7 gennaio 2012

Q.U.B.E. arriva anche su Steam con una demo giocabile ! (indie game)

Gloves2

Realizzato dallo studio indipendente inglese Toxic Games e inizialmente distribuito attraverso Gamersgate e Desura l’asettico puzzle tridimensionale Q.U.B.E. arriva anche su Steam ed è finalmente accompagnato da un’interessantissima demo giocabile. Difficile non rimanere affascinati dai puzzle fisici ideati dagli autori in particolar modo se avete apprezzato i due episodi della serie Portal e anche un po’ Mirror’s Edge. Vorrei sottolineare però fin da subito che Q.U.B.E. non è un clone dei titoli appena citati ma un’esperienza piuttosto originale che, nonostante un gameplay fondamentalmente semplice, riuscirà ad intrattenerci con tutta una serie di puzzle basati sulla fisica, sul problem solving e sulla velocità di esecuzione.

A differenza di Portal non ci sarà nessun master-computer a darci indizi su cosa fare quando verremo gettati dentro l’asettico labirinto di stanze composte da blocchi bianchi, la nostra unica possibilità per comprendere il perché siamo lì sarà quella si cercare di uscirne utilizzando con intelligenza i poteri dei guanti elettronici a nostra disposizione. Gli elementi con cui sarà possibile interagire saranno chiaramente evidenziati: blocchi e congegni colorati che potranno essere attivati e disattivati utilizzando la mano destra e la mano sinistra.

Attraverso queste semplici interazioni potremo risolvere con successo la serie di puzzle offerta da Q.U.B.E. che naturalmente diventeranno sempre più complessi man mano che ci addentreremo nei livelli. Il seguente video di gameplay vi mostrerà come risolvere tutti i settori contenuti nella demo più qualcuno della versione completa ma vista la brevità della versione dimostrativa il consiglio è quello di passare oltre così da poterlo scoprire giocandolo direttamente sul vostro PC.

Sito ufficialeDemo giocabile su Steam

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

2 commenti:

Alex ha detto...

Finalmente qualcosa di nuovo! Tra l'altro sarebbe molto interessante poterlo giocare collegandoci un vero guanto come periferica, oppure tramite kinect...

Anonimo ha detto...

Su amazon italia il glove (guanto) c'e' e non costa neanche cifre impossibili (circa 100 euro). Rimane pero' il problema del supporto della periferica e di quanti giochi usino il guanto ma quali altri titoli usano il glove come videogames o meglio ancora in quali ambiti si puo' impiegare. Comprare il glove per una semplice demo e' una spesa non da tutti.

....Fray....