11 aprile 2009

Mugen All Characters Battle Zero – Grande, grosso e cattivo ! (free fan game)

pic 1

Estimatori dei picchiaduro in 2D è ritornato il vostro momento… Come avrete già intuito dal titolo del post sono qui per presentarvi un altro super gioco creato con il Mugen. E questa volta non si sta parlando del solito remake di Street Fighter o di Mortal Kombat. Questa volta non potrete liquidare questo post dicendo “Oh guarda, un altro picchiaduro”. Non sarebbe generoso nei confronti di chi è riuscito a realizzare questo autentico colosso.

pic 4

Occhio che non si sta parlando di un vecchio gioco che sono riuscito a ripescare in qualche angolo remoto della rete. Questo è un pesce grosso, direi una balena ed è anche stato aggiornato recentemente.  Vista la mole dovrete per forza armarvi di baleniera e andarlo a pescare nel torrente. Ora vi vorrei dire che questo gioco è un capolavoro e che non ha difetti. Ma vi mentirei.

pic 3 pic 8

Mugen All Characters Battle Zero ha i suoi alti e bassi. Come molti altri giochi del resto. Ci sono stage sufficienti ed altri meravigliosi. Ci sono personaggi animati perfettamente ed altri un pò meno. Ma in ogni caso vi garantisco che la vostra pesca sarà fruttuosa ed anche discretamente veloce. Ma alla fine cosa ci offre questo nuovo colosso made in Mugen da 1.23 gigabyte ? Semplice: Se amate il genere un divertimento quasi senza fine.

pic 7 pic 5

Ci sono ben 150 personaggi da scegliere e più di cento stage dove farli azzuffare. Ci sono fantastiche musiche in Mp3 campionate in alta qualità. Non c’è neppure un crash, e ve lo dice uno che ha dovuto reinstallare windows per far funzionare qualcuno di questo giochi. Il Mugen sarà anche anzianotto ma alcune volte fà ancora il suo sporco lavoro.

pic 6

Gettate la lenza e pescatelo pure se abbocca. Del resto si tratta di un gioco amatoriale, nessuno si dovrebbe arrabbiare se userete il p2p per scaricare un videogioco. Almeno per una volta.

Link per il gioco Mugen

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: