10 novembre 2011

Bullet Train – Un tower defense sul treno della paura ! (free indie game)

Bullet Train free indie game (6)

In Bullet Train scopriremo sulla nostra pellaccia da vecchi cowboys quanto può essere insidioso il deserto soprattutto se saremo chiamati a difendere una serie di treni carichi di preziosi materiali da orde di mostri mutanti ! Realizzato da un team di studenti della Full Sail University questo ibrido tra uno sparatutto in prima persona ed un gioco in stile tower defense (alla Orcs Must Die! o alla Sanctum per intenderci) ci catapulterà dentro uno splendido deserto tridimensionale pronti per organizzare al meglio le difese di ogni singolo vagone montando torrette difensive e contribuendo in prima persona all’eliminazione dei mostri che riusciranno ad eludere le difese automatiche da noi posizionate.

Bullet Train free indie game (9) 

Il gioco offre quattro livelli da superare e tra una tratta e l’altra potremo spendere i soldi guadagnati per acquistare nuove armi o montare torrette difensive e a tal proposito avremo a disposizione una sputafuoco a sei colpi, un potente fucile a pallettoni, un fucile da cecchino e, tanto per non farci mancare niente, anche qualche sano e potente candelotto di dinamite ! Devastare però le orde nemiche soltanto con le armi a mano non sarà un’impresa facile (a meno di non scegliere i livelli di difficoltà più semplici) sarà quindi decisamente consigliato procedere il prima possibile all’acquisto di armi da montare sulle piattaforme dei vagoni che potranno variare in potenti mitragliatrici automatiche, lanciafiamme oppure devastanti cannoni spara bombe ! Se poi durante la battaglia noteremo qualche carenza nelle difese automatizzate (e succederà, ve lo assicuro) nessuno ci impedirà di assumere temporaneamente il controllo delle armi automatiche impugnandole direttamente con la pressione del tasto E.

Bullet Train free indie game (4)

Nella parte alta dello schermo potremo tenere d’occhio la situazione attraverso due comodi indicatori che ci mostreranno lo stato di salute del carico, i vagoni in quel momento sotto attacco, la nostra posizione, i soldi guadagnati e (sulla destra) l’arrivo delle ondate nemiche piuttosto che la bandierina di fine corsa ovvero quando potremo ritornare alla base per leccarci le ferite e per spendere il denaro guadagnato per rinforzare le difese.

Bullet Train free indie game (5)

Oltre ad acquistare armi, potenziarle e tutto il resto, la scheda Loadouts disponibile nelle schermata strategica ci permetterà di variare la configurazione del convoglio in qualsiasi momento (perdendo però le torrette già montate) dandoci di fatto la possibilità di variare il livello di difficoltà. In pratica potremo affrontare i quattro livelli di gioco con a disposizione più o meno piattaforme per montare le difese automatiche variando anche la quantità e l’aggressività delle ondate nemiche che ci attaccheranno. Quest’ultima opzione garantisce a Bullet Train un discreto fattore di rigiocabilità caratteristica non sempre presente in questi progetti indipendenti studenteschi.

Bullet Train free indie game (7)

Unico piccolo neo di questo a mio parere ottimo videogioco freeware è l’impossibilità di cambiare le impostazioni grafiche come la risoluzione dello schermo che resterà fissa a 1024x768 pixel garantendo però nel contempo un ottimo framerate anche sulle configurazioni meno potenti. Chiudo questo post con un video di gameplay che vi mostrerà il gioco in azione mentre sul sito ufficiale potrete scaricare direttamente l’ultima versione disponibile oltre che guardarvi il trailer ufficiale e scorrere la lista completa dei autori di questo divertentissimo videogioco gratuito. Buon divertimento !

Download (115 MB, PC Windows, freeware, indie game)

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: