5 novembre 2010

Burning Thirst – E tutto questo per una misera bottiglia di Whisky ! (free indie game)

BurningThirst 2010-11-05 21-19-21-51

ATTENZIONE: Nessuno zombie è stato realmente ammazzato durante la creazione di questo videogioco… anzi… ne sono nati almeno un paio… Scusateci per l’effetto collaterale. – Ninja Monkeys Team (Barcellona, 2010)

Una sete davvero bruciante quella dell’eroe di Burning Thirst, ennesimo gioco indie in grado di mostrarci che, con impegno e dedizione, anche gli autori indipendenti riescono a sviluppare originali videogiochi tridimensionali. Un’opera  realizzata dai ragazzi spagnoli del Ninja Monkeys Team e anche se purtroppo non dura molto vale davvero la pena di giocarlo con o senza il brevetto di volo.

BurningThirst 2010-11-05 21-04-26-69  BurningThirst 2010-11-05 21-12-31-56

Già, perchè il nostro eroe è un pilota e l’arma che tiene tra le mani è probabilmente quello che gli è rimasto dopo l’ultimo atterraggio di fortuna… ma a Perdition City, città completamente devastata da una guerra termonucleare globale, quell’elica diventerà la sua unica amica oltre alla bottiglia di Whisky che è tanto desideroso di conquistare.

BurningThirst 2010-11-05 20-51-50-34

Una misera bottiglia di Whisky… ma forse quando non rimane altro anche le cose più insignificanti acquistano valore… La sua maledetta sete lo porterà a combattere contro bande di civili ormai diventati un esercito di zombies e in Burning Thirst potremo eliminarli in moltissimi modi diversi. La schermata di caricamento ci illustrerà i tasti da utilizzare e come realizzare le mosse disponibili anche se gli autori consigliano fortemente di giocarlo con un pad.

BurningThirst 2010-11-05 21-01-15-03

Il motore grafico di questo gioco supporta qualsiasi risoluzione video e i requisiti minimi parlano di un processore dual core a 2.00 GHz, 2 GB di RAM e un giga di spazio sull’hard disk (non è richiesta nessuna installazione) mentre la scheda video dovrà avere prestazioni simili ad una ATI Radeon HD 5770 o superiore. Notevole il livello di dettaglio e la fluidità dei movimenti che, pur non raggiungendo il livello delle produzioni tripla A, impreziosiscono un mondo di gioco originale e ottimamente realizzato con inquadrature ed effetti speciali presi in prestito dal mondo del cinema.

Scarica il gioco dal sito ufficiale.

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: