30 giugno 2012

Trip – Uno strano viaggio in un mondo astratto (indie game per PC e MAC)

01

Ringrazio per la segnalazione l’autore statunitense Axel Shokk che insieme ad Adam Vierra e Ben Meredith ha creato questo nuovo gioco indipendente: Trip. Un gioco che non ha bisogno di scagliarci contro centinaia di nemici e neppure di  fornirci obbiettivi particolari da raggiungere per creare un gameplay interessante anzi, Trip è stato appositamente sviluppato con l’intenzione di immergere il giocatore in un mondo astratto molto strano che però avremo la possibilità di esplorare in ogni suo angolo più remoto scoprendo minuto dopo minuto gli strani esseri che lo popolano.

trip 2012-06-30 21-52-10-68 TRIP for PC image 2

Graficamente è davvero una gioia per gli occhi: verrete rapiti da un’esplosione di forme e di colori avvolti dalla colonna sonora scritta da Ben, esplorando un luogo che plausibilmente potrebbe essere situato su un pianeta di una lontana galassia piuttosto che, se esistesse, in un’altra dimensione. Ma perché se di pura esplorazione si tratta esiste anche una voce inventario nel menù delle opzioni ? Beh, perché gli autori hanno disseminato nella vasta area di gioco diversi oggetti che potranno essere presi e portati con noi come trofei. Un modo come un altro per invogliarci a trovarli tutti incontrando contemporaneamente le creature vagamente simili ad esseri umani e così presi dalle loro vite da sembrare quasi come noi.

TRIP for PC and MAC image 3

Se per voi i videogiochi devono sempre avere una trama, degli obbiettivi o dei nemici da uccidere lasciate stare, se invece adorate le piccole opere d’arte digitali che spesso fanno capolino nell’universo degli indie games date un’occhiata al sito ufficiale, il gioco è acquistabile per PC e MAC per circa 9 euro. Buona visione e (eventualmente) buon viaggio. PS. La soundtrack è gratis.

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: