5 luglio 2009

Holdover – Il difficile risveglio di Marie (freeware game)

Holdover_freeware_pic (4)

Un altro platform di provenienza nipponica, questa volta però disponibile anche in versione con testi in lingua inglese. Holdover ci racconta il difficile risveglio di Marie, la protagonista di questa avventura che ricorda un poco classici come Metroid. La ragazza si risveglia dopo un lunghissimo sonno: dieci anni prima è stata vittima di un gravissimo incidente, così il padre tenta di salvarle la vita curandola attraverso una speciale capsula medica in grado di rigenerare gli organi danneggiati.

Holdover_freeware_pic (6) Holdover_freeware_pic (1)

Al suo risveglio Marie sta bene, ma il complesso scientifico dove si trova è ormai deserto e distrutto da un terremoto. L’unica guida di Marie sono quindi i messaggi olografici lasciati dal padre. Ora la ragazza è completamente sola e deve riuscire a trovare una via di uscita (e recuperare le sue capacità motorie) in quello che ormai è diventato un pericoloso e intricato labirinto. Un gioco esplorativo piuttosto difficile visto che Marie possiede una vita sola. Potremo però salvare in ogni momento attraverso un comodo menù a scomparsa attivabile premendo SHIFT.

Holdover_freeware_pic (5)

I movimenti sono affidati alla croce direzionale mentre Z servirà per saltare e X per interagire con gli oggetti. Durante il nostro viaggio potremo acquisire alcune abilità in grado di rendere Marie più forte e quindi meglio protetta dalle inside dei livelli. Il gioco non necessita nessun tipo di installazione e funziona correttamente con XP e Vista. Creato da Fox Eye.

Download dal sito ufficiale (attendere il caricamento della presentazione in flash)

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

3 commenti:

Davide ha detto...

Bello! E' un platform molto impegnativo, soprattutto nella gestione dell'aria durante le immersioni (si emerge sempre all'ultimo momento...).
La sua grafica molto retro è piacevole, anche per le dimensioni del personaggio principale, che cmq è ben definito nonostante la bassa risoluzione del gioco.

idealsoft ha detto...

Ciao Davide ! Un gran bel gioco anche a mio parere, e meno male che è possibile salvare in ogni momento perchè come hai detto è bello difficile. PS. Non sai le volte che ho ritentato solo per superare la prima piscina senza affogare ;-)

Anonimo ha detto...

Mi ci sto appassionando anche io... Solo che mi sono arenata, o meglio annegata, e nn riesco ad andare avanti :( Qualcuno di voi sa dove trovare le soluzioni?
Ho trovato il computer che blocca temporaneamente i laser, ma nn so risalire da lì :(
Cmq molto bello il gioco! :)