro ancora. La pulizia e la qualità della grafica lascia piacevolmente sorpresi: i livelli offrono oggetti distruttibili, molteplici livelli di parallasse e graziose animazioni in background, caratteristiche presenti soltanto nei migliori fan-game realizzati col motore gratuito originariamente programmato da Senile Team.

G.I.JOE a real american hero (free fan game) (7)

Certo, G.I.Joe non è sicuramente un gioco senza difetti come ad esempio alcune animazioni a volte scattose o qualche sprite non sempre rifinito al meglio ma tenendo conto che si tratta pur sempre di un lavoro amatoriale realizzato con un motore grafico non proprietario non saprei proprio cosa chiedere di più… Il gioco è stato inoltre realizzato con una risoluzione nativa piuttosto alta in formato widescreen. L’archivio da scaricare (del peso di circa 100 MB) è disponibile a questo indirizzo (niente login questa volta) e augurandovi buon divertimento allego il consueto video di gameplay. 

Continua a leggere...

Hagane V.1.00 – Dal Giappone un platform in stile Megaman (free indie game)

Hagane V.1.00 (free indie game) (3)

Tornano i platform giapponesi su questo blog con un gioco sviluppato dallo stesso autore già segnalato tempo fa per il gioco gratuito Requiem Of Blood (il post lo potete rileggere a questo indirizzo). Il coder giapponese, dopo aver creato numerosi remakes di Castlevania facilmente scaricabili a questo indirizzo, sembra aver deciso per questo Hagane di ispirarsi al buon vecchio Megaman creando un gioco coloratissimo, veloce e divertente ! I testi del gioco (a parte le voci del menù principale) sono tutti in lingua originale ma non ci risulterà troppo difficile comprendere che la città è minacciata da cattivissimi robots costruiti dal solito scienziato psicopatico deciso a conquistare, un passo alla volta,  l’intero Giappone !

Hagane V.1.00 (free indie game) (2)  Hagane V.1.00 (free indie game) (4)

Ma come succede nei cartoni animati spesso a contrastare i cattivi ci sono i buoni che non tarderanno, dopo una serie di dialoghi per la maggior parte di noi purtroppo incomprensibili, a preparare la loro riscossa inviando un’eroina piuttosto atletica e pesantemente armata in livelli a scorrimento multi-direzionale per fargli capire che per conquistare il mondo ormai non sono più necessari cattivi robot: basterebbe comprendere alla perfezione il funzionamento della borsa nei mercati internazionali !

Hagane V.1.00 (free indie game) (5)  Hagane V.1.00 (free indie game) (7)

Il gioco comunque offre numerosi livelli da superare con numerosi boss da sconfiggere ovviamente dotati delle loro particolari abilità. Nello splendore del fullscreen potremo ammirare uno stile grafico che potrà ricordarvi i vecchi classici che giravano su console a 8 bit piuttosto potenti come ad esempio il PC engine oppure i primi platform pubblicati sui sistemi a 16 bit. La nostra eroina potrà quindi spiccare poderosi salti e utilizzare una potente arma energetica mentre nella parte alta dello schermo potremo tenere d’occhio il numero di gemme raccolte, le vite rimaste a nostra disposizione, l’energia ed il punteggio raggiunto. Non mi resta quindi che augurarvi buon retro-divertimento allegandovi un video di gameplay che vi mostrerà i primi livelli di gioco insieme naturalmente al link per il download.

Continua a leggere...

18 marzo 2012

Bit of War – Il demake freeware di God of War (free indie game)

Bit of War free demake

Se i remake gratuiti in questi ultimi tempi latitano lo stesso non si può dire per i demake ovvero quei tentativi di ricreare i videogiochi recenti in grafica 3D come se stessero girando sulle vecchie console a 8 o 16 bit.  I possessori di Playstation conosceranno sicuramente la serie God Of War pubblicata per la prima volta nel 2005 su PS2 per poi giungere nel 2010 sulla attuale generazione di console con il terzo capitolo disponibile in esclusiva su PS3.

03  04

Ma se questo gioco d’azione e d’avventura con visuale 3D in terza persona fosse stato programmato negli anni '80 sul NES ? Quasi sicuramente sarebbe stato un platform d’azione come questo Bit of War realizzato in Game Maker da un gruppo di sviluppatori canadesi con all’attivo diversi altri indie games (date un’occhiata al loro sito ufficiale per scoprire tutti i giochi da loro realizzati in questi ultimi anni). Il gioco offre un gameplay piuttosto solido con sprites e livelli che non possono non ricordare i bei tempi del Nintendo NES anche se devo ammettere che non mi ha particolarmente entusiasmato probabilmente perché non ho mai provato la serie originale. Se però God Of War rientra nella lista dei vostri titoli preferiti sulla play e non avete mai dimenticato le ore passate davanti allo schermo del vostro NES dategli un occhiata: potreste anche trovarlo divertente.  

Continua a leggere...

Temple of the Spear – Le lance saranno nostre amiche (free web game)

temple of the spear free web game

Esiste un luogo dove sembra che dopo molti anni un’antica maledizione si stia risvegliando. Ci fu un tempo in cui gli abitanti del villaggio dovettero nascondersi  dai Soldati di Ferro per non soccombere e per rifugiarsi scelsero un antico tempio. Ora che quel male si è risvegliato dovremo provare di essere uomini raccogliendo un antico medaglione per poi dirigerci verso ovest per scoprire cosa possa essere accaduto alla spedizione mandata dal capo villaggio di cui naturalmente si sono perse le tracce. E’ tornata l’ora di utilizzare le nostre lance per rispedire le orde malvagie dritte nell’inferno da cui sono arivate. Nonostante un’intro da classico RPG Temple of the Spear è un simpatico puzzle action con visuale dall’alto dove l’esplorazione e l’uso corretto delle lance sarà l’unico modo per risolvere l’avventura creata dall’autore indipendente Alec Stamos.

temple of the spear free web game image 3  temple of the spear free web game image 5

Un gioco forse un po’ troppo lineare dove la principale preoccupazione sarà quella di aprirci la strada nei dungeon seguendo le antiche linee che collegano i portali ai relativi interruttori realizzato però con una pregevole veste grafica retrò che ricorda i vecchi action game che funzionavano sul Game Boy prima che la Nintendo decidesse di produrre console portatili a colori. Avremo a disposizione un numero limitato di lance da utilizzare contro i nemici che potranno essere usate per combattimenti ravvicinati oppure tirate (ma così dovremo raccoglierne delle altre). Le lance serviranno anche per attivare gli interruttori ed è per questo motivo che ci converrà tenerne sempre almeno una nell’inventario.

temple of the spear free web game image 4

Temple of the Spear è giocabile direttamente nel browser, salverà i nostri progressi con un sistema di checkpoint che potranno essere resettati per iniziare una nuova partita premendo il tasto R nella schermata del titolo. Per iniziare l’avventura basterà cliccare su questo link mentre qui di seguito potrete farvi un’idea più precisa del gioco grazie a questo video di gameplay. Buona fortuna !

Continua a leggere...