16 luglio 2009

Monkey Island Special Edition Remake !

Monkey island

secret of monkey2

Monkey Island Remake (3)

Dannazione, avevo appena ricaricato la postepay per rinnovare il dominio di questo blog, vabbè pazienza, tanto i soldi per quello mi avanzano (non sapete quanto odio andare in posta…). Ho letto da qualche parte che lo sprite di Guybrush non è al top, non lo so ancora, sono al 14%, però poter rigiocare il primo Monkey Island con la grafica rinnovata non ha prezzo (specialmente se sono solo 9 € ;-) ).

Monkey 1 special edition

Il mio primo impatto con questa serie è assolutamente legato all’Amiga e vi scrivo il perché: Il mio primo Amiga è stato l’Amiga 600, prima di quello usavo ancora il Commodore 64, e quell’inverno (era quasi Natale) l’Amiga 600 te lo davano con in omaggio Grand Prix di Crammond, Pushover, Deluxe Paint 3 e Putty.

Monkey Island Remake

Poi come di consueto quando compri il computer nuovo prendi anche qualche gioco e casualmente sullo scaffale c’era la mega offerta dell’anno: prendi 2 paghi 1, e si trattava proprio dei primi due capitoli della saga di Ron Gilbert: Monkey Island 1 e Monkey Island 2. Come disse una volta il Padrino: Un’offerta che non si può rifiutare ! Le recensioni su TGM le avevo già lette, non era un incauto acquisto, non come quello che forse ho fatto oggi ;-). Comunque non importa, la sensazione di remake è troppo forte, non riesco a resistere. Uno dei giochi più belli della storia sta per essere scaricato sul mio PC in versione HD, fantastico !

Monkey Island Remake (1)

Certo che con la storia dei remake cominciano a marciarci, i furbetti, ma del resto è così da sempre, i nostri genitori ricordano con affetto gli anni '60, meglio per loro che non avevano il computer. A noi ci fregano gli anni tra gli '80 e '90. Che ci dobbiamo fare, sarà solo marketing, ma oggi non lavoro, qui in città si schiatta dal caldo e la percentuale di download adesso è al 61%. Il tempo di inserire qualche immagine e un bel video in HD fatto da Andrea (grazie Hex per avermelo segnalato) e poi un bel giro su Mêlée Island proprio non me lo toglie nessuno… Telecom permettendo ;-).

Buon Natale anche a voi.


Pubblicità:


Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

18 commenti:

Anonimo ha detto...

Il remake è già disponibile in Italiano?

idealsoft ha detto...

Solo i testi, l'audio è in inglese.

idealsoft ha detto...

Ed è anche molto bello, peccato solo non ci sia la ruota dei codici, potevano distribuirla in pdf ;-)

Winthorp ha detto...

LA ruota dei codici... sniff...
Mi vien da piangere, che bei ricordi quando la usavo per avviare il gioco su Amiga 1000

Anonimo ha detto...

be oltre ai remake fanno anche cose nuove...

http://www.telltalegames.com/monkeyisland

idealsoft ha detto...

Eh eh lo so, per ora ho preso il remake, poi vedremo...

Jezz Moonwhisper ha detto...

Ma questo remake è identico all'originale o aggiunge novità anche nei dialoghi e nella trama? Ah complimenti per il tuo blog molto bello davvero!

Gianluca ha detto...

Il remake è remake al 100%, nel senso che, addirittura, premendo F10, si passa al Monkey Island originale, con la grafica originale, musiche originali adlib e l'interfaccia SCUMM originale.
Il gioco graficamente è al passo con i tempi (ed in 2D, MERAVIGLIOSO avere ancora giochi in 2D, specie avventura punta e clicca), le musiche sono state tutte riarrangiate e suonano proprio bene.
Leggendo questo post mi sono un po' commosso. Io presi l'Amiga500 al lancio in Italia e le avventure Lucas me le sono giocate tutte al lancio: da Maniac Mansion, passando per Zak McKracken, fino ad arrivare agli "ultimi" Indiana Jones (l'ultima crociata era splendido, incorporava pure il diario del padre di Indy, che fungeva anche da copy protection) e proprio questi due Monkey Island. MI1 lo giocai durante il periodo dell'esame di maturità: allora non c'era internet, le soluzioni uscivano al massimo su K (la rivista che andava di più ai tempi), e mi sono divertito una cifra. Mi pare fosse 4 o 5 floppy. Che bei tempi...

Anonimo ha detto...

stamattina carico la postepay e me lo compro.. sono cresciuto con monkey island.. al primo se non ricordo male ci giocai sull'olivetti m24 (grafica CGA a 4 colori.. processore a 8Mhz e qualche Kbyte di Ram... :) ).
Da allora m'è rimasto nel cuore tanto che come nick uso sempre tripwood.. una versione modificata di threepwood ;)

idealsoft ha detto...

Ah K dello StudioVit che bei ricordi, un acquisto obbligato anche per me con le altre riviste. Ho sempre speso una fortuna in edicola ;-). E lo faccio ancora, a quei tempi non ti "regalavano" i giochi completi come ora. Le acquistavi per conoscere le news sui videogiochi visto che internet non c'era. Ma ancora oggi nonostante internet avere tra le mani una rivista ricca di pagine dedicate alla tua passione non ha prezzo (o meglio, il prezzo ce l'ha, 7.90, però ne vale la pena ;-) ). Grazie Gianluca per avermi fatto conoscere il tuo primo impatto con monkey island, sono ricordi indelebili che ognuno tiene dentro di sè visto che non esistevano i forum o i blog dove potersi esprimere immediatamente, c'erano solo gli amici reali e le pagine della posta sulle riviste, che tra l'altro di solito erano quelle che andavi a leggere subito con attenzione. Grazie anche a Jezz per i complimenti, graditissimi per una cosa che si fà non per dovere ma per hobby. Sarebbe bello se qualche altro lettore condividesse dentro questo post il suo primo approccio con un classico di questo calibro. Se non ne avete voglia non fa nulla, io vi ho raccontato il mio, Gianluca il suo anche se probabilmente in fondo in fondo le sensazioni che abbiamo provato, chi più chi meno, penso siano le stesse.

idealsoft ha detto...

Ops Tripwood, intanto che lasciavi il tuo messaggio stavo scrivendo il mio :-). Una ottima occasione per rigustarselo (emulatori a parte) e fare il salto dai 4 colori dell'Olivetti allo splendore dell'alta definizione... Ma del resto se un gioco è bello non serviva neppure avere l'Amiga. Un capolavoro rimane un capolavoro anche con solo 4 colori :-)

Jezz Moonwhisper ha detto...

Beh io ho conosciuto questa saga dal secondo capitolo "La vendetta di LeChuck" uno dei miei primi giochi se non il primo.Lo prese mio padre in edicola quando ormai era già un best seller e lo allegarono a una rivista su cd rom nonostante occupasse si e no qualche megabyte. Inutile dire che ha segnato la mia infanzia e lo reputo ancora il mio gioco preferito. Esso è l'unico della saga che ho finito (senza soluzioni!!!) ormai tanto tempo fa...tuttavia è un piacere richiuderlo trovando sempre qualche battuta che mi era sfuggita o che non ricordavo più ridendo sempre come se fosse la prima volta! Ora sto giocando a questo Remake e fin dove sono arrivato mi sto divertendo tantissimo trovando molti personaggi che già conoscevo nel secondo(Ah...il mitico Stan) tuttavia ho intenzione di giocarmi anche l'originale appena avrò finito XD. I primi due Monkey Island sono perle rare che continuano a brillare sempre della stessa lucentezza anche con lo scorrere degli anni perchè il loro cuore pulsante si trova nell'amore che vi hanno messo i loro creatori che sono convinto siano stati i primi a divertirsi creando questo mondo fantastico!

idealsoft ha detto...

Le perle della nostra adolescenza... L'importante è essere sempre pronti ad accettarne di nuove. Quando hai 15-20 anni ti rimangono dentro ma poi ne abbiamo viste anche altre. Quel giorno che portai a casa l'amiga il primo gioco che caricai fu Gran Prix, pensa che cercai di rendere partecipi anche i miei familiari tanto era lo stupore di poter guidare una F1 in un ambiente tridimensionale nella mia vecchia camera. Adesso viene quasi da ridere (pensando ai giochi di oggi). E se il tempo di giocare si è ridotto molto oggi che ci si può permettere una scheda video da 200/300 € senza dover rendere conto più di tanto abbiamo anche tanti giochi che aspettano di essere iniziati e finiti sullo scaffale. Ma sarà perchè siamo davvero interessati giocare o magari per poter toccare con mano ancora una volta qualcosa di nuovo e spettacolare ? Chi ha visto pacman diventare Crysis non può perdersi il giorno in cui Crysis diventerà qualcos'altro. Cmq il mio remake di monkey è ancora lì che aspetta, lo inizio con le ferie. Adesso mi sto gustando Trine a bocconi, e ne sono felice.

Anonimo ha detto...

Hmm non so... per quanto il filmato della sigla che hai riportato sia carino ed il prezzo sia molto acattivante, credo che continuerò a tenermi le sensazioni "genuine" della vecchia e gloriosa versione e questo remake lo lascierò alle "nuove leve". Non che abbia qualcosa in contrario, ma le sensazioni che mi diede, ai tempi, Monkey Island le sento ancora e non ce la faccio a "mischiarle" con un remake, per quanto possa essere ben fatto!

idealsoft ha detto...

Quelle emozioni non torneranno più purtroppo. E sono davvero indimenticabili. Però per 9 euro secondo me vale la pena, se fosse costato di più magari no ma a quel prezzo è un gran bel gadget anche per chi lo ha già giocato e rigiocato. Poi magari sono io che sono fissato ma personalmente adoro i remake dei vecchi giochi degli anni 80/90 anche se ufficiali, come in questo caso.

idealsoft ha detto...

Monkey Island Remake a 5 euro ! Non so quanto possa durare ma così è davvero regalato !

Anonimo ha detto...

Raga, mi avete fatto piangere... anche io sono cresciuto con monkey island AAHHHH Guarda dietro di Te ! Una scimmia a TRE TESTE !!!! hahahahahhaha.... ho terminato pochi giorni fa TALES of Monkey Island , credo sia proprio l'ultimo, vero ? quello diviso in 5 capitoli... Sigh sob... e ora...???? :( rimpiango i bei vecchi tempi...

idealsoft ha detto...

Eh, adesso la vedo dura specialmente dopo che la Disney ha smantellato la Lucasarts :(