5 gennaio 2010

Pixel Force: Left 4 Dead a 8 bit ! (freeware game by Eric Ruth Games)

Left 4 Dead 8 bit remake

La febbre del Nintendo ha colpito ancora ! Come molti di voi sapranno il panorama dei giochi freeware è ricco di remakes e demakes. I primi sono dei rifacimenti in versione aggiornata dei videogiochi classici del passato mentre i secondi (i demakes) sono l’esatto opposto: i giochi di oggi riprogrammati in versione a 8 (o 16) bit. Così non sarà necessario andare in soffitta per recuperare il nostro amato Nintendo NES, tutto quello che dovremo fare sarà dirigere il nostro programma di navigazione web verso il sito del bravo Eric Ruth, già apparso su questo blog grazie a Mega Man Rocks! e The Great Quack Machine.

 SS_L4D1 SS_L4D4

Un rapido download di circa 20 mega ed i nostri moderni PC torneranno ad essere come erano i loro antenati: dei meravigliosi giocattoloni a 8 bit ! Dico il PC visto che Pixel Force: Left 4 Dead è un gioco per Windows anche se vicino al nostro cabinet potremmo tenere anche il vecchio NES… giusto per creare l’atmosfera ^^. Left 4 Dead lo conosciamo bene: trattasi di uno sparatutto 3D creato dalla Valve nel 2008 per PC e XBOX360: tanti maledetti zombie da far fuori dunque e sfido chiunque a non divertirsi con un gioco freeware dove ci sono tanti zombie da ammazzare ! ;-)

SS_L4D2

Lo Zombie, quello con la Z maiuscola, è una vera manna dal cielo per qualunque videogioco non credete ? Pixel Force Left 4 Dead è un gioco freeware per uno o due giocatori e premendo F4 lo potremo giocare anche in fullscreen. Buon divertimento !

Download Left 4 Dead Demake                                                                Sito ufficiale

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

modalità CO-OP offline sullo stesso schermo...che passione! Passione che fu, a ben guardare, visto che oramai il multiplayer è online purtroppo. O no?

by Merengue

idealsoft ha detto...

Ciao Merengue, io non rimpiango i tempi dove il multi era in split screen o cooperativo sullo stesso schermo, non riesco più ad immaginare un mondo senza internet. Però lo ricordo anch'io con affetto e il bello di molti giochi indie è che si rifanno a quei tempi rendendo ancora attuali metodi di gioco ormai quasi dimenticati.