3 novembre 2009

The Black Heart – A game by Andrés Borghi (Free Mugen game)

the_black_heart_pic (0) 

ATTENZIONE: Gioco consigliato per un pubblico adulto.

“C’è un altro mondo accanto al nostro. Un mondo che una volta era splendido ma che ora è rovinato dalla guerra e dall’odio… Un luogo di cui noi umani abbiamo sempre ignorato l’esistenza… Ma le cose sono destinate a cambiare ora che il creatore di quel mondo è stato ucciso… Un’entità chiamata Final, che vive tra i due mondi, ha strappato il cuore del Sovrano fuggendo nella dimensione del caos in cui vive. Qualcuno ha detto che chi riuscirà a liberare l’enorme potenza custodita dentro al cuore rubato otterrà un potere in grado di cancellare tutto quello che ancora esiste. E una simile forza non deve cadere nelle mani sbagliate…”

the_black_heart_pic (1) the_black_heart_pic (33)

E’ difficile da credere ma questo straordinario videogioco gratuito è stato realizzato col MUGEN. Il software di Elecbyte che tanto amiamo e che ci permette di far combattere personaggi che probabilmente non vedremo mai insieme nei giochi commerciali a volte può anche essere utilizzato per creare qualcosa di unico e originale. Andrés Borghi (Argentina) ha impiegato 7 anni per ideare, disegnare e animare i personaggi nati dentro la sua mente e alla fine è riuscito a realizzare un gioco bellissimo, affascinante e originale.

the_black_heart_pic (12) the_black_heart_pic (24)

La tecnica e l’arte che l’autore è riuscito ad infondere in The Black Heart sono qualcosa di unico e irripetibile: ogni singolo aspetto del gioco è stato curato nei minimi particolari, gli sfondi mostrano imponenti effetti di animazione, gli effetti speciali che sottolineano i colpi andati a segno non sono mai utilizzati a caso. C’è tanta arte dentro questo videogioco e un’atmosfera soft horror che richiama alla mente i capolavori di Tim Burton e le inquietanti scene delle migliori pellicole viste al cinema.

the_black_heart_pic (31) the_black_heart_pic (8)

Un gioco da avere assolutamente scoperto da Sergio ed Enrico della Seep che come ormai sappiamo hanno un certo talento nello scoprire i capolavori nascosti della grande rete (oltre a produrne di propri). Un’ultima cosa: non rimaneteci male se il prossimo picchiaduro che posterò su questo blog avrà come protagonisti Ken, Ryu o Goku di Dragonball (scherzo ^^), giochi come questo sono davvero rari e per questo vi consiglio di salvarvi la vostra copia su un supporto immacolato e duraturo. Grazie SEEP per averlo trovato e grazie Andrés per averlo creato.

http://www.theblackheart.com.ar/

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

4 commenti:

S.E.E.P. ha detto...

Questo picchiaduro e' spettacolare e i suoi 7 anni di vita li vale tutti,ha pure fatto lui il sonoro e illustrazioni...un grande.
La giocabilita' e' ottima,e' un serio esponente del genere. ^_^

PS: Ideal,sei sempre troppo gentile!
Grazie di cuore! :)

idealsoft ha detto...

PS. Grazie a voi :))

tbk ha detto...

Un'altra grafica a mio avviso e gusto, spettacolare!!! Scommetto che lo è anche il Gameplay.

Anonimo ha detto...

Da ieri che ci gioco.... Clamoroso. A tratti un delirio ;) GRANDIIIIII ;) Chris