9 novembre 2011

Opus Pocus – Una favola in 3D dagli studenti della Vancouver Film School (free indie game)

Ocus Pocus free indie game (3)

Alcune storie illustrate erano già tridimensionali ancora prima che la tecnologia ci inondasse con occhialini 3D e schermi auto-stereoscopici: bastava comprare in libreria uno di quei numerosissimi libri animati per bambini (denominati più correttamente libri pop-up) per meravigliarsi davanti a tanto ingegno nel progettare figure e forme in rilievo capaci di donare a due semplici pagine aperte l’illusione di tridimensionalità grazie a visuali prospettiche a volte dalla meccanica semplice ma altre volte geniali e sorprendentemente elaborate. Un gruppo di studenti della Vancouver Film School con Opus Pocus ha deciso di ricreare in un videogioco la magia che offrivano (e che offrono tuttora) i libri di pop-up senza però rinunciare alle infinite possibilità di gameplay che offre il media videoludico.

Ocus Pocus free indie game (2) 

Uno splendido motore grafico 3D con sottili forme poligonali per ricreare quei magici mondi virtuali di cartone descritti all’inizio dell’articolo e naturalmente un giovane mago intrappolato all’interno del volume pronto per risolvere numerosi rompicapo per riacquistare sua libertà. Dieci capitoli e dieci mondi da superare ed oltre a saltare e correre come in un qualsiasi altro platform 3D in OCUS POCUS avremo un potere davvero speciale: potremo alzare e abbassare di 90 gradi entrambe le pagine del libro rivoluzionando di fatto ogni singolo livello per utilizzare i cambiamenti a nostro vantaggio. Ogni scenario contiene la chiave che aprirà il portale per il capitolo successivo ed un certo numero di monete da raccogliere. Queste ultime non sono determinati per l’apertura del portale /basterà recuperare la chiave e raggiungerlo) ma contribuiranno ad aumentare la longevità di questo gioco offrendoci la sfida ulteriore di riuscire a raccoglierle tutte (e non sarà sempre facile).

Ocus Pocus free indie game (4)

Unico difetto riscontrato in questa sostanzialmente riuscita opera freeware è la gestione delle collisioni tra il personaggio da noi controllato ed il mondo di gioco che purtroppo è ben lungi dall’essere perfetta e potrà crearci alcuni piccoli problemi in determinante zone del livello. Nulla comunque che non si possa risolvere con un po’ di pazienza o nei casi più estremi con un riavvio rapido del capitolo in corso. Segue un video di gameplay ed il link per scaricare il gioco direttamente dal sito degli autori. Grazie Pedro per la segnalazione !

Download  Sito degli autori

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Pedro Anagarita:

Brilliant game, thanks idealsoft for the gameplay.

Greetings from Colombia.