28 gennaio 2012

Backworlds – Dietro un mondo se ne nasconde sempre un altro (indie game – demo PC/MAC)

backworlds_screen02

Se in Max and The Magic Marker potevamo utilizzare un semplice pennarello per permettere all’eroe del gioco di proseguire nei livelli questo Backworlds si spinge ancora oltre catapultandoci dentro un delizioso platform bidimensionale dove i mondi da esplorare saranno addirittura due e dovranno essere scoperti necessariamente nello stesso momento ! Nato come un esperimento per un contest di sviluppo di qualche anno fa il gioco dei due autori svedesi Juha Kangas e Anders Ekermo sta per diventare un gioco completo e come per molti altri titoli indipendenti in fase di sviluppo è stata avviata una raccolta fondi su IndieGoGo con anche una bella demo tutta da provare per Windows o MAC.

backworlds_screen01 

Se la demo che include 5 livelli più due livelli bonus ci piacerà potremo aiutare gli autori nello sviluppo preordinando il gioco per una cifra che partirà da 10 dollari americani. Backworlds necessita di qualche secondo per essere compreso visto che attraverso una sorta di pennello magico controllabile direttamente con il mouse potremo letteralmente “scoprire” il colorato mondo in primo piano piuttosto che l’oscuro mondo nascosto sotto di esso. Naturalmente entrambi i mondi offriranno gli elementi necessari per far proseguire l’avventura ad un simpatico e grassoccio gatto.

backworlds_screen03

L’esplorazione minuziosa dei due mondi sarà di fondamentale importanza e non solo perché alcune volte il passaggio per il livello successivo non sarà immediatamente visibile ma anche perché molto spesso dovremo sapientemente “pennellare” entrambi i luoghi magari per crearci un passaggio ad hoc che sfrutti oggetti o parti dello scenario di entrambi i mondi. Il trailer ufficiale vi mostrerà meglio di mille parole le interessanti meccaniche di gioco di questo Backworlds mentre la versione dimostrativa per Windows e Mac è disponibile a partire da questo indirizzo.

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: