29 luglio 2011

It Belongs in an Ancient Ruin ! (free indie game)

banner

thumbnail-1  thumbnail-4

Se Indiana Jones diceva che i preziosi manufatti scoperti durante le sue epiche avventure sarebbero dovuti stare nei musei il protagonista di questo platform sviluppato dagli studenti di Digipen Institute Of Technology sembra pensarla diversamente. In realtà le idee di Indy e quelle di Pennsylvania Smith (l’esploratore di questo gioco) non sono poi così diverse: se Indy non sopportava di vedere importanti oggetti antichi in mano ad avidi mercenari o addirittura nelle casseforti dei nazisti Smith vorrebbe che i cimeli siano conservati non nei musei ma nelle locazioni dove sono stati effettivamente ritrovati e cioè all’interno delle antiche rovine.

AncientRuin_3

Eccolo allora introdursi in diversi musei in giro per il mondo pronto per rimettere le cose al loro posto! Solitamente basterà trafugare i manufatti e scendere direttamente sotto al museo prestando però la massima attenzione per non essere scoperti dai guardiani notturni (umani e anche robotici). It Belongs in an Ancient Ruins è un gioco in stile 8 bit con un gameplay che ci consentirà di raggiungere i nostri obbiettivi nascondendoci nell’ombra. Dovremo nasconderci al passaggio delle guardie, evitare accuratamente luci e torce che potrebbero rivelare la nostra posizione fino a raggiungere il sottosuolo dove avremo a che fare con pericoli di ben altra natura: pozze di lava, precipizi, mummie e altro. Pennsylvania Smith, da provetto esploratore funambolo, potrà anche evitare i pericoli utilizzando una specie di corda con rampino utilissima per agganciare le sporgenze e passare così inosservati sopra i pericoli. Il gioco è completamente gratuito, supporta la visualizzazione a schermo intero ed ha anche un bel sito ufficiale mentre il download è garantito dai server (ora potenziati) della scuola americana dei videogiochi.

Sito ufficiale

Continua a leggere...

Captain America Shield of Justice – Eccovi il platform a 8 bit (free web game)

01

Non abbiamo quasi fatto in tempo a gustarci il web game di Thor che ecco arrivare sul web un nuovo gioco retrò con protagonista uno degli eroi della Marvel più amati di sempre: CAPITAN AMERICA. E quale strategia di marketing migliore per promuovere il film nelle sale se non accarezzare le nostre pupille con un bel platform in stile retrò ?

03  06

Gli sviluppatori ingaggiati dalla Marvel sono gli stessi che hanno realizzato il gioco del dio del Tuono ed in effetti lo stile e il motore grafico dei due giochi sono davvero molto simili. Verrebbe quasi da pensare che SHIELD OF JUSTICE (sottotitolo di questo nuovo flash game) non sia altro che un semplice riadattamento del titolo precedente e vi confesso che sono proprio convinto che sia così :) Comunque, dopo averlo giocato per un po’, si è materializzata nella mia mente una strana e curiosa domanda…

03 

Ma sarà più forte THOR oppure CAPITAN AMERICA ? Probabilmente i cultori dei fumetti della Marvel già conoscono la risposta ma il fatto è che se nel precedente videogame uccidere tutti i cattivi era praticamente un gioco da ragazzi ora le cose sono in parte cambiate: Innanzitutto potremo scegliere tra tre livelli di difficoltà, pestare i nemici con lo scudo da distanza ravvicinata oppure colpirli da lontano. Potremo inoltre raccogliere tre scudi bonus per attivare un devastante attacco speciale, raccogliere medikit e stellette ma se non presteremo la dovuta attenzione durante gli scontri questa volta saremo noi ad avere la peggio ! Un passo avanti rispetto al passato che rende molto più divertente il gioco anche se i livelli non sono ancora sufficientemente vari ed interattivi per competere con migliori action platform (anche in flash) disponibili nell’universo dei giochi indipendenti. Capitan America resta comunque un web game promozionale sicuramente da provare anche solo per comprendere appieno come utilizzare correttamente uno scudo stellato come arma da offesa e da difesa.

Gioca a CAPTAIN AMERICA SHIELD OF JUSTICE

Continua a leggere...

27 luglio 2011

Steam Giveaway: Vinci il Penumbra Collector Pack (scade il 3 agosto 2011)

Spero abbiate già guardato il video incorporato qui sopra perché potrebbe essere la carta vincente per portarvi “a casa” una copia gratis del PENUMBRA COLLECTOR PACK ovvero le versioni complete di Penumbra Black Plague Gold Edition e di Penumbra Overture (il prezzo attuale su Steam è di 17,98 Euro). Come fare ? Semplicissimo: doppio click sul video qui sopra, login col vostro account YouTube e scrivete nei commenti del video quale gioco o mod basato sul Source Engine vi è piaciuto di più.

Il 3 agosto 2011 verrà assegnato ad ogni commento un numero casuale (generato con Random.org) e se l’utente estratto non avrà lasciato commenti doppi verrà contattato direttamente da Valve e riceverà il codice per attivare i giochi su Steam. Ma attenzione: i commenti multipli verranno bannati e non potrete più partecipare ne a questo ne ai prossimi Giveaway che arriveranno in futuro ! Giocate quindi pulito e partecipate numerosi ! Vado pazzo per questi contest online anche se io non parteciperò avendo già tutti i giochi creati da Frictional Games… Buona fortuna !

Continua a leggere...

Turret 2–Un velocissimo platform shooter creato con Game Maker (free indie game)

Turret 2 gioco gratis

La grafica non è tutto nei videogiochi ma se il gameplay è quello di Turret 2 allora direi che le meraviglie visive dei videogiochi moderni e tridimensionali possono aspettare qualche minuto, giusto il tempo necessario per arrivare all’ultimo livello di questo adrenalinico sparatutto creato con Game Maker. Come spesso accade in questo genere di giochi la storia è quasi praticamente assente. Ci basti sapere che controlleremo un veloce carro armato in grado di saltare (si, avete capito bene) all’interno di una quarantina di livelli che per essere completati richiederanno soltanto una cosa: colpire col nostro cannone i blocchi di colore diverso da quelli che compongono l’intero livello. Questi blocchi speciali altro non sono che interruttori in grado di innescare un’esplosione che libererà la via per il livello successivo.

Turret 2 free indie game   Turret 2

Tutto molto semplice non è vero ? Peccato che ogni singolo livello sia letteralmente infarcito di avanzatissimi sistemi difensivi i quali non esiteranno a far piovere decine di missili a ricerca sulla nostra testa. In Torret 2 (che non è un sequel ma il primo episodio di una probabile serie) dovremo davvero sudarcela l’uscita del livello ma in questa strana estate sudare un po’ davanti al nostro PC potrebbe anche essere davvero divertente. Il gioco supporta il fullscreen ed i salvataggi automatici, il video qui sotto non è nitidissimo ma la colpa è della risoluzione nativa (piuttosto bassa) utilizzata dall’autore.Giocandoci non ci si fa neanche caso.

Download da YOYO GAMES

Continua a leggere...

MAYAWAKA–Un remake di Q*Bert in stile Maya (free full game)

mayawaka free full game

MyPlayCity continua la sua ascesa nella classifica dei migliori siti che offrono giochi shareware in versione completa e gratuita e dopo Astromenace è arrivato il turno di questo carinissimo MAYAWAKA ! C’entreranno gli antichi Maya che tanto hanno portato sfiga per il 2012 in questo videogioco ? Boh, probabilmente sì anche se ufficialmente si parla di un mondo antico e mistico dove il nostro scopo sarà quello di completare numerosi piramidi rappresentate con grafica isometrica. Come ? Ma saltando sui mattoncini in modo che prendano tutti lo stesso colore e forse i più attempati tra di voi ricorderanno un altro videogame con un gameplay simile ovvero lo storico Q*BERT, rompicapo arcade pubblicato da Gobblieb nel lontano 1982 per moltissime piattaforme in uso in quell’epoca.

mayawaka pic54  mayawaka_big1

Durante le missioni dovremo assolutamente evitare le creature misteriose che cercheranno di farci cadere e per riuscirci dovremo cercare di prevedere le loro mosse così da portarli lontano dagli ultimi mattoncini che se colorati ci permetteranno di passare al livello successivo. Fortunatamente i nemici di MAYAWAKA non brillano certo per la loro intelligenza ma dovremo comunque fare attenzione: la posizione dei blocchi a volte crea dei vicoli ciechi e non potremo raggiungere i mattoni adiacenti se non tornando indietro sui nostri passi. Le vite perse potranno però essere recuperate completando i diversi minigiochi proposti tra un livello e l’altro. Si passa da antiche attrazioni in stile parco divertimenti a piccoli puzzle con immagini da ricomporre e altro ancora. Scopo finale del gioco è conquistare tutti gli otto totem che se offerti agli dei del sottosuolo ci permetteranno di riportare pace e armonia nel bizzarro mondo di MAYAWAKA.

Download da MyPlayCity

Continua a leggere...

26 luglio 2011

Humble Indie Bundle 3 – Il bundle indipendente è tornato e lo paghi quello che vuoi !


Quando arriva l’Humble indie bundle (quello originale, non le imitazioni nate recentemente seguendo la sua scia) per il popolo del web è un po’ come una festa non credete ? In primo luogo perché solitamente i giochi offerti con la formula del “PAY WHAT YOU WANT” sono quasi sempre di ottima qualità e poi è un’ottima occasione per provare quei titoli indie che per un motivo o per l’altro non avevamo ancora acquistato. Bene, il terzo HUMBLE INDIE BUNDLE è finalmente tra noi e da adesso avremo 14 giorni per decidere se procedere all’acquisto effettuando un’offerta libera.
Ma eccovi i giochi inclusi in questa terza edizione del bundle:
 

CRAYON PHYSICS DELUXE di Kloonigames
Davvero un classico della scena Indie al pari di World Of Goo, se ancora non l’avete ora non avete più scuse  per risolvere decine di puzzle disegnando semplicemente su un quaderno. Maggiori info in questo post.

COGS di Lazy 8 Studios
Un bellissimo puzzle tridimensionale con 50 livelli da risolvere e tre modalità di gioco differenti, anche questo un classico indie che chiunque dovrebbe provare almeno una volta. Segnalato in questo post.

VVVVVV di Distractionware

Finalmente arriva nel bundle anche il divertente platform realizzato da Distractionware. Un gameplay davvero particolare, grafica palesemente retrò e gameplay che sfida la legge di gravità. Da non perdere !

HAMMERFIGHT di KranX Productions

Un videogioco basato sulla simulazione della fisica dotato di una grafica eccellente. Un gioco di combattimento dove controlleremo incredibili macchine volanti che sembrano fuoriuscite da una dimensione dove l’antico si fonde col moderno. Segnalato in questo post.
 

AND YET IT MOVES di Broken Rules

Ruotare a nostro piacimento l’intero mondo di gioco potrebbe essere la soluzione migliore per raggiungere l’uscita e risolvere così i molteplici livelli proposti ? Certo che sì e questo è AND YET IT MOVES e nonostante sia come Crayon Physics Deluxe, World Of Goo e Cogs uno dei titoli più conosciuti dell’universo indipendente potrebbe mancare nella vostra personalissima collezione e allora eccolo qua ! Segnalato in questo post.
 

Tutti i giochi del bundle sono riscattabili sia su Steam che su Desura, sono DRM free e scaricabili per Windows, Linux e Mac. Buon divertimento !
Vai all’HUMBLE INDIE BUNDLE 3 (indie games, li paghi quello che vuoi)

Continua a leggere...

Astromenace – Download gratis anche per Windows (free full game)

am2

Et voilà, MyPlayCity si è aggiudicata anche la versione per Windows dello sparatutto spaziale 3D realizzato nel 2007 dalla software house indipendente Viewizard: ASTROMENACE. Gli utenti Linux conoscono bene questo gioco visto che l’autore aveva deciso già da tempo di renderlo freeware esclusivamente per gli utenti del sistema operativo del pinguino. Una mossa molto apprezzata da un’intera comunità e un bell’esempio da seguire anche solo per intaccare, anche se in minima parte, il predominio in ambito videoludico dei sistemi operativi commerciali realizzati da Microsoft.

Astro205.1

Lasciando comunque da parte questa visione purtroppo ancora utopica di come dovrebbe funzionare l’universo dei sistemi operativi per PC e considerato che la versione ads-free di questo gioco è tuttora a pagamento direi che una prova con questa versione sponsorizzata (toolbar disinstallabile, pop-up pubblicitario ad ogni lancio e visita automatica al sito di MyPlayCity ad ogni uscita) di ASTROMENACE potremmo pure farcela non credete ? Il gioco offre una splendida grafica 3D con visuale da dietro la navetta, controlli da tastiera o da mouse e una quindicina di livelli da superare. Il genere è puro shooter con formazioni nemiche che scenderanno inesorabili verso la nostra astronave la quale dovrà darsi da fare con tutte le armi a sua disposizione per non soccombere sotto gli attacchi nemici. Astromenace si fa anche apprezzare per una notevole sezione “gestionale” utilizzabile tra una missione e l’altra.

Astromenace (2)  Astromenace (1)

Si possono infatti personalizzare le astronavi montando armi e potenziamenti di ogni tipo, riparare i danni subiti, comprare nuovi moduli e navette e molto altro ancora. Tutto molto bello se non fosse per un piccolo particolare a mio parere non indifferente: la giocabilità. Il difetto maggiore di Astromenace è a mio parere il suo gameplay: passeremo interi minuti a decimare flotte nemiche che si muoveranno sullo schermo con una lentezza quasi esasperante per poi affrontare qualche nave più veloce in grado di toglierci rapidamente l’energia costringendoci così a riavviare il livello da capo. Il fattore sfida migliora nei livelli più avanzati ma l’impressione è quella di un gioco che, ottima grafica a parte, non riesce a reggere il confronto con numerosi altri titoli indipendenti (anche bidimensionali) dotati però di una giocabilità meno monotona e più soddisfacente. Un gioco comunque da provare anche solo per aggiungerlo alla nostra collezione di giochi indipendenti specialmente se non utilizziamo abitualmente Linux. 

Download per Windows (free)  - Download per Linux (free)

Continua a leggere...

Unepic – In anteprima un platform/gdr in arrivo dalla Spagna (indie game–demo giocabile)

unepic_demo 2011-07-25 23-30-53-51

Su segnalazione dell’autore stesso ho il piacere di presentare su questo blog un nuovo e promettente videogioco attualmente in fase di sviluppo: UNepic ! Il titolo dell’autore spagnolo  Francisco Téllez de Meneses lascia presagire parecchio divertimento ed in effetti basta provare la demo ora disponibile sul sito ufficiale per capire perché l’autore ha deciso di intitolarlo in questo modo… Un’avventura che coniuga le meccaniche dei platform bidimensionali con quelle più consone al genere RPG offrendoci così un’esperienza ludica a mio avviso degna di nota. Il protagonista dovrà esplorare un favoloso castello ricco di tesori e di insidie proprio come nei giochi di avventura che ama fare con i suoi amici ma anche come quelli che allietano le sue serate davanti al PC.

pic1 

Eh già, il protagonista è un comune ragazzo dei nostri tempi che per qualche oscura magia si ritrova catapultato dentro il genere videoludico da lui preferito pronto, suo malgrado, ad affrontare un’epica avventura tra scheletri, maghi malvagi (con l’hobby della presa per il culo…) e oltre 200 locations da visitare. Continuando con i numeri vi potrei dire che la versione finale di Unepic ci permetterà di apprendere ben 70 magie, utilizzare oltre 100 armi diverse (e serviranno tutte, vista la gran varietà di mostri che incontreremo) per ore di sano divertimento retrò. Unepic è stato progettato con un’interfaccia utente in stile RPG (quindi con inventario, mappa, tasti di scelta rapida etc…) ma il cuore dell’azione è in stile platform con un’ottima veste grafica in pixel art.

pic2

La versione attualmente scaricabile ci permetterà di giocare il primo degli otto livelli inclusi nella versione completa che in percentuale è circa il 12% del gioco. L’autore sta attualmente lavorando sulle fasi finali della storia e la versione definitiva, acquistabile prossimamente per pochi euro, (il gioco sarà proposto per la distribuzione su Steam o Desura), dovrebbe essere rilasciata nei prossimi mesi. Se amate la pixel-art e i giochi di ruolo sappiate che l’autore si è ispirato a classici come "The Maze of Galious" per MSX ma anche a Diablo, Castlevania e World Of Warcraft. UNepic demo è attualmente disponibile in lingua inglese e spagnola e se l’autore troverà qualcuno del nostro paese con la voglia di aiutarlo potrebbe essere localizzato anche in italiano. Buon divertimento.

Download demoSito ufficiale

UPDATE: DISPONIBILE VERSIONE COMPLETA

Continua a leggere...

24 luglio 2011

Defenders Of Avalon – Lo shooter di Artù e del mago Merlino ! (free indie game)

defendersb

Stufi di combattere orde di alieni negli sparatutto a scorrimento verticale in stile giapponese ? Niente paura, questo sparatutto non è stato realizzato in Giappone ma da un autore indipendente degli Stati Uniti ed i classici mostri alieni sono stati sostituiti dalle creature mitologiche dell’isola di Avalon ! Un’isola magica dove mitici eroi come Re Artù e il mago Merlino sono pronti per sconfiggere le forze del male in un coloratissimo shmup a scorrimento tecnicamente non certo perfetto ma allo stesso tempo coloratissimo, originale e anche divertente !

doas12 doas08

Cinque mondi da superare ognuno caratterizzato da uno stile grafici originale, molte vite a nostra disposizione ma nessun “continue” che ci consentirà di ripartire una volta terminate. Dovremo quindi cercare di sprecarne il meno possibile anche se non sarà facile evitare la pioggia di fuoco riversata contro di noi dalle forze nemiche. Se sceglieremo re Artù potremo colpire i soldati e demoni utilizzando la mitica spada estratta dalla roccia: l’attacco primario è automatico, può essere potenziato e sarà anche possibile andare a colpire i boss in duelli ravvicinati con la spada. Impersonando Merlino avremo la magia dalla nostra parte: proiettili magici sparati automaticamente e la possibilità di caricare un devastante proiettile secondario. L’attacco speciale del mago consiste invece in una tremenda tempesta di fulmini in grado di polverizzare qualsiasi nemico presente in quel momento sullo schermo. Defenders Of Avalon è stato creato da DST Games e può essere scaricato per PC, MAC e LINUX a questo indirizzo. Qui invece trovate l’intero catalogo di free games realizzati nel corso degli anni da questo autore alcuni dei quali decisamente interessanti. Grazie Gino per la segnalazione !

Continua a leggere...

23 luglio 2011

Slumber Fish ! – 40 puzzle, una palla e tanti pesci ! (free indie game)

Slumberfish freeware game (4)

Che ne dite di giocare con la palla nelle profondità marine ? Se siete in spiaggia con il vostro portatile quale passatempo migliore, oltre che guardare il sedere alle ignare bagnanti, di provare a risolvere i 40 puzzle offerti da questo nuovo gioco freeware ?  Slumber Fish ! è un puzzle game realizzato attraverso Multimedia Fusion che saprà stimolare i vostri neuroni assopiti dal sole grazie ad una nutrita serie di rompicapo da risolvere con una grafica coloratissima e adatta a tutti i palati.

Slumberfish freeware game (1)  Slumberfish freeware game (3)

Lo scopo di ogni livello è di far arrivare la pallina colorata fino alla bolla di uscita ma per farlo dovremo chiedere un gentile aiuto a tutta la fauna marina ! Il gameplay richiede un singolo click del mouse sulla pallina che inizierà a muoversi in senso orizzontale dopodiché basterà cliccare sul pesce giusto al momento giusto per far cambiare direzione alla palla e portarla così verso il traguardo finale. Non fatevi però ingannare dai primi livelli, decisamente semplici ma studiati appositamente per farci comprendere le meccaniche di gioco, Slumberfish, con le sue 40 sfide ed i trofei da conquistare saprà stimolare anche i campioni di questo genere !

Slumberfish freeware game (2)

Eccovi un’immagine tratta da uno dei livelli più avanzati (è qui sopra) ed un piccolo contributo video che probabilmente vi invoglierà a scaricare subito il gioco direttamente sul vostro PC. Buona visione.

Scarica il gioco da Create Games (PC, freeware, indie game)

Continua a leggere...

21 luglio 2011

Escape From Puppy Death Factory (free web game)

Escape From Puppy Death Factory free web game (4)

Siete pronti per una nuova avventura in stile retrò ? L’occasione ce la dà Arthur Lee, autore di numerosi titoli freeware di successo, con il suo appena rilasciato ESCAPE FROM PUPPY DEATH FACTORY. Un nuovo puzzle platform in pixel art con una trama piacevole e livelli mica tanto semplici da risolvere ! Questa volta impersoneremo la cagnetta spaziale Laika Ludryavka, nome in codice K9, attratta dai lamenti di diversi piccoli cani dispersi sulle montagne di un pianeta ormai in rovina. Vorreste forse lasciarli li ? (chi ha pensato sì per favore se ne vada su un altro sito…) ma se invece siete ancora qui e pensate come ho pensato io di salvarli sappiate che vi verrà donata un’arma molto particolare e sarà grazie a questa che probabilmente riusciremo a compiere questa importante missione.

Escape From Puppy Death Factory free web game (2)

L’arma di cui parlo è una pistola speciale in grado di teletrasportarci esattamente nella stessa posizione dell’oggetto colpito (e naturalmente il bersaglio si materializzerà nella posizione in cui eravamo noi all’inizio) Insomma: uno scambio alla pari. Una delle caratteristiche di cui tenere conto è però che il cosiddetto “scambio” avverrà solo quando il nostro colpo toccherà fisicamente il bersaglio e se questo sarà lontano avremo tutto il tempo di scegliere una diversa posizione di ritorno semplicemente muovendoci nel frattempo.

Escape From Puppy Death Factory free web game (5)  Escape From Puppy Death Factory free web game (6)

Questa caratteristica ci permetterà (magari dopo aver fatto un po’ di pratica) di costruirci rampe e piattaforme con gli oggetti dello scenario, tattica indispensabile per raggiungere i cuccioli in posizioni apparentemente inaccessibili. Il gioco include un tutorial per fare partica (basterà andare verso sinistra nella schermata iniziale) e diversi livelli da risolvere con elementi dello scenario che potranno essere spostati e utilizzati mentre altri no e comode icone che ci permetteranno di salvare i nostri progressi durante il gioco.

Escape From Puppy Death Factory free web game (3)

In caso di errori potremo uscire e rientrare dalla zona corrente e ritrovare così tutti gli oggetti nella posizione iniziale oppure premere un tasto che ci riporterà all’ultimo checkpoint attivato. Potremo inoltre consultare una mini mappa della zona e lo stato della missione in corso semplicemente premendo INVIO. Escape From Puppy Death Factory è giocabile gratuitamente sul portale Adult Swim Games.

Gioca ! (Free web game)

Continua a leggere...

Park Productions Amiga Games Pack (retro indie bundle !)

AmigaFormat103_Cover_Nov1997  AmigaFormat135_NoEscape_Apr2000

Wow ! E questa chi se l’aspettava ? Un indie bundle appena rilasciato completamente dedicato alla migliore macchina da gioco di sempre: L’Amiga 1200 !

Amiga 1200_Amiga magic4  commodore_logo

Eh già perché gli indie games esistevano eccome anche ai tempi dell’Amiga solo che nell’era pre web la distribuzione era un po’ diversa da quella che conosciamo oggi. A quei tempi i giochini freeware li trovavi sulle BBS anche se per visitarle si dovevano chiamare diversi numeri telefonici con mamma Telecom che ringraziava e ti eleggeva cliente del bimestre grazie alle sostanziose cifre che versate con la bolletta !

Exec_pc_bbs digital-thumbnail

Poi è nata Aminet, immenso database dove si potevano reperire migliaia di titoli freeware per l’Amiga ma la connessione internet non ce l’avevano ancora tutti come oggi ed ecco che molti ordinavano per posta le versioni CD che contenevano una enorme selezione di software (naturalmente non solo giochi) di pubblico dominio o shareware. Beh, quando scartavo quei CD mi luccicavano gli occhi: in 600 MB c’era così tanta roba da tenermi occupato per giorni naturalmente tra una partita a Brian The Lion e una ad Alien Breed 3D (quest’ultimo con finestra impostata alla stessa dimensione di un francobollo per via dell’assenza di scheda acceleratrice… altro che fullscreen).

aminet33  aminet34

Ma c’era anche un altro modo per far provare al mondo, o meglio, alla nostra nazione i piccoli capolavori programmati da noi linea dopo linea magari con l’Amos Professional: le riviste con i floppy o i CD-ROM allegati ! Eric Park di Park Productions Games (autore di numerosi giochi freeware anche per PC) vivendo in Inghilterra le spediva ad Amiga Format e nell’Amiga Bundle scaricabile da oggi troverete tutto il materiale prodotto dal 1996 al 2011.

AmigaFormat10  600px-Amiga_Format-088review

Tutti i giochi sono stati realizzati in Amos e sono pronti per essere giocati grazie al formato ADF oppure (3 titoli) all’HD virtuale e, per quelli che erano stati segnalati sulle riviste, troverete anche le scansione delle copertina e delle pagine che segnalavano il gioco ! Alcuni titoli sono stati anche premiati dalle riviste stesse con piccole (ma per un ragazzino neppure tanto…) somme di denaro.

I giochi inclusi nel bundle sono i seguenti:

Robocop Target - Blood Brawl – Floaty - Odds On Favourite - Darts 501 - Rumble Revenge - County Racers - Legion Of Doom - Paws `n` Claws – Rattlesnake - Park Sports Golf - No Escape - Robocop 4

Naturalmente sono titoli lontani dalla qualità dei giochi commerciali che c’erano per Amiga ma che comunque credo possano divertire gli appassionati di retro games e facendoci fare il classico tuffo nel passato ! Se avete voglia di respirare, anche solo per pochi istanti, la magia di quegli anni puntate il vostro browser a questo indirizzo e scaricatevi il bundle che naturalmente (ma che ve lo scrivo a fare ?) potrà essere giocato solo con l’aiuto dello lo splendido emulatore free WinUae.

PS. Sul sito ufficiale c’è anche il bundle dei giochi realizzati nel corso degli anni per PC ed è disponibile a questo indirizzo

Continua a leggere...

Autumn’s Treasures The Jade Coin (free full game)

engine 2011-07-21 00-33-22-26

Non si vive di soli platform bidimensionali o di sparatutto futuristici realizzati in perfetto stile retrò: ogni tanto è bello prendersi una pausa e vivere fantastiche avventure in tutta calma, senza sparatorie o paurosi boss cibernetici da sconfiggere a suon di power-up. A tal proposito mi è sembrato molto carino questo nuovo videogioco proveniente dal circuito shareware scaricabile, come spesso accade, in versione completa senza limitazioni. Un’avventura grazie alla quale esploreremo ogni angolo più nascosto del nostro schermo alla ricerca di tesori, strumenti da lavoro e moltissimi altri oggetti più o meno nascosti.

engine 2011-07-21 00-33-53-68  engine 2011-07-21 00-34-59-27

Ora che avete capito il genere vorrei subito sottolineare che il gameplay di questo Autumn’s Treasures The Jade Coin si svolge in modo piuttosto dinamico, quasi come se fosse un’avventura grafica. Potremo esplorare più locazioni contemporaneamente e cercare oggetti utili ai fini della storia magari divisi in più pezzi e quindi da ricomporre prima di poter essere utilizzati.

730_screen_2_640x480 

La protagonista si chiama Autumn, una giovane ragazza che dopo la morte del nonno eredita un antico negozio di antiquariato. Decide però di non proseguire l’attività ma riordinando il locale scopre diverse verità sulla vita di suo nonno che la introdurranno in un’avventura coinvolgente e misteriosa. Il vecchio a quanto pare era un tipo piuttosto arzillo e avventuroso e leggendo il diario trovato in un polveroso cassetto del suo negozio Autumn scopre una mappa con la posizione di preziosi manufatti. E non è tutto: il diario parla anche di un’antica pietra portafortuna che guarda caso era stata rubata poco prima della morte del suo caro nonno. Chi potrà mai averla rubata strappando anche diverse pagine del diario ?

730_screen_1_640x480

Autumn inizierà così un avventuroso viaggio intorno al mondo alla ricerca della pietra, delle pagine mancanti e della misteriosa persona che, volontariamente o no, ha in effetti causato la rovina di suo nonno. Il gioco è scaricabile in versione completa (con la solita pubblicità facilmente eliminabile…) seguendo questo link, supporta la visualizzazione a schermo intero e richiede di essere installato.

Continua a leggere...

20 luglio 2011

STATION 37– Siete pronti per giocare con il fuoco ? (free indie game)

Station 37 free indie game image (4)

Forse molti di noi da piccoli sognavano di fare il pompiere ma poi crescendo ci siamo accorti di quanto coraggio e sprezzo del pericolo siano necessari per riuscire a farlo davvero e questo nuovo gioco freeware, con l’aiuto di una splendida veste grafica in pixel art, ci farà capire seppur virtualmente e senza farci rischiare sul serio la vita come sia difficile combattere contro il fuoco dentro un edificio che sta letteralmente andando a pezzi sotto i nostri piedi !

Station 37 free indie game image (5)  Station 37 free indie game image (1)

Station 37 pur essendo disegnato in stile 16 bit riesce a restituire davvero bene l’angoscia di dover salvare civili intrappolati dentro edifici in fiamme armati soltanto di un estintore, di un’ascia per rompere porte e di un elmetto. Non che ci abbia mai provato nella realtà (ovviamente) ma sparare schiuma contro un muro di fuoco con lo schermo rosso e ondeggiante per le alte temperature mi ha fatto ringraziare il fato per non aver mai  vissuto davvero una situazione del genere... Il gioco inizia con gli eroi della Station 37 pronti per rispondere ad una chiamata con una mappa che ci indicherà le zone “calde” da raggiungere con l’autopompa. L’obbiettivo sarà entrare e localizzare i civili imprigionati negli edifici e portarli al sicuro. Fortunatamente basterà prenderli tra le braccia e scortarli verso il nostro collega per poi riprendere l’esplorazione alla ricerca delle altre persone mancanti.

Station 37 free indie game image (6)  Station 37 free indie game image (3)

Il pompiere protagonista di questo gioco potrà saltare col tasto A, muoversi con i tasti cursore, usare un estintore con getto direzionabile premendo S e utilizzare l’ascia con il tasto D. Nella parte alta dello schermo potremo tenere sotto controllo i nostri parametri vitali e leggere il numero dei civili ancora intrappolati tra le fiamme e siccome combattere con il fuoco potrebbe essere troppo semplice per alcuni (anche se a mio parere non lo è davvero) proseguendo nella missione dovremo vedercela anche con altri simpatici problemi pensati proprio per metterci i bastoni tra le ruote… Chi ha detto un’invasione aliena nel bel mezzo dell’incendio ? Buona fortuna !

Download (PC, freeware, indie game) Guarda il trailer ufficiale.

Continua a leggere...