9 ottobre 2012

Black Widow Remake – Il ragno del classico della Atari torna gratis per PC e MAC (free remake)

Black Widow

Era da diversi mesi che su questo blog non arrivava un gioco realizzato da Sokurah, autore nel corso di questi ultimi anni di ottimi (anche se a volte piuttosto difficili) remake di numerosi classici del passato. Ricordiamo ad esempio il bellissimo Omega Race 2009 che attraverso una veste grafica impreziosita da splendidi effetti al neon riproponeva sui nostri PC una nuova versione dell’indimenticabile sparatutto creato da Midway nel 1982. E tra i remake riprogrammati da Søren Borgquist vi consiglio di scaricare anche Rip Off e Star Castle senza citare i giochi retrò a tema solitamente rilasciati nel periodo natalizio.

 Black Widow 2012-10-08 23-36-02-58

Tutti questi titoli sono naturalmente ancora disponibili (e molti di questi aggiornati e rilasciati successivamente anche per MAC) sul sito ufficiale ma il vecchio classico che questa volta ha beneficiato delle cure dell’autore è un gioco pubblicato dall’Atari nell’ormai lontano 1982, Black Widow, un arena shooter nato agli albori dell’industria del divertimento elettronico che ci permetteva di controllare un ragno con l’obbiettivo di proteggere se stesso e la sua ragnatela da orde di malefici insetti pronti a tutto pur di togliergli le pochi vite a sua disposizione. Uno sparatutto alla Robotron controllato da due joystick di cui uno utilizzato per muovere il ragno e l’altro per sparare nelle otto direzioni.

Black Widow 2012-10-08 23-35-42-91

Ma il bello è che, anche dopo tutti questi anni, il gameplay basilare e immediato di Black Widow risulta ancora maledettamente frenetico e divertente grazie ad un pugno di nemici ben caratterizzati che impareremo a conoscere livello dopo livello e grazie a meccaniche di gioco in grado di mettere alla prova non solo i nostri riflessi ma anche la nostra strategia ! Graficamente il gioco realizzato da Tardis Remakes è davvero un piccolo spettacolo retrò con effetti visivi volutamente amplificati capaci di immergerci in un’atmosfera surreale e psichedelica e con una splendida colonna retrò sonora scritta da Alan Bostrup. Il gioco è totalmente freeware, supporta moltissime risoluzioni video (anche in 16:9) sia in finestra che a schermo intero, potrà inviare i nostri migliori punteggi sulla classifica online e lo potremo giocare scegliendo tra diversi livelli di difficoltà utilizzando sia la tastiera che il joypad. Davvero da non perdere !

Download (PC, remake, free indie game) - Scheda del gioco originale sul DVG

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: