30 novembre 2011

Ski Challenge 2012 – Quest’anno si scia anche nel browser ! (free full game)

Ski Challenge 2012 free full game (7)

Torna puntuale come l’inverno (si fa per dire visto che le stagioni ormai sono quello che sono) il torneo online più amato dagli sciatori virtuali (e probabilmente anche reali) con l’edizione 2012 del videogioco gratuito Ski Challenge. Premi in palio per chi gareggerà online (la lista dei premi è disponibile a questo indirizzo) e possibilità di giocare anche in modalità off-line senza registrazione (gareggiando contro i nostri ghost) su sei tracciati che si sbloccheranno progressivamente seguendo le tappe del torneo online.

Ski Challenge 2012 free full game (9)

Le gare si svolgeranno sulle seguenti piste (la prima è già disponibile): Beaver Creek (Super-G), Val’d Isere (Super-G), Val Gardegna, Bormio, Wengen e Kitzbühel. Sviluppato dalla software house Green Tube e scaricabile per PC e MAC quest’anno è disponibile anche in versione browser. Per far si che questo possa accadere non dovremo far altro che installare l’apposito plug-in fornito da Green Tube, riavviare il nostro browser e attendere che il software effettui una valutazione del nostro hardware. Sul mio PC non ho notato nessuna differenza tra la versione scaricabile e quella via browser che ha girato mantenendo lo stesso livello di dettaglio e la stessa risoluzione senza alcuna incertezza.

Ski Challenge 2012 free full game (13)

Segno che è stato fatto davvero un ottimo lavoro di ottimizzazione in entrambe le versioni anche se va detto che il gioco non sembra aver subito notevoli cambiamenti rispetto alle versioni degli scorsi anni. Come nelle precedenti edizioni sono disponibili tre livelli di difficoltà, la possibilità di personalizzare il nostro alter-ego virtuale e la possibilità di variare le condizioni della pista (neve fresca, pioggia, ghiaccio). I controller supportati sono tastiera, pad e joystick e la versione webplayer ci permetterà di condividere tempi e risultati direttamente nel nostro profilo Facebook. Ski Challenge è scaricabile o giocabile direttamente online a questo indirizzo.

Ski Challenge 2012 free full game (12)

Continua a leggere...

29 novembre 2011

Kuriris – Scoiattoli e castagne in un divertente Tetris giapponese (free indie game)

kuriris free indie game (2)

A volte basta qualche variazione nel gameplay per rendere interessante quello che alla fine altro non è che un remake del vecchio Tetris e l’autore giapponese di Kuriris qualche simpatica idea ce l’ha avuta realizzando a mio parere un gioco davvero irresistibile se amate il genere dei puzzle games. Il gioco ha due opzioni principali: la storia, scritta totalmente in lingua originale ma intuibile grazie a diverse immagini e l’opzione Start che come si può facilmente immaginare farà iniziare il gioco vero e proprio. Ce la faremo quindi a far sopravvivere la famiglia di scoiattoli fornendogli cibo per almeno quatto anni ? Beh, ci potremo provare seguendo queste semplici regolette:

kuriris free indie game (1)  kuriris free indie game (3)

Dall’alto, come nel Tetris, cadranno coppie casuali di scoiattoli, castagne, blocchi di ghiaccio e castagne ghiacciate. Come nel Tetris il principale obbiettivo sarà quello di eliminare le linee basse per far spazio su in alto ma in Kuriris non avremo a che fare con pezzi geometrici e così solo gli scoiattoli potranno eliminare le castagne mangiandole ma se due scoiattoli cadranno muso contro muso si innamoreranno facendoci guadagnare un bonus in punti senza mangiare però nessuna castagna (ah, l’amore…). I blocchi di ghiaccio (sia vuoti che pieni) potranno eliminare gli scoiattoli oppure eliminare se stessi se allineati in una riga completa.

kuriris free indie game (5)

Gli scoiattoli non potranno però mangiare castagne ghiacciate ma realizzando una fila completa di queste ultime ecco che si scongeleranno e potranno così finalmente essere mangiate dagli scoiattoli. Più o meno le regole di questo nuovo gioco freeware sono queste ma avrei tranquillamente potuto evitare di scriverle tanto sono semplici e intuitive… Comunque, per chi non avesse capito un tubo di tutto quello che ho appena scritto (e io vi giuro che cerco sempre di fare il meglio che posso) può guardarsi il video di gameplay oppure scaricarsi direttamente il gioco che (e qui la  finisco finalmente) supporta il fullscreen, è gratis ed è completamente compatibile con i nostri Windows occidentali. Buon divertimento ! 

Download da Vector JP (PC Windows, freeware) Sito dell’autore

Continua a leggere...

IndieRoyale: il “the Really Big Bundle” è online ! (giochi in offerta)

The Really Big Bundle

Si è fatto attendere un po’ più del previsto a causa dell’adeguamento dei server ma finalmente il terzo bundle di IndieRoyale è disponibile per il download ! Questa volta l’offerta farà probabilmente felici gli estimatori del genere RPG visto che ben tre giochi su cinque appartengono a tale genere. Volendo vedere anche gli estimatori degli sparatutto old school troveranno pane per i lori denti visto che il bundle offre come prima portata lo shooter Really Big Sky di Boss Baddie.

Da notare che grazie a questo nuovo bundle il gioco sarà attivabile (oltre che scaricabile in versione stand-alone) anche su Desura e Steam. L’offerta continua poi con Runespell: Overture, un originale card-game con elementi RPG e con Cthulhu Saves the World che insieme a Breath Of Death VII (primo gioco bonus) chiude il terzetto dei titoli di questo genere.

botVII  cstw

Ultimo gioco della lista ma sicuramente non ultimo in quanto a qualità è l’ormai classico Eufloria nato dalle ceneri di Dyson e da poco rilasciato anche su Playstation Network. Come nei precedenti IndieRoyale ci sarà un prezzo minimo da pagare che salirà poco alla volta nel corso dei 4 giorni di validità ma che potrà essere abbassato per tutti da chi deciderà di pagare una cifra superiore a quella minima. Buon download :)

runespell overture

eufloria

Continua a leggere...

28 novembre 2011

Treasure Adventure Game – Uno splendido mondo freeware tutto da scoprire ! (free indie game)

Treasure Adventure Game (7)

C’era una volta…Così iniziano tutte le storie e tutte le leggende e questa leggenda narra che un tempo esisteva uno splendido mondo formato da un unico grande continente. La gente di quel mondo viveva, amava e prosperava dentro enormi città e molti di loro eccellevano nelle scienze e nelle arti magiche. Naturalmente non tutto può andare bene per sempre così in quel magico luogo arrivò un demone deciso a rubare tutta magia esistente facendolo scivolare nelle tenebre e nell’oscurità. Il demone attaccò ma un giovane apprendista mago di nome Huayin provò a fermarlo e amplificò la sua forza utilizzando dodici artefatti magici ognuno dei quali di fondamentale importanza per sconfiggere una forza così potente.

Treasure adventure game free indie game 

Chi viveva in quei luoghi vide il cielo ardere e l’epica battaglia contro il male si consumò lasciando il demone morente ma ancora in grado di sferrare la sua ultima magia. Il cielo si apri e devastanti maremoti e terremoti sconquassarono la terra trasformandola così come lo potremo vedere ora ovvero frammentata in tante piccole isole fortunatamente ancora abitate ma scollegate tra loro. Sapendo che la malvagia creatura un giorno sarebbe potuta tornare il giovane mago nascose i dodici artefatti in luoghi segreti nelle isole sperando che, in caso di bisogno, qualcuno li avrebbe ritrovati per rispedire ancora una volta la bestia nel luogo da dove era venuta.

Treasure Adventure Game (8)   

Se pensavate che avventure del calibro di Cave Story specialmente dopo l’esplosione del fenomeno indie non se ne sarebbero più viste gratuitamente sappiate che c’è ancora qualcuno che non la pensa così e che sta (anzi lo ha già fatto) per regalare al popolo del web un lavoro che lo ha tenuto impegnato per oltre due anni della sua vita. Sul internet si erano già visti diversi trailer di TREASURE ADVENTURE GAME ma da pochissimo è stata rilasciata per il download l’ultimissima beta che anticipa la versione definitiva prevista tra pochissimi giorni. Chi volesse già tuffarsi in questo piccolo grande gioco tutto realizzato in finissima pixel-art lo potrà quindi già fare visto che i salvataggi saranno comunque compatibili e basterà copiarli nella cartella save della versione definitiva.

Treasure Adventure Game (2)

Una grande avventura in grado di regalare molte ore di gameplay visto che il gioco realizzato da ROBIT STUDIOS è estremamente vasto, ricco di livelli a piattaforme degni dei migliori classici del passato (l’autore si è ispirato a classici come Super Mario Bros 2 e Wind Waker) con oltre 70 personaggi non giocanti con i quali interagire. Il gioco oltre ad alternare il giorno e la notte offre più di 18 grandi mappe tutte da esplorare con luoghi segreti, effetti atmosferici come la pioggia, il vento e la neve, un calendario basato sulle fasi lunari, una miriade di oggetti da trovare ed utilizzare (oltre ai 12 artefatti nascosti…), vestiti e cappelli da indossare, possibilità di immergersi nelle profondità marine ed una utilissima barca potenziabile che ci porterà da un’isola all’altra in men che non si dica (basterà toccare l’acqua e il nostro piccolo archeologo la utilizzerà automaticamente).

Treasure Adventure Game (3)

Già, perché in Treasure Adventure Game non impersoneremo l’eroe della leggenda narrata all’inizio di questo articolo ma un giovane archeologo che ispirato proprio da quella leggenda decide di sfidare se stesso e gli elementi per ritrovare tutti i 12 artefatti nascosti in una storia che non mancherà di sorprenderci con colpi di scena e molto altro ancora ! Se amate i giochi indipendenti realizzati in ottimo stile retrò piuttosto che i vecchi platform, gli RPG e in generale i giochi di avventura gustatevi l’ultimo trailer rilasciato e poi dirigetevi sul suo sito ufficiale per scaricare l’ultima versione di questo bellissimo videogioco. E ricordate: se il gioco vi appassionerà potrete sempre premiare l’autore con una donazione libera visto e considerato che non chiede nemmeno un euro per farcelo scaricare. Buon divertimento !

Download dal sito ufficiale (PC Windows, freeware, Indie Game) o da Gog.com

Continua a leggere...

27 novembre 2011

Culmination – Eleganza e giocabilità in un adrenalinico action game (free web game)

Culmination free web game image 1

Ultima produzione di Sun Studios.net e ultimo capitolo della serie Armed with Wings Culmination porterà nei nostri browser una storia di dolore e di vendetta attraverso intensi livelli dove un eroe caduto si farà strada verso un epico e tanto desiderato scontro finale. Pura azione platform con un sistema di combattimento evoluto in grado di appassionare qualsiasi estimatore dei combattimenti all’arma bianca. Culmination ci immergerà dentro uno splendido mondo stilizzato visualizzabile completamente in bianco e nero o con una sfumatura di colore, un mondo dove dovremo inseguire il nostro acerrimo nemico affrontando nel contempo orde di mostri dal vago aspetto umano. Le sfere sparse nel livelli a scorrimento contribuiranno ad aumentare la nostra potenza distruttiva alimentando un sistema di mosse e combo facile da apprendere ma piuttosto complesso da padroneggiare.

Culmination free web game image 2 

Un impressionante stile visivo con tanto di telecamera dinamica in grado di donare maggiore enfasi all’azione mentre il nostro eroe sarà controllato attraverso i tasti cursore e la combinazione di tasti WASD. I primi ci permetteranno di esplorare il mondo di gioco eseguendo salti singoli e salti doppi mentre con gli altri potremo eseguire combinazioni di mosse assolutamente devastanti e spettacolari ! L’attacco primario sarà sempre disponibile (tasto A) ma non appena la nostra furia diventerà tangibile e si illumineranno gli altri tasti sullo schermo ecco che potremo eseguire devastanti ed incredibili mosse speciali attraverso le quali saremo in grado di infliggere danni sempre maggiori alle orde nemiche.

Culmination free web game image  Culmination free web game image 4

Interessante la mossa assegnata al tasto W che in pratica di permetterà di inquadrare tutti i nemici in quel momento visibili sullo schermo per poi eseguire un attacco a catena davvero devastante. La stessa mossa sarà anche utile per raggiungere zone del livello apparentemente irraggiungibili utilizzando i nemici stessi come appoggio per evoluzioni aeree spettacolari. Il gioco è disponibile nella PLAY AREA mentre sul sito ufficiale potrete naturalmente trovare tutte le produzioni di Sun Studios compresi i precedenti capitoli della serie Armed with Wings.

Gioca a Culmination nella PLAY AREA (free indie game, web game)

Continua a leggere...

26 novembre 2011

Dark Ocean – Un survival horror da scaricare gratis (free indie game)

Dark Ocean è un nuovo gioco freeware realizzato da un team di sviluppatori dell’Università Pompeu Fabra di Barcellona che prova a ricreare, attraverso un motore grafico 3D, le atmosfere che abbiamo imparato ad amare nei giochi commerciali della serie Fear piuttosto che in Amnesia o in altri giochi per PC solitamente etichettati come “survival horror”. Questa volta i momenti di tensione ce li farà provare Liz, una giovane ingegnera a bordo di una nave extra-lusso da lei stessa progettata. Come in ogni horror degno di questo nome succederà qualcosa di imprevisto e Liz si ritroverà a dover lottare per salvare la propria vita.

Unica sopravvissuta al contagio contro un buon numero di zombie che sembra abbiano preso il totale controllo della nave sabotando anche diversi dispositivi elettronici di vitale importanza. Inizialmente saremo armati soltanto di una pistola per razzi segnalatori ma scopriremo presto che se non utilizzata correttamente non sempre potrà fermare le aggressioni dei non morti. In effetti gli zombie i razzi segnalatori spesso li utilizzano come stuzzichini dopo il pranzo ma non quando i loro laceri vestiti sono impregnati di liquidi infiammabili perché in quel caso se colpiti tenderanno ad accendersi come torce sub-umane.

In Dark Ocean troveremo due tipi di nemici: alcuni saranno già impregnati di liquidi infiammabili e quindi pronti per essere abbrustoliti mentre altri dovranno essere colpiti soltanto quando i loro piedi calpesteranno alcune pozze che tra l’altro sono ben evidenziate sul pavimento dei livelli. Proseguendo troveremo altri oggetti interessanti come ad esempio una macchina fotografica da usare per accecare momentaneamente i nemici con il flash oppure una simpatica pistola utile per spruzzare gli zombie per poi finirli con un razzo in piena faccia.

Oltre alle sezioni shooter troveremo anche una nutrita serie di puzzle da risolvere come ad esempio recuperare le giuste chiavi per accedere a zone inizialmente bloccate piuttosto che scovare gli strumenti necessari per riparare i sistemi danneggiati della nave. La via per raggiungere il Casinò (ovvero l’unico posto in grado *forse* di farci uscire da quell’incubo) saprà intrattenerci per più di qualche minuto mentre il livello tecnico generale si difende abbastanza bene tenendo però presente che si tratta pur sempre di un gioco realizzato da un team di aspiranti professionisti con non certo il bagaglio formativo di chi lavora da anni nell’industria dei videogiochi. Vi lascio con un inedito video di gameplay e con il link per scaricare l’archivio di dati che non va neppure installato e che pesa circa 316 MB.

Download (PC, Freeware, indie game)

Continua a leggere...

23 novembre 2011

Partono i saldi autunnali di Steam e i nostri Hard Disk piangono ! (giochi in offerta)

Saldi autunnali di Steam

Maledetti, con quello che costano oggi gli hard disk ! Comunque se ancora avete spazio o se in cantina avete una buona scorta di dischi rigidi da 1 o 2 Tera recatevi su Steam che da oggi fino al 27 novembre sono partiti i saldi autunnali ! Ma quante ore uomo serviranno per provare e finire tutti i giochi acquistati tra un bundle Umile, uno Royale e altro ? Beh, io intanto sto scaricando la versione completa di Orcs Must Die che per meno di 3 euro prederà il suo posto stabile sul mio HD al posto della demo (ero davvero stufo vederla aggiornarsi ogni due tre giorni…) ma questo è soltanto il giorno uno e se aspettavate una buona occasione per mettere le mani su Duke Nukem Forever, Portal 2, Mass Effect 2 piuttosto che sulla Dejobaan Collection o magari su Risen questa potrebbe essere l’occasione giusta.

Naturalmente in attesa di scoprire le offerte di domani e dei prossimi giorni e magari anche di nuove promozioni che quasi sicuramente arriveranno sotto Natale… Buon download !

offerte del primo giorno

Continua a leggere...

ALTCODE – Spettacolare sparatutto in Ascii Art (free indie games)

ALTCODE Ascii shmup

Ed ecco che arriva su questo blog un divertentissimo sparatutto a scorrimento orizzontale realizzato in pura Ascii Art alla faccia delle moderne schede video, del 3D e oserei dire anche del Pixel Shader 5.0. Se un coder sa cosa vuol dire fare giochi bastano davvero una manciata di caratteri per ricreare il feeling degli sparatutto arcade di un tempo e se darete una chance al criptico ma assolutamente splendido universo di ALTCODE vi assicuro che non ve ne pentirete.

ALTCODE è stato creato da FrankeSmileShow autore anche del già segnalato STATION 37 ed è completamente freeware.

Che aspettate a scaricarlo sul vostro PC ?

Continua a leggere...

Venus Hostage – Dalla Russia uno sparatutto/adventure con contenuti adulti (indie game)

1

La rivoluzione dei giochi indipendenti continua e questa volta vi segnalo un nuovo titolo realizzato da un team di sviluppatori russi disponibile oltre che in lingua originale anche in lingua inglese. Come avete potuto notare dalle immagini inserite in questo post non si tratta del solito FPS pieno di alieni da eliminare in modo brutale come in molti titoli bollati 18+ disponibili sugli scaffali dei negozi quanto di un action/adventure dotato di una dignitosa veste grafica e di una trama che non disdegna qualche scena piccante quindi destinato ad un pubblico adulto. Parlavo di rivoluzione perché a mio parere è decisamente giunta l’ora di produrre storie che includano trame e contenuti più maturi senza però cadere nel genere dell’adult-game fine a se stesso magari con giochi dotati con un briciolo di trama come normalmente succede nel cinema o nelle recenti produzioni televisive.

VenusHostageDemo 2011-11-22 18-39-38-63

Venus Hostage mescola stili di gioco differenti offrendo sia sequenze d’azione che puzzle da risolvere con una visuale in prima persona e un gameplay che ricorda titoli come la serie Penumbra o Half Life senza comunque raggiungere nemmeno lontanamente la qualità e la complessità tecnica dei titoli ai quali si è evidentemente ispirato.

VenusHostageDemo 2011-11-22 18-42-28-27

Nel gioco impersoneremo Jack che grazie ad una chat online sembra aver trovato la donna dei suoi sogni. L’incontro fra i due si fa subito bollente e lo potrete vedere voi stessi scaricando la (purtroppo corta) demo giocabile ma tutto ha un prezzo da pagare e dopo aver “consumato” si ritroverà prigioniero in una cella dove una donna misteriosa lo informerà dell’intenzione di utilizzarlo come semplice strumento di piacere.

VenusHostageDemo 2011-11-22 18-40-05-10

E se a qualcuno potrebbe anche andar bene così’ il nostro Jack deciderà di svelare il mistero dietro all’aggressione subita  ed i motivi per cui della splendida ragazza appena conosciuta sembra non esserci più nessuna traccia. Ci ritroveremo così ad esplorare oscuri sobborghi cittadini in cerca di indizi e di verità.

VenusHostageDemo 2011-11-22 18-41-40-13 

Venus Hostage é il primo gioco creato da Mirage Lab ed è acquistabile attraverso il sito ufficiale per la cifra a mio parere non propriamente contenuta di 16 € mentre la demo in versione inglese (in pratica il gioco completo sboccabile successivamente con un codice) ha un peso di circa 400 MB.

Download (PC, indie game, demo giocabile)

Update: Prezzo finale ribassato, ora 9.87 €

Continua a leggere...

22 novembre 2011

The Humble Introversion Bundle – Paga quello che vuoi per quattro indie games completi (e non solo !)

Humble Introversion Bundle. 2JPG

Mentre il terzo bunde di IndieRoyale è già alle porte ecco che dagli States arriva un nuovo interessante Humble Indie Bundle. Un altra offerta che si concentra su di una software house specifica e questa volta tocca ad Introversion Software che negli anni ha rilasciato numerosi videogiochi di successo. L’Humble Introversion Bundle ci permetterà di pagare quello che vorremo per quattro giochi commerciali con in omaggio due prototipi (solo per Windows) mentre chi pagherà una cifra superiore alla media potrà scaricare altri due titoli bonus ovvero Aquaria e Crayon Physics Deluxe. Ma scopriamo i titoli principali del bundle attraverso i loro siti web ed i loro trailer:

Humble Introversion Bundle

UPLINK - Sito ufficiale, trailer:

DARWINIA Sito ufficiale, trailer:

DEFCONSito ufficiale, trailer:

MULTIWINIASito ufficiale, trailer:

…e per finire il video ufficiale dell’Humble Indie Bundle appena rilasciato sul web che ricordo permette di suddividere gli importi donati a favore di Child’s Play, Electronic Frontier Foundation piuttosto che agli sviluppatori dei giochi o ai curatori del Bundle. Tutti i titoli sono come sempre scaricabili per Windows, Mac e Linux e attivabili su Steam e l’offerta sarà valida per i prossimi 14 giorni. Il link è sempre il solito: http://www.humblebundle.com/

Continua a leggere...

21 novembre 2011

Crusaders of Space: Open Range – Ecco a voi una nuova battaglia spaziale ! (free full game)

Crusaders of Space Open Range free full game (1)

Dopo aver giocato il secondo capitolo segnalato qualche tempo fa la saga Crusaders Of Space torna con il suo stile retrò su questo blog con un nuovo e mica tanto casual sparatutto spaziale: Open Range ! Due episodi disponibili in un solo gioco, tre livelli di difficoltà che dopo i primi tre/quattro stage inizieranno a darci filo da torcere e naturalmente un’ondata quasi infinita di navicelle aliene in formazione pronte per farci la festa come succedeva negli sparatutto arcade degli anni '80 e '90. Il team di sviluppo, Adept Studios, ha optato anche stavolta per uno stile grafico pre-renderizzato impreziosito come quasi sempre accade nel dorato mondo degli shooter moderni da pregevoli effetti esplosivi che si paleseranno sui nostri schermi come vere e proprie piogge di rottami e particelle.

Crusaders of Space Open Range free full game (5)

Testato con livello di difficoltà normale riesce quasi a sembrare soporifero soprattutto nei primi livelli di gioco (e di shooter non propriamente entusiasmanti o poco adrenalinici nel circuito dei giochi casual sappiamo bene quanti ce sono…) però si riscatta subito dopo grazie ad un sistema di potenziamenti che faremo meglio a tenere da conto visto che arriveranno quasi col contagocce e se verremo colpiti troppe volte ci lasceranno con impressionante velocità. Vi garantisco che con lo sparo di base e senza missili di supporto non sarà tanto facile resistere alle formazioni nemiche che come nel vecchio Space Invaders volteggeranno impietose e letali sopra di noi.

Crusaders of Space Open Range free full game (3)

Crusaders of Space Open Range funziona in fullscreen alla risoluzione video di 800x600 pixel, può essere giocato con il mouse, con la tastiera o con il pad ed essendo in versione completa senza alcuna limitazione come tutti i giochi ridistribuiti da MyPlayCity tenterà di installare la “simpatica” Ask Toolbar nel nostro PC ma ricordo che sarà sempre possibile rimuoverla con pannello di controllo di Windows (e con la gestione dei componenti aggiuntivi del nostro browser) oppure utilizzando qualche tool freeware realizzato ad hoc come questo Uninstaller segnalatomi da Rico in un post precedente a questo. Buona visione con il consueto ed immancabile video di gameplay e, a chi piace il genere, buon divertimento !

Download (PC, freeware, free full game)

Continua a leggere...

Foxglove Copperfield Robot Hunter – Una giovane ingegnera in una Londra steampunk (free indie game)

Foxglove Copperfield Robot Hunter free indie game image  (3)

Foxglove Copperfield Robot Hunter è un piacevole gioco freeware realizzato da un team di studenti della Digipen di Singapore che ci farà conoscere una giovane ingegnera alla prese con una Londra infestata da robot. Un universo steampunk dettagliato e ben rifinito ambientato in un ipotetico diciottesimo secolo dove per motivi ancora sconosciuti tutti gli automatismi della città sono andati fuori controllo creando una situazione molto pericolosa per qualsiasi essere umano.

Foxglove Copperfield Robot Hunter free indie game image  (4) 

Controlleremo Foxglove attraverso una visuale in terza persona e dovremo risolvere numerosi puzzle per terminare i quattro vasti livelli contenuti nel gioco. Inizialmente saremo armati soltanto di una balestra le cui frecce potranno però solo intontire per qualche secondo i robot nemici. La chiave per superare le situazioni più difficili saranno i vari progetti dislocati nei livelli che ci insegneranno come costruire trappole e congegni che potremo piazzare e anche combinare tra loro così da poter eliminare in stile tower-defence qualsiasi tipo di minaccia.

Foxglove Copperfield Robot Hunter free indie game image  (2)

Una volta esaminati i progetti questi resteranno sempre disponibili nel nostro inventario e basterà premere i tasti dall’uno al sei per costruire le trappole corrispondenti. Naturalmente per poter costruire gli oggetti dovremo recuperare prima gli ingranaggi che però abbonderanno nei livelli e comunque potranno essere riciclati da ogni robot eliminato. Il gioco stesso ci mostrerà attraverso delle chiare schede informative come utilizzare ogni singola invenzione ed anche i metodi più efficaci per utilizzane più di una in contemporanea così da poter eliminare più facilmente gli automi muniti di molteplici scudi protettivi. Il gioco utilizza le librerie del source engine e dell’UDK per funzionare quindi si appoggerà al vostro client Steam per poter essere eseguito. Segue un video di gameplay ed il link alla pagina dedicata sul sito web di Digipen Singapore, il download è di circa 316 MB.

Download (PC, free indie game, Mod, Steam)

Continua a leggere...

20 novembre 2011

The Last and Final Word by Quote Unquote – 50 interviste a 50 sviluppatori indipendenti.

The Last and Final Word by Quote Unquote

50 interviste ad altrettanti sviluppatori indipendenti realizzate in 50 settimane. Questo è l’interessante e disinteressato lavoro che Steve, creatore del sito web Planet Freeplay, uno dei primi dedicati all’universo dei giochi freeware,  ha realizzato su Quote Unquote nel corso di questo ultimo anno oltre che ad aggiornare costantemente con nuovi video il canale YouTube C:\indie games\.

Una lettura davvero consigliata per conoscere un po’ meglio i ragazzi che hanno sviluppato molti dei videogiochi che sono apparsi su questo e su altri blog e che di fatto mantengono viva questa affascinante realtà che grazie ad internet ha saputo evolversi e appassionare milioni di giocatori in tutto il mondo. La prima serie di interviste è consultabile a questo indirizzo ma è solo l’inizio visto che la seconda è praticamente già iniziata con l’intervista a David Scatliffe, autore tra gli altri del gioco Mouse No. Probably a Rat scaricabile gratuitamente da GameJolt.

Continua a leggere...

Chewy – Due gomme sono meglio di una no ? (free indie game)

Chewy 2011-11-20 12-00-34-91

Ecco arrivare su questo blog un divertente platform fisico che ad alcuni potrà ricordare World of Goo se non fosse che in Chewy gli esserini tondeggianti sono soltanto due e grazie alla loro gommosità sapranno strapparvi, in base al vostro carattere, un sorriso oppure una vagonata di insulti ed imprecazioni ! Tre livelli non sono moltissimi ma vi assicuro che vi terranno impegnati per un bel po’ di tempo almeno fino a che non riuscirete a padroneggiare il particolarissimo sistema di controllo implementato dagli sviluppatori. Controlleremo (si fa per dire) un pezzo di gomma che da solo non potrà fare altro che qualche piccolo salto in direzione della freccetta del nostro mouse però potrà attaccarsi a quasi tutte le superfici anche se quelle più scivolose dovranno per ovvie ragioni essere aggirate.

Chewy 2011-11-20 12-11-02-60

Anche così però sarà impossibile per l’esserino rosa risalire i livelli in direzione delle uscite e sarà per questo motivo che incontreremo un valido alleato con il quale stringere un rapporto di profonda amicizia. L’unione delle due gomme ci permetterà di acquisire le abilità necessarie per risolvere i puzzle fisici disseminati nel gioco. Potremo così far leva su noi stessi, allungarci tenendo la presa sulle superfici e premendo entrambi i tasti del mouse compiere utilissimi salti indispensabili per attaccarci ad oggetti altrimenti impossibili da raggiungere. Ma non è tutto: in presenza di correnti d’aria potremo creare una simpatica bolla in grado di volare, potremo spingere piccoli oggetti che potranno tornarci utili come piattaforme di lancio e diverse altre cosucce che non mancheranno di mettere alla prova la nostra capacità di coordinazione nel controllo di due entità legate tra loro ma di fatto indipendenti l’una dall’altra.

Chewy 2011-11-20 12-07-06-09

Il gioco richiede di essere installato, supporta la visualizzazione a schermo intero ed è stato realizzato con una veste grafica davvero simpatica da un team di studenti della mADE. Segue il trailer ufficiale:

Download dal sito ufficiale (PC, freeware, indie game)                    Via IndiePub

 
Continua a leggere...

18 novembre 2011

Boomtown Takedown – Disponibile la demo giocabile (indie game)

Boomtown Takedown indie game

Boomtown Takedown è un nuovo videogioco indipendente dove lotteremo per il controllo della città a bordo di veicoli corazzati e predisposti per montare armi sempre più letali e devastanti. L’ambiente di gioco ovvero le strade vengono generate in modo procedurale garantendo così una nuova esperienza di gioco ad ogni partita. Sarà anche possibile personalizzare la nostra auto, spendere il denaro guadagnato in armi e corazze e sfidare le gang rivali in modalità di gioco differenti. Un omaggio al vecchio Carmageddon in versione indie ?

Boomtown 2011-11-17 23-48-48-86  Boomtown 2011-11-17 23-57-48-71

Beh, i pedoni si possono stirare cos’ come si possono distruggere le auto dei cittadini innocenti, si possono distruggere molti elementi dello scenario però, almeno in questa prima versione, ho notato che il motore grafico soffre parecchio se lanciato alle alte risoluzioni compromettendone così la giocabilità (si fa davvero fatica a mirare i nemici evidenziati sulla mini mappa). Abbassando la risoluzione la giocabilità guadagna qualche punto anche se l’impressione generale è che il gioco debba essere ulteriormente ottimizzato.

Boomtown 2011-11-17 23-49-03-26

La demo appena rilasciata vi permetterà di provare il gioco per un tempo massimo di dieci minuti mentre la versione completa è già disponibile sul sito ufficiale a 9.99 dollari e presto arriverà anche su Desura. Eccovi il trailer ed il link per il download. Un gioco di Super.Mega.Awesome.

Scarica la demo (PC, indie game)

Continua a leggere...

17 novembre 2011

Roger Fastman – Una fuga a base di proiettili dagli studenti di Digipen (free indie game)

roger fastman indie game image 1

Se state ancora giocando a Nitronic Rush forse è arrivato il momento di prendersi una pausa che un altro team della scuola americana dove si studia come realizzare videogiochi ha da poco messo online un altro bel gioco freeware. Anche in Roger Fastman si corre ma a differenza di Nitronic Rush qui correremo a piedi grazie ad un divertente running game che strizza più di un occhio (forse anche due) agli sparatutto impestati inventati in terra giapponese ovvero quelli comunemente chiamati “bullet-hell shmup” anche se qui a sparare saremo solo noi.

roger fastman indie game image 3

In Roger Fastman vestiremo i panni di un fuggitivo e durante la nostra fuga spareremo automaticamente. Chi si chiedesse dove possa essere il divertimento nel correre e sparare automaticamente rispondo che in questo caso specifico è meglio così perché altrimenti non potremo concentrarci sulle altre cose da fare come superare i diabolici livelli progettati dagli autori. Quattro tasti e una fuga per la vita contro uno scienziato pazzo che ci correrà dietro a bordo di un gigantesco robot mentre dovremo preoccuparci di eliminare tutte le difese scagliate contro di noi e di superare una serie di ostacoli che farebbero impressione anche al protagonista del vecchio Another World (lo stile di alcuni livelli mi ha ricordato quel capolavoro del passato).

roger fastman indie game image 4

I quattro tasti di cui parlavo non sono altro che i nostri cari e ormai consumati tasti cursore chiamati da alcune persone anche “frecce direzionali”. Questi ci serviranno per saltare, rallentare, compiere devastanti scatti in avanti o dall’alto verso il basso (quest’ultima mossa sarà possibile solo dopo aver saltato) variando contemporaneamente la direzione e l’intensità della pioggia di proiettili sparati dalle nostre armi. Tutto questo però lo potremo capire meglio giocando all’indispensabile tutorial che ci mostrerà in modo pratico e veloce tutte le mosse a nostra disposizione. Toccherà poi a noi cavarcela fuggendo dalla base con lo psicopatico alle calcagna per raggiungere la nostra libertà.

roger fastman indie game image 5

Un gioco da provare tutto d’un fiato con però diversi checkpoint tra una “zona” e l’altra e un sistema di punteggio che ovviamente premierà chi riuscirà a fare meno errori. Ora però vi lascio con il trailer ufficiale che unisce scene reali a sequenze tratte dal gioco con un risultato davvero divertente :). 

Download (PC Windows, freeware, indie game)

Continua a leggere...