9 settembre 2008

The Sacred Armour of Antiriad - Dal Commodore 64 un remake di Ovine by Design

577458951_804deb4dbb

The Sacred Armour of Antiriad, conosciuto ai più semplicemente come "Antiriad", è un videogioco della Palace Software uscito nel 1986 per Commodore 64, ZX Spectrum e Amstrad CPC. Il titolo statunitense era Rad Warrior. Il platform in questione ottenne rapidamente un seguito di culto a dispetto di una certa difficoltà di gioco; il suo autore Stan Schembri ha realizzato, tra gli altri, Vendetta per la System3 sempre sul C64.

pic_Antiriad2 pic_Antiriad3
Nell'anno 2086 la pacifica comunità terrestre viene devastata da una invasione aliena e la popolazione deportata nelle miniere aliene. Alcuni si ribellano ma solo uno si distingue per coraggio e determinazione: costui si chiama Tal e viene incaricato dagli anziani di esplorare la superficie alla ricerca dell'oggetto che gli umani hanno creato a costo di enormi sacrifici, la Sacra Armatura di Antiriad, una tuta antiradiazioni che rende praticamente invincibile chi la indossi. Nella parte di Tal il vostro obiettivo principale è recuperare l'armatura e rovesciare in qualche modo il regime alieno. Una volta rientrati in possesso di Antiriad il problema successivo è rintracciare i vari elementi che aumenteranno i propri poteri quali stivali antigravità, antimateria, raggio laser e mine implosive, queste ultime poi indispensabili perchè necessarie a distruggere la base aliena.

Antiriad

Controlli:
Esc = salta intro, in gioco = esci
Z = avvia il gioco
R = ridefinisci tasti
Frecce sinistra/destra = muovi sinistra/destra
Z = spara (lancia pietra)
Freccia giù = prendi un oggetto
Z + frecce su/giù = mira più alto/più basso
X = salta

                                                                                                      

 

 

Creato da b3r53rk

Download                                                                                                  Homepage

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: