13 settembre 2008

Castlevania - The new generations (Roms freeware)

foto_f126257

Castlevania: Bloodlines è l'unico videogioco della serie Castlevania ad essere stato rilasciato sulla console Sega Mega Drive. Fu sviluppato e pubblicato da Konami e fu rilasciato in Nord America il 17 Marzo 1994. È conosciuto in Giappone come Vampire Killer e in Europa come Castlevania: The New Generation.

castlevania-the-new-generation-1 castlevania-the-new-generation-10
Come in tutti i primi capitoli della serie, il giocatore procede attraverso una varietà di livelli, raccogliendo armi e cuori per potenziare tali armi. Ciascun livello è suddiviso in sezioni, con un boss meno potente da sconfiggere nel mezzo e uno più potente alla fine. Alcune sezioni dei livelli varieranno in base al personaggio selezionato, poiché i due protagonisti, John e Eric, hanno abilità diverse. Bloodlines è inoltre degno di nota per la sua abbondanza di effetti speciali, utilizzati per rendere più realistica l'acqua, per animare alcuni oggetti e per rendere più imponenti alcuni boss.
Al contrario della maggior parte dei capitoli della serie, Bloodlines non è ambientato esclusivamente nel castello di Dracula o in Romania. Il giocatore esplora luoghi come Atene, Pisa, Germania, Inghilterra e Versailles. Nonostante ciò il design grafico è lo stesso impiegato negli altri capitoli della serie. Il gioco ha inizio nelle rovine di Castlevania, tema poi ripreso per titoli antecedenti.
Il gioco è ambientato nel 1917. Nel 1897 la lunga battaglia fra l'umanità e Dracula giunse al termine, poiché il conte venne messo all'eterno riposo da Quincy Morris, un discendente della famiglia Belmont. Regnò la pace in Europa finché scoppiò la Prima Guerra Mondiale, provocata da un rito insacro condotto dalla contessa Elizabeth Bartley; in questo modo quest'ultima divenne padrona delle anime abbattute dalla guerra e con questo potere cercò di riportare in vita suo zio, Dracula. John Morris, figlio di Quincy, e Eric Lecarde seguirono la contessa ed i suoi alleati per tutto il territorio europeo e, nonostante Dracula fu riportato in vita con successo, sconfissero lui e sua nipote.

castlevania-bloodlines I protagonisti di Bloodlines sono John Morris e Eric Lecarde. John Morris è l'erede alla leggendaria frusta "Ammazzavampiri", l'arma usata nei secoli dal clan Belmont per sconfiggere Dracula. È un uomo abile e la sua missione è di sconfiggere la malvagia Contessa Bartley, nipote di Dracula, che desidera riportare in vita il Signore Oscuro. Eric Lecarde è il braccio destro di John e lo accompagna nella sua missione; la sua arma è la mitica lancia di Alucard, figlio di Dracula.
Le colonne sonore di Bloodlines furono composte da Michiru Yamane, nota anche per aver lavorato sulle colonne sonore di Castlevania: Symphony of the Night. Le ottime soundtrack impiegate spinsero ai limiti la scheda audio del Mega Drive. Il tema del secondo livello, chiamato in inglese The Sinking Old Sanctuary(Il Vecchio Santuario Abbandonato) è stato riutilizzato in Castlevania: Circle of the Moon, per Game Boy Advance, e in Castlevania: Legacy of Darkness, per Nintendo 64. Il tema del secondo livello, Iron Blue Intention(Cupe Intenzioni) è stato recentemente riutilizzato in Castlevania: Portrait of Ruin. Sono poi utlizzati anche i temi più conosciuti, come il Theme of Simon Belmont.
I comandi di gioco sono le frecce direzionali, SPAZIO per saltare (premete giù+SPAZIO per saltare ancora più in altro) e CTRL per attaccare.

                                                                                                       Creato da b3r53rk

Download(4shared)

Blog Widget by LinkWithin
(Click on flag for English version)

0 commenti: