5 aprile 2009

Wiz’n’Liz e The Killing Game Show – Due classici del passato ora freeware !

win_n_liz_cover_amiga  killing game show

Molti di voi conoscono i giochi di Bizarre Creations: La serie Geometry Wars è stata creata da loro, ma anche il recente The Club (PC-XBOX360-PS3) e la serie Project Gotham Racing (XBOX-XBOX360) sono produzioni della software house inglese. Ma il loro passato era marchiato Amiga e Megadrive ! Alla fine degli anni 80, quando il loro nome era ancora Raising Hell Software avevano pubblicato sotto etichetta  Psygnosis due bellissimi videogiochi che i retrogamer ricorderanno sicuramente: The Killing Game Show (1990 – Amiga, Atari ST, Megadrive) ed il divertente Wiz’n’Liz (1993 – Amiga, Megadrive).

Fusion 2009-04-05 18-46-43-64 fatalrewind

The Killing Game Show-Fatal Rewind era un mix tra uno sparatutto ed un gioco di piattaforme. A bordo di un sofisticato robot dovevamo raggiungere il punto più alto di ogni livello prima di venire sommersi da un letale liquido radioattivo. La nostra arma poteva essere potenziata recuperando vari power-up dalle casse sparse nell’area di gioco. Oltre ad armi più potenti potevamo raccogliere anche medikit, chiavi e vite extra. Il nostro robot poteva saltare ed arrampicarsi sui muri.

Qui sotto un video della versione originale per Commodore Amiga:

Dal sito ufficiale è possibile scaricare legalmente la versione Megadrive da utilizzare con un emulatore come il Kega.

winliz wiz02

Wiz’n’Liz era invece un platform/arcade dove un mago ed una strega dovevano recuperare i loro conigli fuggiti in un vorticoso videogioco da 56 livelli ! Per riempire di nuovo il suo magico cappello al povero mago non restava che saltellare velocemente nei bellissimi livelli del pianeta Pum per recuperare quanti più conigli possibile prima che il tempo a disposizione raggiungesse lo zero. Ogni coniglio catturato rilasciava una lettera oppure un bonus. Una volta raccolte tutte le lettere della password visualizzata nella parte alta dello schermo potevamo dirigerci verso l’uscita. Troveremo anche enormi boss da sconfiggere e sarà anche possibile giocare in due tramite split-screen. Nonostante gli anni sulle spalle Wiz’n’Liz è ancora un videogioco dal gameplay estremamente divertente con una grafica colorata e decisamente accattivante. Provatelo e vi assicuro che non finirà tanto presto nel cestino del vostro sistema operativo :-)

Un video dell’intro della versione per Megadrive:

Anche la rom di Wiz’n’Liz è ora liberamente scaricabile in modo da poterla usare con un qualsiasi emulatore Megadrive.

(I giochi vengono forniti così come sono, senza nessun tipo di supporto da parte di Bizarre Creations)

Buon (retro) divertimento !

Sito ufficiale

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

3 commenti:

jimbo ha detto...

Se ben ricordo i Bizarre Creations erano gli autori anche della serie F1 su PSX.

Anonimo ha detto...

Fatal Rewind lo ricordo bene, era difficilissimo (e io ero giovanissimo).
Peccato non siano rese disponibili anche le versioni Amiga che immagino fossero anche migliori.

jimbo ha detto...

Su anonimo, un po' d'iniziativa che in rete si trova tutto! ;-)