10 settembre 2008

Eternal daughter - Un'altra fantastica avventura tutta da giocare !

Eternal_Daughter_title_screen

Mia è una ragazza cresciuta in schiavitù, così come tanti altri della sua razza, i Lorian... La sua città ? non è che una delle tante cadute in mano al possente e tecnologico esercito dei Dungaga.
Ma un giorno, mentre il suo patrigno sta maltrattando sua madre, Mia, mossa da rabbia, quasi inconsciamente lo uccide con una lama di luce...
Alla ragazza non resta che scappare dalla suo villaggio, ormai pericoloso per lei. Il suo viaggio, però, non sarà solo una fuga; la ragazza ora sente il bisogno di scoprire qual'è l'origine dei suoi poteri e la vera identità di suo padre.

ed-ss03 emag_indiegames_eternaldaughter_040808_3_1f381
Eternal Daughter è un ibrido tra Platform ed Action RPG, molto simile a famose saghe commerciali quali Castlevania e Metroid.
Come in un platform, la visuale sarà laterale, e potremo far saltellare la nostra protagonista emulando le gesta del più famoso idraulico del mondo; contemporaneamente, le sue abilità cresceranno con l'avanzare del gioco, grazie ad oggetti che aumentano energia e potenza, e sarà possibile trovare altre armi ed interagire con altri personaggi non giocanti, come in un RPG.
Come i due giochi sopracitati, Eternal Daughter non è lineare e da molta importanza alla riesplorazione delle varie aree: di tanto in tanto Mia apprenderà particolari abilità, come il doppio salto e la scivolata, o acquisirà armi che le permetteranno di distruggere o scalare mura, che le consentiranno di raggiungere luoghi precedentemente fuori dalla sua portata... Spesso sarà utile o necessario tornare indietro e controllare se si è aperto qualche nuovo passaggio, per poter reperire un oggetto od esplorare una nuova area.

eternaldaughter Eternal_Daughter
Una caratteristica originale di questo gioco è la presenza d'un Familiar (chi ha detto Castlevania?): a gioco avanzato sarà possibile farsi aiutare da una specie di diavoletto volante che, come noi, aumenterà di esperienza con l'avanzare del gioco. All'inizio sarà capace solo di sparare palle di fuoco e raccogliere per noi degli oggetti, ma, mangiando i frutti che si trovano in giro per il mondo, diventerà sempre più grande e forte e potrà anche svolazzare trasportando la protagonista.
La difficoltà di Eternal Daughter è settata su un livello piuttosto alto, da giocare abituato al genere: spesso anche ai nemici normali bastano due o tre colpi per ucciderci, mentre alcuni boss sono veramente infernali, specie se non si è trovato un qualche potenziamento...
Il lato positivo di questa situazione è che spesso dovremo usare il cervello e un po' di sana astuzia unita alla tattica per passare l'odiato boss, mentre la forza bruta ignorante porterà solo al game over.
Il gioco è stato sviluppato con Multimedia Fusion da due ragazzi, infatti tecnicamente il gioco è ben riuscito.

Dal punto di vista grafico e sonoro, non si può non fare i complimenti agli autori del gioco. Ogni singola risorsa utilizzata in Eternal Daughter è originale, non solo la grafica, che da sola, vista la lunghezza del gioco, avrà comportato una mole immensa di lavoro, persino il sonoro è creato completamente da loro; sono pochi i giochi ad avere BGM ed effetti sonori completamente originali.
Un'avventura piuttosto lunga e, vista l'alta difficoltà, vi terrà impegnati piuttosto a lungo. Se poi siete tra quelli che vogliono completare il gioco al 105%, visto che Eternal Daughter ve lo permette, vi informiamo che ci sono parecchie Easter Eggs da scoprire: in una stanza segreta è possibile vedere il grafico ed il programmatore al lavoro, potrete discutere del più e del meno!

                                                                                                      Creato da b3r53rk

Download(4shared)                                                                                   Homepage

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: