6 dicembre 2008

Verge - Un puzzle action tra la vita e la morte !

verge

Di solito nei videogiochi il nostro scopo è quello di superare i livelli cercando di non morire, alcune eccezioni come ad esempio la saga di Karoshi richiedono invece la morte del nostro alter-ego per superare il livello di gioco. Questo Verge creato da Kyle Pulver porta il concetto di vita e di morte videoludicamente parlando ancora un po’ più in là. Rendendo necessario far cooperare i due stati, per riuscire nella risoluzione degli enigmi.

verge pic1

Verge è un gioco che per essere risolto chiede al nostro protagonista di compiere le sue azioni in entrambe le dimensioni. Inizierete da vivi e l'azione si svolgerà come un platform con i classici enigmi da risolvere, e cioè attivare interruttori per aprire i blocchi che intralciano il nostro cammino. Basteranno però pochi minuti per trovarci davanti a passaggi apparentemente impossibili. Impossibili se affrontati nel mondo dei vivi. In queste situazioni particolari dovrete trovare il modo di morire, ed il livello vi offrirà molte possibilità per farlo. Il vostro trapasso vi porterà naturalmente nell'altra dimensione, quella dei morti dove dovrete cercare di avanzare (tra l'altro attaccati da demoni) fino raggiungere dei particolari pozzi che vi riporteranno in vita oltre l'ostacolo che precedentemente vi bloccava. Nel mondo della luce troverete nemici che andranno affrontati come un classico platform alla Mario. Saltando sopra i nemici li eliminerete, mentre nel mondo dei morti dovrete essere rapidi e cercare di scrollarvi di dosso i demoni che potrebbero far terminare prematuramente la vostra partita. Un concept originale, intrigante e divertente che in questa prima versione ci permetterà di giocare ben 9 livelli. Un discreto tempo di gioco in attesa di una versione più lunga e completa.

verge 3

Le animazioni e la grafica sono in classico retro-style e sono realizzate con notevole cura. Le musiche sono bellissime e accompagnano degnamente il gioco, tra l'altro l'autore ha beneficiato dell'aiuto del compositore del bellissimo Aquaria. Verge è completamente freeware (questa versione è stata realizzata per la TIG Competition). Unica pecca l'impossibilità di eseguirlo in fullscreen, in ogni caso la finestra di gioco non è di dimensioni microscopiche. Verge rimane comunque un gioco ben realizzato, ispirato e originale che vi consiglio vivamente di provare.

Altri giochi di questo autore: Bonesaw

Download

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: