15 ottobre 2008

Silence of the Chicks - Quando le pecore mangiarono i pulcini

sotc 2008-10-14 23-35-04-29

Dagli stessti autori di Temporal, recensito due post più sotto eccovi la prova di un'altro bel gioco dei potato factory, Silence of the Chicks. La leggenda narra che tanto tempo fa c'erano le pecore, ok ci sono anche adesso ma tanto tempo fa c'era una pecora particolare, che si era stancata di brucare l'erba verde tanto amata dalle sue sorelle del gregge. Un bel giorno disse "Al diavolo l'erba" che me lo fa fare ad essere vegetariana ? Sfortunamente proprio in quel momento sul prato del fattore ove essa stava pensierosa passo' un simpatico bellissimo e delizioso pulcino. La pecora vedendo quel bel muchietto di piume se lo mangio'. E decise che non era affatto male... Decise quindi che ne avrebbe mangiati altri.

sotc 2008-10-14 23-35-13-95 sotc 2008-10-14 23-35-39-64

Il silenzio dei pulcini suona male se sei un pulcino ma non tanto se sei la pecora della storia in questione. Ecco allora che nei panni dell'ovino carnivoro dovremo superare 50 livelli di puro puzzle action dove lo scopo di ogni livello sarà quello di placare la fame della nostra pecora riempiendo l'indicatore a destra del video. I primi livelli sono un chiarissimo tutorial per imparare le meccaniche di gioco poi si inizia a fare sul serio. Dovremo imparare a conoscere e anticipare le mosse dei nostri bocconcini piumosi in livelli molto ben studiati e a volte anche piuttosto difficili. Potremo tornare a piacimento nella schermata di scelta dove alcuni livelli potranno essere saltati e ripresi più avanti. Non aspettatevi che completare tutti i livelli sia come fare una una passeggiata ma questo divertente gioco vi garantirà estrema soddisfazione per ogni livello completato. La grafica del gioco è carina e ben disegnata, i controlli rispondono in modo impeccabile e un'allegra musichetta ci accompagnerà nella nostra caccia al piumino, ehm al pulcino !

sotc 2008-10-14 23-35-47-96 White Silky Chicks-three amigos

Download(4shared)                                                                      Home Page Ufficiale

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: